ZigaForm version 6.1.2
Call for Papers Rivista "Personae. Scenari e prospettive pedagogiche" sul tema "Pedagogia del lavoro e delle organizzazioni. Nuove professionalità"

Call for Papers Rivista “Personae. Scenari e prospettive pedagogiche” sul tema “Pedagogia del lavoro e delle organizzazioni. Nuove professionalità”

Call for Papers Rivista “Personae. Scenari e prospettive pedagogiche” sul tema “Pedagogia del lavoro e delle organizzazioni. Nuove professionalità”

Su richiesta del prof. Vito Balzano, segnaliamo la Call for Papers per il numero monografico 2/2024 “Personae. Scenari e prospettive pedagogiche” sul tema “Pedagogia del lavoro e delle organizzazioni. Nuove professionalità”, editors sono i proff. Massimiliano Costa, Fabrizio d’Aniello, Andrea Potestio e Claudio Melacarne.
“Personae. Scenari e prospettive pedagogiche” è una rivista semestrale, nata all’interno del Dipartimento FOR.PSI.COM. dell’Università degli Studi di Bari Aldo Moro, che recupera l’esperienza del personalismo pedagogico, declinandolo all’interno dell’attuale riflessione scientifica nel campo dell’educazione e della formazione. Un sapere pratico-progettuale in grado di aprirsi tanto a indagini teoriche, a carattere fondativo ed ermeneutico-interpretativo, quanto a ricerche empiriche, all’interno delle diverse agenzie e dei numerosi contesti educativo-formativi: dalla pedagogia del lavoro all’educazione degli adulti, dal rapporto tra pedagogia e politiche sociali ai nuovi modelli di benessere, dalla didattica dell’inclusione e alle nuove metodologie di intervento sul campo. L’ibridazione tra differenti modelli di ricerca educativa ha consentito di esplicitare un comune riferimento metodologico, ascrivibile ai principi della evidence based research in education, ponendosi in linea con il dibattito internazionale sul futuro delle scienze dell’educazione e sulla pluralità dei saperi umano-sociali.
La pedagogia del lavoro ha il compito di individuare le condizioni di possibilità, affinché il lavoro e la formazione professionale non smarriscano il loro intrinseco valore educativo e culturale. Tale sforzo riflessivo appare oggi quanto mai necessario, poiché le profonde trasformazioni che investono il mondo del lavoro creano scenari inediti, rendendo “problematica” l’esperienza umana del lavorare tanto da suscitare un interesse sempre maggiore e decisivo per la riflessione pedagogica in generale. Il rischio che si paventa, qualora tali questioni non venissero opportunamente presidiate, è quello di abbandonare la riflessione sul lavoro ad approcci funzionalisti di matrice economica e basati sull’assunzione acritica dei principi neoliberisti, con il conseguente smarrimento del senso profondo dell’esperienza lavorativa e l’acquiescenza verso pratiche palesemente in contrasto con il rispetto della dignità della persona.
Si accettano contributi in forma di saggi teorici e/o ricerche empiriche sulle seguenti tematiche:

  • Transizioni occupazionali, orientamento e processi di alternanza formativa
  • Formazione terziaria innovativa e “imprenditività”
  • Intelligenza artificiale e rapporto uomo-macchina nei contesti lavorativi
  • Professionalità pedagogiche nei contesti organizzativi complessi

I contributi potranno essere realizzati in italiano e in inglese, e saranno selezionati attraverso un processo di double blind review. In base all’esito delle procedure di referaggio, i contributi accettati saranno pubblicati nel numero 2 dell’anno 2024.
È possibile proporre anche recensioni di volumi pubblicati negli ultimi due anni.
Gli autori interessati a proporre contributi sono invitati a inviare le proposte di abstract (max. 500 caratteri spazi inclusi), indicando come oggetto il titolo della call, all’indirizzo e-mail della rivista: rivista.personae@uniba.it, entro e non oltre il 30.06.2024.
La comunicazione sull’esito della valutazione dell’abstract sarà inviata entro il 20.07.2024.
Il contributo completo (file doc), redatto secondo il template reperibile sul sito della rivista e le norme redazionali della stessa, dovrà essere inviato entro e non oltre il 30.10.2024.
Per maggiori informazioni: https://ojs.cimedoc.uniba.it/index.php/personae/pages/view/callpapers

Call

Articoli correlati