Call for Proposal per la Summer School SIREF “Nell’intercampo la co-appartenenza. Co-evoluzione e formazione ecosistemica”

Su richiesta della prof.ssa Liliana Dozza, segnaliamo la call for proposal per la XVI Edizione della Summer School SIREF “Nell’intercampo la co-appartenenza. Co-evoluzione e formazione ecosistemica”.
La declinazione del tema della SIREF Summer School 2021, trova un insieme di trasversalità – capacitazioni, digitale, apprendimento, metodologie e altro – che potranno indicare alcuni itinerari con i quali incontrare la resilienza trasformativa attraverso le macroaree, come ambiti nei quali offrire contributi teorici, esperienziali e didattici. L’analisi della documentazione degli esiti della pandemia Covid-19 – quelli evidenti molto pesanti, quelli ancora invisibili probabilmente molto di più – sul sistema Italia, rappresenta oramai un punto di non ritorno per le azioni della ri-partenza: e interroga profondamente la questione della materia pedagogica, come scienza prima della formazione (Margiotta, 2015).
Occorre re-interpretare la “materia pedagogica” poiché, con essa, diviene probabile un nuovo umanesimo rigenerato attraverso la formazione di Homo complexus (Morin, 2020) che riconosce la necessità di co-esistenza con la Natura. Con e attraverso la quale co-costruire una rete di basi di conoscenza ed esperienza, insieme mobile e negoziale, così che il valore generativo dell’innovazione intramato dai network tra le istituzioni e le comunità, dia forma alla natura primariamente intersoggettiva dell’agire (Margiotta, 2015). Un’ecologia dell’azione, con la quale riconosciamo che ogni atto entrante in quell’ambiente teso a modificarlo, può essere modificato a sua volta dall’ambiente, deviato dal suo fine e sfociare finanche nel contrario delle intenzioni originarie (Morin, 2020).

Call