ZigaForm version 6.1.2
Seminario di Studi Internazionale "Valorizzazione delle potenzialità, cura dei talenti e inclusione di qualità. L'importanza del benessere nei processi educativi" - 18 aprile, Matera - Locandina

Seminario di Studi Internazionale “Valorizzazione delle potenzialità, cura dei talenti e inclusione di qualità. L’importanza del benessere nei processi educativi” – 18 aprile, Matera

Seminario di Studi Internazionale “Valorizzazione delle potenzialità, cura dei talenti e inclusione di qualità. L’importanza del benessere nei processi educativi” – 18 aprile, Matera

Su richiesta dei proff. Giuseppe Spadafora, Claudio De Luca e Alessio Fabiano, segnaliamo il Seminario di Studi Internazionale “Valorizzazione delle potenzialità, cura dei talenti e inclusione di qualità. L’importanza del benessere nei processi educativi tra coping power, mente calma e cuore aperto in classe”.
Il Seminario, organizzato dal Corso di Laurea in Scienze della Formazione Primaria e dal Corso di Laurea in Scienze dell’Educazione e della Formazione dell’Università degli Studi della Basilicata con il patrocinio dell’USR Basilicata, si terrà il 18.04.2024 dalle ore 08.30 alle ore 18.00 presso l’Aula Magna del Campus Universitario di Matera (Via Lanera 20, Matera).
La finalità dell’iniziativa è quella di fornire un inquadramento teorico ed epistemologico sui Disturbi del Comportamento e le difficoltà di apprendimento in ambito scolastico ad essi legate. Con il termine Disturbi del Comportamento facciamo riferimento a bambini che mostrano difficoltà a regolare le loro emozioni ed il loro comportamento. Nei bambini queste difficoltà prendono spesso il nome di Disturbo Oppositivo Provocatorio (DOP). Il DOP si configura come un pattern di umore irritabile e collerico con comportamenti provocatori, polemici, vendicativi e sfidanti. Una delle caratteristiche fondamentali del disturbo è che questi pattern sono frequenti, persistenti ed in genere pervasivi, cioè presenti sia a casa che a scuola. I bambini con DOP vanno incontro a frequenti conflitti sia con le figure che incarnano l’autorità, qualunque essa sia, sia con i pari all’interno delle relazioni amicali. Nella maggioranza dei casi i sintomi del DOP si manifestano durante la prima infanzia raggiungono la loro massima espressione nei primi anni della scuola primaria rendendo difficile l’apprendimento nelle loro classi e aumentando il livello di stress nei loro insegnanti e compagni di classe.
Diventa per questo fondamentale fornire a insegnanti ed educatori gli strumenti per instaurare le relazioni positive in classe, gestire i conflitti e canalizzare le emozioni positive verso un sano confronto tra pari. Nei laboratori formativi ed esperienziali della sessione pomeridiana verrà illustrato il Coping Power Scuola che è un programma di prevenzione primaria che nasce nel 2009 in Italia. Il programma è stato elaborato dagli autori Bertacchi, Giuli e Muratori in collaborazione con il Prof. John E. Lochman – Università dell’Alabama (U.S.A). Il programma, inizialmente elaborato per la Scuola primaria, ha adesso anche una versione per la Scuola dell’Infanzia, una per la Scuola Secondaria ed infine un adattamento anche per il Nido d’infanzia.
Il Coping Power Scuola è un programma evidence-based riconosciuto a livello internazionale che ha dati di evidenza scientifica ed è stato inserito dal 2021 tra i 97 programmi certificati da Blueprints for Healthy Youth Development, un progetto Institute of Behavioral Science (University of Colorado Boulder) che raccoglie i programmi di intervento a livello internazionale basati su evidenze scientifiche che risultano efficaci nel ridurre i problemi di comportamento e nel promuovere lo sviluppo dei bambini.
Tra i relatori interverrà anche Alba María Gomez Sanchez dell’Università Isabel I (Spagna), Iacopo Bertacchi dell’Accademia di Neuropsicologia dello Sviluppo A.N.Svi Reggio Emilia – Team Coping Power Scuola e Pietro Muratori dell’IRCCS Fondazione Stella Maris.
L’evento formativo internazionale si svolgerà in modalità duale e la prenotazione gratuita è obbligatoria per la partecipazione sia al seminario e che ai laboratori.
Per maggiori informazioni: https://educationtraining.it/eventi/valorizzazione-delle-potenzialita-cura-dei-talenti-e-inclusione-di-qualita-limportanza-del-benessere-nei-processi-educativi-tra-coping-power-mente-calma-e-cuore-aperto-in-classe oppure alessio.fabiano@unibas.it

Locandina

Articoli correlati