ZigaForm version 6.1.2
Presentazione Volume "Nelle maglie della devianza. Lavoro istituzionale e territoriale. Per le nuove generazioni" - 23 aprile, Roma - Locandina

Presentazione Volume “Nelle maglie della devianza. Lavoro istituzionale e territoriale. Per le nuove generazioni” – 23 aprile, Roma

Presentazione Volume “Nelle maglie della devianza. Lavoro istituzionale e territoriale. Per le nuove generazioni” – 23 aprile, Roma

Su richiesta della prof.ssa Carla Roverselli, segnaliamo la Presentazione Volume “Nelle maglie della devianza. Lavoro istituzionale e territoriale. Per le nuove generazioni”, curato da Elvira Lozupone (Loffredo, 2024).
L’Evento, organizzato all’interno del Ciclo di seminari dottorali, coordinati dalla prof.ssa Carla Roverselli, su “Questioni pedagogiche: storia, genere, intercultura” dal Dipartimento di Storia, Patrimonio culturale, Formazione e Società dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”, si terrà il 23.04.2024 dalle ore 09.00 in presenza presso l’Aula T34, Edificio A, del Dipartimento di Storia, Patrimonio culturale, Formazione e Società dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata” (Via Columbia 1, Roma) e in streaming tramite piattaforma Microsoft Teams.
Il volume si focalizza su i minori devianti, e si interroga sul ruolo che debbono e possono avere le istituzioni, i servizi territoriali e l’università. Carla Roverselli discuterà di questi temi con Paola Dal Toso (Università di Verona) e Marco Ferrari (Università di Roma Tor Vergata).
“La necessità di districarsi nelle maglie di una devianza sempre più ramificata e complessa, da parte di istituzioni che a vari livelli hanno un ruolo fondamentale nel contrasto al fenomeno sta diventando un imperativo categorico. Al centro vi sono le nuove generazioni, coloro che hanno il diritto di ‘danzare la vita’ al di fuori della fascinazione della criminalità, che le seduce e ne spegne le potenzialità. Al loro fianco, numerosi soggetti di appartenenza professionale diversa vogliono intraprendere un dialogo serrato per ri-costruire con salde fondamenta il villaggio educativo che oggi sembra sgretolarsi, investito dallo tsunami socio economico culturale. Il volume si rivolge a professionisti a vario titolo impegnati nell’istruzione, nella sanità, nella sicurezza dei cittadini, nei processi rieducativi; può rivestire interesse per tutti i cittadini che generosamente e nei modi più vari, si impegnano nel contrasto alla criminalità minorile e organizzata.” (Quarta di copertina)

Locandina

Articoli correlati