ZigaForm version 6.1.2
Conferenza "Innovazione tecnologica, STEM e soft skills" - 7 Dicembre, Venezia

Conferenza “Innovazione tecnologica, STEM e soft skills” – 7 Dicembre, Venezia

Conferenza “Innovazione tecnologica, STEM e soft skills” – 7 Dicembre, Venezia

Su richiesta del prof. Massimiliano Costa, segnaliamo la Conferenza “Innovazione tecnologica, STEM e soft skills”.
La Conferenza, organizzata dall’Università degli Studi di Venezia “Ca’ Foscari”, si terrà il 07.12.2022 dalle ore 14.00 alle ore 18.30 presso l’Aula Magna “Silvio Trentin”, Ca’ Dolfin, dell’Università degli Studi di Venezia “Ca’ Foscari” (Dorsoduro 3825/D, Venezia).
L’evento affronta il ruolo delle Stem nel futuro dell’innovazione tecnologica e digitale attraverso la valorizzazione di una prospettiva pedagogica che faccia leva sullo sviluppo delle competenze socio emotive ed è un momento di incontro e confronto tra importanti istituzioni del mondo del lavoro, della ricerca, della scuola e dell’università, per affrontare con competenza ed evidenza scientifica una tematica centrale per il futuro del sistema scolastico e universitario.
Il potenziamento dell’apprendimento delle STEM costituisce una priorità dei sistemi educativi, sia per formare alla comprensione più ampia del presente e alla padronanza dagli strumenti scientifici e tecnologici per l’esercizio della cittadinanza, sia per migliorare e accrescere le competenze nella transizione digitale e robotica. Un momento di incontro e confronto tra importanti istituzioni del mondo del lavoro, della ricerca, della scuola e dell’università, per affrontare con competenza ed evidenza scientifica una tematica centrale per il futuro del sistema scolastico e universitario.
L’incontro rappresenterà inoltre l’occasione per condividere i risultati di una ricerca sviluppata dal CISRE, Centro Internazionale di Studi sulla Ricerca Educativa dell’Università degli Studi di Venezia “Ca’ Foscari”, dal titolo “Stem ed Emozioni” che ha avuto come obiettivo proprio quello di indagare la relazione esistente tra le abilità socio emotive e le discipline STEM in alcuni istituti secondari di secondo grado in Italia. Ne emerge che l’innovazione delle metodologie di insegnamento e apprendimento delle STEM rappresenta una sfida fondamentale per il miglioramento dell’efficacia didattica e per l’acquisizione delle competenze tecnologiche come delle competenze di comunicazione e collaborazione, delle capacità di problem solving, di flessibilità e adattabilità al cambiamento, di pensiero critico tutte dimensioni fondamentali dell’agire formativo nella società delle macchine intelligenti.

Locandina

Articoli correlati