Tutti i post con etichetta didattica

Ciclo di Webinar “Raccontare la Resistenza a scuola. Costruire percorsi didattici e educativi fra storia e memoria” – 23 aprile – 21 maggio

Categorie: 2021, News, Webinar
Commenti disabilitati su Ciclo di Webinar “Raccontare la Resistenza a scuola. Costruire percorsi didattici e educativi fra storia e memoria” – 23 aprile – 21 maggio
Ciclo di Webinar "Raccontare la Resistenza a scuola. Costruire percorsi didattici e educativi fra storia e memoria" - 23 aprile - 21 maggio - Locandina

Su richiesta del prof. Stefano Oliviero, segnaliamo il ciclo di cinque webinar dal titolo “Raccontare la Resistenza a scuola. Costruire percorsi didattici e educativi fra storia e memoria”.
Il ciclo di webinar, organizzato dal Dipartimento ForLILPsi dell’Università degli Studi di Firenze, si terranno online il 23.04.2021, 07.05.2021, 10.05.2021, 14.05.2021 e 21.05.2021.
La progressiva scomparsa dei testimoni e, con essi, della generazione che ha vissuto e agito negli anni della Resistenza pone nuovi interrogativi sulle modalità della sua restituzione didattica. I contributi della riflessione storicoe ducativa – e in particolare della Public History e della Public History of Education – possono aiutare a risolvere questa problematica, suggerendo modalità inedite ma efficaci di veicolare il racconto storico. Il ciclo di seminari intende fare il punto sulla tematica attraverso interventi di carattere teorico e mira a promuovere la diffusione delle “buone pratiche” delle scuole toscane.

  • Primo incontro: Tra storia dell’educazione e memoria: nuove prospettive per insegnare la Resistenza 23.04.2021 – Orario 17.00-18.30
  • Secondo incontro: La Resistenza con gli occhi. Fumetti e memoria visiva – 07.05.2021 – Orario 17.00-18.30
  • Terzo incontro: Fare didattica con i testimoni: i partigiani a scuola – 10.05.2021 – Orario 17.00-18.30
  • Quarto incontro: L’uso pubblico del racconto resistenziale tra celebrazioni e memoria – 14.05.2021 – Orario 17.00-18.30
  • Quinto incontro: Oggetti di memoria materiale e immateriale. La concretezza della memoria bellica e resistenziale – 21.05.2021 – Orario 17.00-18.30

La partecipazione è ovviamente gratuita previa registrazione: https://forms.gle/4twDJ19RuHfxUewFA

Locandina

Seminario “Ricordando Cesare Scurati. Attualità e prospettive” – 14 maggio

Categorie: Archivio Seminari
Commenti disabilitati su Seminario “Ricordando Cesare Scurati. Attualità e prospettive” – 14 maggio
Seminario "Ricordando Cesare Scurati. Attualità e prospettive" - 14 maggio - Locandina

Su richiesta dei proff. Paolo Calidoni e Damiano Felini, segnaliamo il seminario “Ricordando Cesare Scurati. Attualità e prospettive”.
Il seminario, organizzato dall’Università degli Studi di Parma, si terrà in data 14.05.2021 dalle 10.00 alle 17.00 se consentito dalle norme anti-Covid 19, il seminario si svolgerà in presenza, ma sarà comunque fruibile in via telematica attraverso la piattaforma Microsoft Teams.
L’evento ha lo scopo di ricordare la figura di Cesare Scurati a dieci anni dalla morte rilanciandone il pensiero ed attualizzandone l’insegnamento Ciò solo non perché che il suo apporto scientifico merita di essere approfondito e conosciuto in quanto parte importante della storia della pedagogia italiana tra l’ultimo quarto del Novecento e gli anni Duemila, ma anche perché si ritiene che il suo insegnamento sia ancora utile e attuale su tanti piani: dai temi dell’infanzia a quelli di una moderna concezione umanistica della scuola, dalla metodologia della ricerca alle forme dell’insegnamento delle discipline pedagogiche, dalla curiosità verso i più disparati luoghi dell'”educativo” fino allo stile e all’etica del suo essere studioso e docente.
A partire dal 14.04.2021, sulla pagina web http://dusic.unipr.it/SeminarioCesareScurati, si forniranno tutte le indicazioni necessarie, sia per l’eventuale partecipazione in presenza, sia per quella a distanza.

Locandina

Call for papers per il convegno “REN 2021. Research on Educational Neuroscience International Conference”

Categorie: Archivio Call
Commenti disabilitati su Call for papers per il convegno “REN 2021. Research on Educational Neuroscience International Conference”
Call for papers per il convegno "REN 2021. Research on Educational Neuroscience International Conference" - Locandina

Su richiesta del prof. Francesco Peluso, segnaliamo la call for papers per il convegno “REN 2021. Research on Educational Neuroscience International Conference”.
L’evento intende offrire uno spazio di dibattito e confronto sul tema delle neuroscienze applicate alla didattica e, più in generale, all’educazione in contesti evolutivi e di long-life learning. Negli ultimi anni un numero sempre più ampio di ricerche interdisciplinari di tipo teorico ed empirico ha evidenziato come le neuroscienze possano supportare lo sviluppo di nuovi approcci e metodologie, in funzione dei bisogni emergenti e dei contesti complessi che gli operatori del settore si trovano a gestire. Lo scopo è quello di riflettere sul contributo delle neuroscienze in ambito didattico-pedagogico, analizzandone lo stato dell’arte e le prospettive di sviluppo.
Il convegno sarà articolato in sessioni parallele e gruppi di lavoro nei quali verrà focalizzata l’attenzione su aree tematiche, distinte per applicazione delle neuroscienze educative a:

  1. Scuola, Università e Long-Life Learning
  2. Benessere psicofisico, educazione motoria e sportiva ed embodiement
  3. Diversità, inclusione, marginalità e devianza
  4. Tecnologie digitali e robotica
  5. Contesti sociali, culturali e ricreativi

Gli atti del convegno saranno pubblicati in un volume edito dalle Edizioni Universitarie Romane con ISBN in collana scientifica. Inoltre, i contributi, che avranno superato il processo di peer review, faranno parte di un numero speciale del Italian Journal of Health Education, Sports and Inclusive Didactics rivista in Fascia A per i SSD 11/D1 e 11/D2.
Per maggiori informazioni: http://www.renconference.it

Call

Call for Papers per la rivista “Italian Journal of Health Education, Sport and Inclusive Didactic” sul tema “Benessere corporeo e situazione pandemica. Criticità e risorse educative”

Categorie: Archivio Call
Commenti disabilitati su Call for Papers per la rivista “Italian Journal of Health Education, Sport and Inclusive Didactic” sul tema “Benessere corporeo e situazione pandemica. Criticità e risorse educative”
Call for Papers per la rivista "Italian Journal of Health Education, Sport and Inclusive Didactic" sul tema "Benessere corporeo e situazione pandemica. Criticità e risorse educative" - Locandina

Su richiesta della prof.ssa Antonia Cunti, segnaliamo la call for papers per la rivista “Italian Journal of Health Education, Sport and Inclusive Didactic” sul tema “Benessere corporeo e situazione pandemica. Criticità e risorse educative”, a cura di Antonia Cunti Professore Ordinario Università degli Studi di Napoli Parthenope.
Quali sono gli effetti della pandemia sul benessere corporeo? Quali le criticità e quali i processi che possono rappresentare delle opportunità educative? Questi gli interrogativi della presente call che intende spaziare dal cambiamento di alcune specifiche situazioni di vita, come la condizione di essere studente attraverso la didattica a distanza, al mutamento dei tempi del quotidiano, molto meno scanditi dall’essere attivi con il corpo, dallo spostarsi per modificare il proprio campo di esperienza. Il concentrarsi di esperienze plurime in uno spazio corporeo fortemente ridimensionato è una conseguenza fondamentale della pandemia che ha costretto a sostituire le interazioni tra corpi con interazioni virtuali che se, per certi versi, ridimensionano e impoveriscono la qualità della comunicazione, per altri ne accentuano alcune dimensioni, in primis quella che privilegia il linguaggio verbale. Nell’ambito della relazione formativa, l’impossibilità di un’interazione sincronica con gli altrui corpi potrebbe incrementare il carattere autoreferenziale del lavoro educativo e didattico in contesti gruppali, laddove la presenza dell’altro non è più immediatamente sollecitante aggiustamenti o mutamenti di rotta sul versante cognitivo, emotivo ed in generale della relazione. Nell’ambito dell’esistenza familiare, il dilatarsi dei tempi della convivenza può costringere ad una perdurante condivisione dei medesimi ambienti con la conseguenza di una sovraesposizione dei corpi. Nel complesso, l’esistenza dei corpi si presenta come ampiamente modificata nella situazione pandemica, con il pericolo di faticare a ritrovarsi, di non riuscire a gestire i cambiamenti, di fare spazio a forme di malessere più che a nuovi provvisori equilibri. In che modo il disagio legato alla situazione pandemica potrebbe avere quale suo teatro la dimensione corporea? Quali potrebbero essere le spie di difficoltà crescenti in bambini, adolescenti ed adulti? Altre criticità sono inerenti all’inevitabile trascurare i propri stati di salute/malattia, non dando a se stessi e ai propri corpi quelle attenzioni e quelle cure che pure sarebbero loro necessari; la messa in stand by di tanta parte della prevenzione primaria e secondaria diffonde un pensare ed un sentire “di attesa” e le persone aspettano la fine della pandemia per riprendere ad occuparsi del benessere dei propri corpi, rassegnandosi a convivere con piccole o più serie problematiche e, in qualche modo, a sacrificarsi in nome di un pericolo più grande, per troppi diventato drammatica storia personale. In che modo, allora, questi nostri corpi più soli e “sospesi”, i corpi delle persone più fragili, potrebbero avvantaggiarsi del lavoro educativo di genitori, insegnanti, educatori, istruttori e allenatori? Tutto ciò nella consapevolezza che l’educazione non ha interruzioni di sorta e che le nostre scelte e non scelte, anche e soprattutto in quest’epoca di pandemia, lungi dall’essere neutrali, hanno avuto e avranno un potere dirimente nel condizionare verso esistenze più rassegnate, meno vitali e creative, oppure più felici.
Il temine per l’invio delle call è per 01.03.2021
Per maggior informazioni: http://ojs.gsdjournal.it

Call

Uscita nuovo numero rivista “RPD – Ricerche di Pedagogia e Didattica”

Categorie: Archivio Rivista
Commenti disabilitati su Uscita nuovo numero rivista “RPD – Ricerche di Pedagogia e Didattica”
Uscita nuovo numero rivista "RPD - Ricerche di Pedagogia e Didattica" - Copertina

Su richiesta del prof. Alessandro Tolomelli, segnaliamo l’uscita del nuovo numero 2/20202 della rivista open access “RPD – Ricerche di Pedagogia e Didattica. Journal of Theories and Research in Education”
La rivista è accessibile al seguente indirizzo: https://rpd.unibo.it

 

Pubblicazione nuovo numero rivista “Annali online della Didattica e della Formazione Docente”

Categorie: Archivio Rivista
Commenti disabilitati su Pubblicazione nuovo numero rivista “Annali online della Didattica e della Formazione Docente”

Su richiesta della prof.ssa Elena Marescotti, segnaliamo la pubblicazione del numero 20 della rivista “Annali online della Didattica e della Formazione Docente”.
Per maggiori informazioni: http://annali.unife.it/adfd/issue/view/279

Indice

Convegno “Innovazione didattica. Affrontare il presente pensando al futuro” – 17 dicembre

Categorie: Archivio Convegni
Commenti disabilitati su Convegno “Innovazione didattica. Affrontare il presente pensando al futuro” – 17 dicembre
Convegno "Innovazione didattica. Affrontare il presente pensando al futuro" - 17 dicembre - Locandina

Su richiesta della prof.ssa Monica Fedeli, segnaliamo il convegno “Innovazione didattica. Affrontare il presente pensando al futuro”.
Il convegno, organizzato dall’Università degli Studi di Padova, si terrà in data 17.12.2020 dalle ore 14.30.
L’obiettivo è quello di fare il punto della situazione sulle ricerche e sulle pratiche messe in atto per contribuire a migliorare ed innovare la didattica dei corsi di studio, tracciando un bilancio di quanto sinora fatto, dei risultati conseguiti e, nel contempo, provando a gettare le basi per ulteriori obiettivi da raggiungere nel prossimo futuro. Nella prima parte interverranno Therese Zhang, Deputy Director in the Higher Education Policy Unit at European University Association (EUA), Raffaella Rumiati, Professoressa di Neuroscienze Cognitive – SISSA Trieste, Dario Da Re, Direttore dell’Ufficio Digital Learning and Multimedia e Luigi Leone Chiapparino, Presidente del Consiglio Nazionale Studenti. Seguiranno sessioni parallele su temi di ricerca sviluppati nelle varie aree disciplinari.
Per maggior informazioni: https://www.unipd.it/t4l-convegni

Convegno

Webinar “Didattica delle lingue straniere e tecnologia ai tempi del Covid-19” – 10 dicembre

Categorie: Archivio webinar
Commenti disabilitati su Webinar “Didattica delle lingue straniere e tecnologia ai tempi del Covid-19” – 10 dicembre

Su richiesta della prof.ssa Raffaella Biagioli, segnaliamo il webinar “Didattica delle lingue straniere e tecnologia ai tempi del Covid-19”.
Il webinar, organizzato dal Dipartimento FORLILPSI dell’Università degli Studi di Firenze, si terrà in data 10.12.2020 dalle ore 16.00 alle ore 17.30 previa iscrizione gratuita obbligatoria al sito: http://www.metasardinia.it/eventi-iscrizione.asp?ide=163
L’evento propone una poliedrica riflessione sulla Didattica delle Lingue Straniere ai tempi del Covid-19, volta a individuare possibilità di integrazione tra vecchie e nuove prospettive e metodologie pedagogico-didattiche.
Per maggiori informazioni: https://www.forlilpsi.unifi.it/vp-379-convegni-seminari-workshop-forlilpsi-2020.html

Locandina

Conferenza internazionale “Fostering dialogue. Teaching children’s literature at university” – 19-21 novembre

Categorie: Archivio Convegni
Commenti disabilitati su Conferenza internazionale “Fostering dialogue. Teaching children’s literature at university” – 19-21 novembre
Conferenza internazionale "Fostering dialogue. Teaching children's literature at university" - 19-21 novembre - Locandina

Su richiesta dei proff. Giuseppe Zago e Marnie Campagnaro, segnaliamo la conferenza internazionale “Promuovere i diritti dell’infanzia nel segno dell’inclusione delle differenze. Una responsabilità pedagogica”.
La conferenza internazionale, organizzata dall’Università degli Studi di Padova, si terrà dal 19.11.2020 al 21.11.2020 tramite piattaforma Zoom.
This conference builds on the IRSCL 2019 panel “Breaking the silence. Teaching children’s literature at tertiary level” which was held in Stockholm on 16th August 2019. During that panel, scholars from around the world shared approaches to teaching children’s literature and it was clear that there was strong interest in the topic, and a thirst for further discussion. It creates a space for wider and deeper discussion about how we teach Children’s Literature in university settings. It aims to foster dialogue and collaborations among children’s literature scholars from different disciplines and contexts. We look forward to meeting you and fostering dialogue about the way we teach children’s literature at universities. The Fostering Dialogue Organising Committee Marnie Compagnaro (University of Padua, Italy), Nicola Daly (University of Waikato, New Zealand) and Kathy Short (University of Arizona, United States of America).
Per maggiori informazioni: https://www.childrensliterature-unipd.it

Brochure

Conferenza internazionale “Fostering dialogue. Teaching children’s literature at university” – 19-21 novembre

Categorie: Archivio Convegni
Commenti disabilitati su Conferenza internazionale “Fostering dialogue. Teaching children’s literature at university” – 19-21 novembre

Su richiesta dei proff. Giuseppe Zago e Marnie Campagnaro, segnaliamo la conferenza internazionale “Fostering dialogue. Teaching children’s literature at university”.
Il conferenza svolgerà online dal 19.11.2020 al 21.11.2020.
We are delighted to announce that registrations are now open for for the conference “Fostering Dialogue. Teaching Children’s Literature at University”. Registration is open to anyone interested in the field of teaching children’s literature in university settings.

  1. Online platform. There will be a conference-dedicated YouTube channel where we will share livestreaming of the conference presentations. Presentations will also be archived for viewing by conference registrants later. You will be able to meet presenters virtually through their online videos prior to the conference.
  2. Registration. Registration fees are as follows: 50 Euro early bird, before September 20 75 Euro from September 21 onwards
  3. Programme We are very excited to announce a range of plenary and thematic sessions on topics including:
    • Multimodal responses to children’s literature
    • Teaching children’s literature in places of change
    • Connecting university students with children
    • Children’s literature as literature
    • Critical literacy through fairytales
    • Programmes of Children’s Literature
    • Inviting dialogue around literature We are planning three plenary sessions within our programme.

Our first panel will bring together four perspectives on the teaching of children’s literature (Education, Literature, Librarianship and Language teaching), recognizing that where we are located in the university influences our teaching. Each panelist will discuss distinctive aspects of their perspective on teaching children’s literature, its affordances and challenges. This panel will allow us to start our conference acknowledging the different perspectives from which we approach the teaching of children’s literature. Our second panel will focus on how children’s literature is taught online, because so many university professors are now teaching online due to the pandemic. Many of us have been forced to move to teaching online but without experience in how to design effective online courses in children’s literature, which are typically focused around books and highly interactive. In this panel we will learn from those who have extended experiences using online instruction to teach children’s literature. Our last plenary session in the programme will be a General Assembly or Town Hall meeting for all conference participants. This final session is a chance for all participants to reflect on our learning and ways forward in the development of our scholarship and our teaching of children’s literature in universities. Participants will share key insights and issues that have emerged from the conference through both chat and in-person discussions, as well as to consider the implications for the future of our field and scholarship. We look forward to meeting you and fostering dialogue about the way we teach children’s literature at universities. The Fostering Dialogue Organising Committee Marnie Compagnaro (University of Padua, Italy) Nicola Daly (University of Waikato, New Zealand) Kathy Short (University of Arizona, United States of America)
Per maggiori informazioni: https://www.childrensliterature-unipd.it

Locandina