Tutti i post con etichetta educazione

Convegno “Emozioni e affetti nell’educazione da 0 a 10 anni” – 12 luglio, Firenze

Categorie: Archivio Convegni
Commenti disabilitati su Convegno “Emozioni e affetti nell’educazione da 0 a 10 anni” – 12 luglio, Firenze

Su richiesta della Prof.ssa Clara Silva, segnaliamo il convegno “Emozioni e affetti nell’educazione da 0 a 10 anni”.
Il convegno si terrà in data 12.07.2019 dalle ore 08.30 alle ore 18.30 a Firenze, presso l’Aula Magna del Rettorato dell’Università degli Studi di Firenze (piazza San Marco, 4).
Il Convegno rappresenta l’evento conclusivo del Progetto DREAM (Development and Run-test of an Educational Affective Model), finanziato dal programma europeo ERASMUS+ KA2 Strategic Partnerships, volto a sviluppare un modello educativo basato sulla valorizzazione della dimensione emotivo-affettiva nell’educazione da 0 a 10 anni. Il progetto, che ha come capofila e direzione scientifica l’Università di Firenze, ha coinvolto sette partner di quattro paesi (Francia, Spagna, Grecia e Italia).
Per maggiori informazioni: http://www.dream-edu.eu

Locandina

Call for papers “Rivista italiana di educazione familiare” sul tema “Le famiglie transnazionali e i rapporti intergenerazionali”

Categorie: News, Rivista
Commenti disabilitati su Call for papers “Rivista italiana di educazione familiare” sul tema “Le famiglie transnazionali e i rapporti intergenerazionali”

Su richiesta della Prof.ssa Clara Silva, dell’Università degli Studi di Firenze, segnaliamo la call for papers per il numero 2/2019 della rivista “Rivista italiana di educazione familiare” sul tema “Le famiglie transnazionali e i rapporti intergenerazionali”.
La scadenza per l’invio è fissata per il 30.09.2019.
Per maggiori informazioni: http://www.fupress.net/index.php/rief

Call

Presentazione nuova rivista “Journal of Health care Education in Practice” – 2 luglio, Padova

Categorie: Archivio Rivista
Commenti disabilitati su Presentazione nuova rivista “Journal of Health care Education in Practice” – 2 luglio, Padova

Su richiesta della Prof.ssa Natascia Bobbo, segnaliamo la presentazione della nuova rivista “Journal of Health care Education in Practice”.
Il presentazione della rivista si terrà in data 02.07.2019 dalle ore 10.00 a Padova, presso la Sala delle Edicole dell’Università degli Studi di Padova (piazza del Capitanio).
La nuova rivista ha come tema l’educazione e le sue pratiche nei contesti della salute, del disagio e della malattia. La rivista, dal titolo Journal of Health Care Education in Practice – JHCEinP, è emersa da un’idea della prof.ssa Natascia Bobbo ma ha preso forma e concretezza grazie ad una collaborazione interdipartimentale che ha visto coinvolti da una parte il Dipartimento di Filosofia, Sociologia, Pedagogia e Psicologia Applicata (FISPPA) e dall’altro il Dipartimento di Neuroscienze (DNS) dell’Università di Padova.
JHCEinP vuole porsi come strumento utile ad approfondire, ampliare ed estendere la cultura educativa nelle strutture sanitarie e socio-sanitarie, pubbliche e private, con l’intento eticamente connotato di far spazio in tali contesti ad un nuovo modo di aver cura della persona malata, disabile o colpita da una qualsiasi altra ferita del corpo o dell’anima. Un nuovo modo di aver cura orientato secondo obiettivi riabilitativi ed educativi per garantire alle persone una buona qualità di vita in termini di benessere soggettivamente percepito, sinergia di fattori fisici identitari e partecipativi.
JHCEinPè edita dalla Padova University Press, casa editrice dell’Ateneo Patavino, è open access e il primo numero è già online alla pagina https://jhce.padovauniversitypress.it
Per tutto il comitato editoriale è un privilegio invitare i colleghi per la presentazione ufficiale della rivista.

Locandina

Seminario di studio “Fenomenologia, politica, educazione” – 8 giugno, Piacenza

Categorie: Archivio Seminari
Commenti disabilitati su Seminario di studio “Fenomenologia, politica, educazione” – 8 giugno, Piacenza

Su richiesta del Prof. Daniele Bruzzone, segnaliamo il seminario di studio “Fenomenologia, politica, educazione”.
Il seminario di studio, organizzato dalla rivista Encyclopaideia e con la partecipazione dell’On. Vanna Iori e della prof.ssa Roberta De Monticelli, si terrà in data 08.06.2019 dalle ore 10.00 alle ore 16.00 a Piacenza, presso la Sala Consiglio dell’Università Cattolica del Sacro Cuore (via Emilia Parmense, 84).

Locandina

Seminario su invito “Dimensioni affettive ed emozionali in Educazione” – 27 maggio, Milano

Categorie: Archivio Seminari
Commenti disabilitati su Seminario su invito “Dimensioni affettive ed emozionali in Educazione” – 27 maggio, Milano

Su richiesta dei Proff. Maria Grazia Riva e Maurizio Fabbri, segnaliamo il seminario del gruppo di lavoro SIPED “Dimensioni affettive ed emozionali in Educazione”.
Il seminario su invito si terrà in data 27.05.2019 dalle ore 14.00 alle ore 17.00 a Milano, presso l’Aula Massa U6, Dipartimento di Scienze umane per la formazione “Riccardo Massa” dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca (piazza Ateneo Nuovo, 1).
Il Seminario mira a promuovere lo studio e la ricerca delle dimensioni emotive nei processi educativi e formativi, nell’ottica di creare una sensibilizzazione maggiore su tale area in tutta la comunità scientifica e nei diversi contesti educativi.
per maggiori informazioni: https://www.formazione.unimib.it/it/eventi/dimensioni-affettive-ed-emozionali-educazione

Locandina

Tavola rotonda “Gli inattuali nella riflessione pedagogica” – 31 maggio, Roma

Categorie: Archivio Eventi
Commenti disabilitati su Tavola rotonda “Gli inattuali nella riflessione pedagogica” – 31 maggio, Roma

Su richiesta delle Prof.sse Marinella Attinà e Amelia Broccoli, segnaliamo la tavola rotonda del Gruppo di lavoro SIPED “Gli inattuali nella riflessione pedagogica”.
La tavola rotonda si terrà in data 31.05.2019 dalle ore 10.30 a Roma, presso l’aula C 06 dell’Università degli Studi di Roma Tre.
La tavola rotonda, che vedrà i saluti istituzionali del Prof. Massimiliano Fiorucci (Direttore del Dipartimento di Scienze della Formazione), sarà coordinata dalle Prof.sse Marinella Attinà e Amelia Broccoli. L’incontro si configura come l’occasione per discutere, ricercare ed attualizzare, con i componenti del Gruppo di lavoro SIPED, alcune categorie teorico-pratiche che hanno alimentato la discorsività pedagogica e che appiano, nell’attuale temperie culturale, inattuali. Obbedienza, valori socio-politici, animalità, vergogna, persona, metodo, riserbo, fatica, autorità, poetiche della sessualità, speranza, paideia, attenzione, senso, saranno le ‘parole maestre’ su cui il gruppo di lavoro si confronterà.

Locandina

Festival dell’educazione “Processi di radicalizzazione e pratiche di inclusione” 3-5 giugno, Arezzo

Categorie: Archivio Eventi
Commenti disabilitati su Festival dell’educazione “Processi di radicalizzazione e pratiche di inclusione” 3-5 giugno, Arezzo

Su richiesta della Prof.ssa Loretta Fabbri, segnaliamo il festival dell’educazione “Processi di radicalizzazione e pratiche di inclusione”.
L’evento si terrà dal 03.06.2019 al 05.06.2019 a Arezzo, presso l’Aula Magna, Campus del Pionta, dell’Università degli Studi di Siena, sede di Arezzo (viale Cittadini, 33)
Il Dipartimento di Scienze della Formazione, Scienze Umane e della Comunicazione Interculturale dell’Università di Siena presenta il Festival dell’educazione 2019. Giunto alla sua terza edizione, il festival ospita scrittori, imprenditori, performer ed esponenti della società civile all’interno della splendida cornice del Campus del Pionta. Per l’edizione 2019, il Festival rientra all’interno delle iniziative di FORWARD, progetto del Dipartimento finanziato dal MIUR (ID85901) volto a prevenire i fenomeni di radicalizzazione e a supportare l’integrazione attraverso la formazione, la ricerca e le strategie per lo sviluppo di comunità inclusive.
Gli ospiti si confronteranno, dunque, su processi di radicalizzazione e pratiche di inclusione, in linea con le tematiche del progetto. Il festival si articola in dibattiti, presentazioni e performance e si rivolge non solo agli studenti delle scuole di ogni ordine e grado, ma anche all’intera cittadinanza e in particolare a coloro che guardano al futuro con passione, con la convinzione che l’educazione sia la chiave per generare cambiamenti individuali e collettivi.
Per maggiori informazioni: https://www.festivaleducazioneunisi.it

Locandina

Giornata di Studio e Festival Sviluppo Sostenibile “La sostenibile LEGGEREzza. Educare alle competenze per la sostenibilità e il decent work” – 22 maggio, Roma

Categorie: Archivio Eventi
Commenti disabilitati su Giornata di Studio e Festival Sviluppo Sostenibile “La sostenibile LEGGEREzza. Educare alle competenze per la sostenibilità e il decent work” – 22 maggio, Roma

Su richiesta della Prof.ssa Giuditta Alessandrini, segnaliamo la giornata di studio e Festival Sviluppo Sostenibile “La sostenibile LEGGEREzza. Educare alle competenze per la sostenibilità e il decent work”.
L’evento, organizzata dal CEFORC nell’ambito del Festival dello Sviluppo Sostenibile, si terrà in data 22.05.2019 dalle ore 09.30 alle 14.30 a Roma, presso l’Aula Magna del Dipartimento dell’Università degli Studi di Roma Tre (via Principe Amedeo, 184).
Per gli studenti la partecipazione sarà valida ai fini del riconoscimento di 5 ore di tirocinio interno.
Per maggiori informazioni e prenotazioni: mariacaterina.deblasis@uniroma3.it

Brochure

Convegno “Governanti e istitutrici tra Ottocento e Novecento. Ruolo sociale e immagini letterarie” – 24-25 maggio, Perugia

Categorie: Archivio Convegni
Commenti disabilitati su Convegno “Governanti e istitutrici tra Ottocento e Novecento. Ruolo sociale e immagini letterarie” – 24-25 maggio, Perugia

Su richiesta della Prof.ssa Giovanna Farinelli, segnaliamo il convegno “Governanti e istitutrici tra Ottocento e Novecento. Ruolo sociale e immagini letterarie”.
Il convegno si terrà dal 24.05.2019 al 25.05.2019 a Perugia, presso il Palazzo Sorbello (piazza Piccinino, 9).
L’idea del convegno prende spunto da un lavoro di ricerca in corso, promosso dalla Fondazione Ranieri di Sorbello, sul carteggio intercorso tra la marchesa Romeyne Robert e Gertrude Weatherhead, la governante inglese dei rampolli di famiglia, all’inizio del Novecento. Nella corrispondenza, la governante racconta la vita quotidiana dei bambini, scandita dalla formazione didattica e dallo svago e, indirettamente, ella dà notizie sull’attività imprenditoriale di Romeyne, sulla società perugina e sulle pratiche di puericoltura dell’epoca. Tema quest’ultimo che vorremmo approfondire, proiettando il concreto esempio di casa Sorbello nel panorama italiano, dove dalla metà dell’Ottocento in poi si verifica il fenomeno della presenza di governanti straniere presso le famiglie nobili e alto borghesi, per arrivare poi a tracciare un profilo sociale e professionale della Nanny. Figura quest’ultima che racchiudeva in sé non solo la competenza di assistenza e cura nella crescita dei bambini ma anche quella di ausilio alla loro educazione culturale, integrando le attività scolastiche svolte dai bambini con istitutori e istitutrici private con pratiche pedagogiche moderne e spesso anche all’avanguardia.
A complemento di quest’ultimo aspetto, si intende anche proporre una riflessione sul ruolo delle istitutrici, cui è demandata la cura educativa dei bambini della famiglia, sulla loro formazione culturale e sulla loro rappresentazione letteraria (si pensi ad esempio a Jane Eyre della Bronte).
Come corollario di questa indagine […] una ricognizione delle traduzioni italiane dei testi stranieri per l’infanzia, indicandone la tempestività (in alcuni casi) o il ritardo (in altri)
Per maggiori informazioni: http://www.fondazioneranieri.org/2019/03/governanti-e-istitutrici-tra-ottocento-e-novecento-ruolo-sociale-e-immagini-letterarie/

Programma

Lectio magistralis “John Dewey on thinking” – 6-7 maggio, Rende-Reggio Calabria

Categorie: Archivio Eventi
Commenti disabilitati su Lectio magistralis “John Dewey on thinking” – 6-7 maggio, Rende-Reggio Calabria

Su richiesta del Prof. Giuseppe Spadafora, segnaliamo la lectio magistralis “John Dewey on thinking”.
La lectio magistralis si terrà in data 06.05.2019 dalle ore 11.00 a Rende, presso l’aula 17B Nettuno Cubo dell’Università della Calabria, e in data 07.05.2019 dalle ore 15.00 a Reggio Calabria, presso l’aula D2 (DIGIES) dell’Uniea di Reggio Calabria.
Questo incontro è il primo di una serie di interventi di esperti nazionali e internazionali per approfondire il tema della scuola inclusiva di alta qualità. Per scuola inclusiva di alta qualità si intende una scuola che sia democratica e nello stesso tempo che favorisca il merito. Questo primo incontro con Leonard J. Waks, immediate Past-President della John Dewey Society americana, cercherà di evidenziare il fondamentale contributo del filosofo-pedagogista americano alle questioni della scuola democratica.

Locandina