ZigaForm version 6.1.2
Call for Papers della Rivista "Scholé. Rivista di educazione e studi culturali" sul tema "Interculture onlife. Nuove prospettive per l'educazione alla cittadinanza" - Call

Call for Papers della Rivista “Scholé. Rivista di educazione e studi culturali” sul tema “Interculture onlife. Nuove prospettive per l’educazione alla cittadinanza”

Call for Papers della Rivista “Scholé. Rivista di educazione e studi culturali” sul tema “Interculture onlife. Nuove prospettive per l’educazione alla cittadinanza”

Su richiesta dei proff. Stefano Pasta e Davide Zoletto, segnaliamo la Call for Papers della Rivista “Scholé. Rivista di educazione e studi culturali” sul tema “Interculture onlife. Nuove prospettive per l’educazione alla cittadinanza”.
Educazione e studi culturali si sono spesso incrociati nell’impegnativo compito di affrontare le diverse forme con cui la complessità si presenta nei contesti educativi. Nel mondo contemporaneo tale complessità emerge, tra gli altri ambiti, anche in relazione all’eterogeneità socioculturale, alla pluralità di linguaggi e ambienti connessi alle trasformazioni in corso nel digitale, nonché ai quotidiani intrecci con cui questi due elementi (diversità socioculturale e trasformazioni del digitale) si articolano nelle scuole, nei servizi, nei territori. Le competenze interculturali e quelle digitali sono al tempo stesso reciprocamente interrogate nel più ampio scenario delle competenze di “cittadinanza onlife”. Inedite risorse, nuovi bisogni e competenze, impegnative sfide vanno in questo senso a caratterizzare i nuovi scenari di un’educazione alla cittadinanza attenta, da un lato, a riconoscere le diversità, dall’altro a rimuovere gli ostacoli che ancora si frappongono alla possibilità per tutte le persone, nelle diverse età della vita, di partecipare appieno alla vita sociale in una prospettiva globale, inclusiva e di equità.
Il numero 2/2023 di «Scholé. Rivista di educazione e studi culturali» intende esplorare il tema “Interculture onlife. Nuove prospettive per l’educazione alla cittadinanza” e pertanto accoglie contributi che:

  • esplorino i campi nei quali si articolano oggi gli intrecci fra Educazione e Cultural Studies, con specifico riferimento alla “cittadinanza onlife” e alla relazione tra interculturalità e digitale;
  • propongano nuove e innovative prospettive di ibridazione tra la Pedagogia Interculturale e la Media Literacy Education, approfondendo il ruolo che le nuove literacies, i nuovi alfabeti e il framework multiliteracies rivestono oggi nella progettazione di percorsi educativi in contesti interculturali formali, non formali e informali;
  • si focalizzino sulle strategie di contrasto alle forme emergenti di “povertà educativa digitale” in contesti interculturali e plurilingui e ad alta complessità socioculturale, nonché sulle risorse culturali, linguistiche e digitali che possono essere attivate nel lavoro educativo al tempo della superdiversity.

I contributi potranno essere in lingua italiana, inglese, francese, spagnola (particolare considerazione sarà data agli scritti in lingue straniere).
Dovranno essere scritti secondo le norme reperibili al link https://www.morcelliana.net/3064-schole e avere una lunghezza compresa fra i 20.000 e i 25.000 caratteri spazi inclusi.
Gli abstract per questo numero monografico devono essere inviati a: Stefano Pasta (stefano.pasta@unicatt.it) e Davide Zoletto (davide.zoletto@uniud.it) con una mail avente per oggetto “Scholé 2.2023” entro il 22.02.2023.

Call

Articoli correlati