ZigaForm version 6.1.2
Call for Paper Rivista "Civitas educationis. Education, Politics, and Culture" sul tema "Il lavoro educativo e le sue contraddizioni. Presupposti e condizioni per un ripensamento pedagogico" - Call

Call for Paper Rivista “Civitas educationis. Education, Politics, and Culture” sul tema “Il lavoro educativo e le sue contraddizioni. Presupposti e condizioni per un ripensamento pedagogico”

Call for Paper Rivista “Civitas educationis. Education, Politics, and Culture” sul tema “Il lavoro educativo e le sue contraddizioni. Presupposti e condizioni per un ripensamento pedagogico”

Su richiesta dei proff. Enricomaria Corbi e Cristina Palmieri, segnaliamo la Call for Paper per la Rivista “Civitas educationis. Education, Politics, and Culture” per il Symposium volume XIII numero 2/2024 “Il lavoro educativo e le sue contraddizioni. Presupposti e condizioni per un ripensamento pedagogico”.
Come si può leggere dal punto di vista pedagogico il lavoro educativo oggi? La questione è estremamente complessa, interpellando diversi livelli di discorso: dal livello politico, a quello professionale, a quello culturale. Sono in gioco al tempo stesso le condizioni di esercizio del lavoro educativo, anche a livello economico e organizzativo, ma anche la sua rappresentazione e dunque il suo “valore sociale”; è in gioco la riconoscibilità del lavoro educativo sulla base di caratteristiche distintive rispetto ad altre professioni di cura, ma anche la sua flessibilità, la sua capacità di dare un contributo essenziale in situazioni, istituzioni, servizi e territori molto diversi tra loro.
Come abitare questa complessità e come costruire le condizioni per una diversa visione del lavoro educativo? Come ripensarlo, alla luce delle esigenze attuali, nelle sue fondamenta epistemologiche, nei suoi orientamenti metodologici, nelle sue potenzialità pragmatiche, ovvero di azione e di intervento? Come restituire al lavoro educativo una dignità non solo professionale ma anche culturale, capace di valorizzarne la funzione emancipativa, propositiva, a fronte di uno strisciante appiattimento su richieste di tipo custodialistico, prestazionale, funzionali al mantenimento di uno status quo o di un contenimento di situazioni percepite come emergenziali?
Le proposte dovranno giungere via e-mail al Comitato di Redazione (civitas.educationis@unisob.na.it) entro il giorno 30.01.2024, allegando un file in formato Word ove siano riportati: titolo dell’articolo proposto (in lingua italiana e in lingua inglese); 5 parole chiave; un long abstract (max. 600 parole); nome e cognome dell’autore con relativa affiliazione; recapito e-mail per comunicazioni.
Per maggiori informazioni si rimanda alla pagina della Rivista consultabile al seguente link: https://universitypress.unisob.na.it/ojs/index.php/civitaseducationis/announcement/view/153

Articoli correlati