ZigaForm version 6.1.2
Seminario internazionale "Percezione e rappresentazione della malattia nella letteratura, nell'arte e nella medicina tra medioevo ed età moderna" - 9 Novembre, Bologna - Locandina

Seminario internazionale “Percezione e rappresentazione della malattia nella letteratura, nell’arte e nella medicina tra medioevo ed età moderna” – 9 Novembre, Bologna

Seminario internazionale “Percezione e rappresentazione della malattia nella letteratura, nell’arte e nella medicina tra medioevo ed età moderna” – 9 Novembre, Bologna

Su richiesta della prof.ssa Manuela Gallerani, segnaliamo il seminario internazionale “Percezione e rappresentazione della malattia nella letteratura, nell’arte e nella medicina tra medioevo ed età moderna”.
Il seminario, organizzato dal Cestriell – Centro Studi e Ricerche sull’Educazione e il Lifelong Learning -, Dipartimento di Scienze dell’Educazione “Giovanni Maria Bertin” dell’Alma Mater Studiorum -Università degli Studi di Bologna, con la collaborazione di UCLA – Los Angeles; Società Medica Chirurgica di Bologna; DiPaSt Centro Internazionale di Didattica della Storia e del Patrimonio, si terrà in presenza e online in data 09.11.2021 dalle ore 17.00 alle ore 19.00 presso la Sala dello Stabat Mater, Biblioteca comunale dell’Archiginnasio (piazza Galvani, 1) e online attraverso la piattaforma Microsoft Teams.
La cultura e la ‘storia’, con i loro continui e rapidi cambiamenti, ci pongono di fronte a sfide, eredità ed esperienze, che costituiscono le ‘risorse’ da cui muovere per costruire il presente e progettare il futuro. Un futuro che sia il più possibile equo, sostenibile e inclusivo di tutte le diversità. Posto che nuove e inquietanti incognite si prefigurano all’umanità è, dunque, irrinunciabile coltivare nuove consapevolezze su questioni etico-sociali fondamentali che riguardano, per esempio, la salute dei singoli e delle collettività.
A partire da queste premesse, il Seminario affronta il tema della malattia e della disabilità nel corso del tempo, proponendo un originale excursus sulla storia di alcune note malattie e pandemie. La malattia viene indagata, descritta e restituita secondo un approccio multiprospettico che intreccia la Storia, la medicina e la pedagogia con l’arte e la letteratura, nelle loro diverse forme e declinazioni. Di qui, emerge una rappresentazione del disagio e della malattia come esito di narrazioni socio-culturali che si tramandano fra passato e presente.
Tutti/e i/le relatori/trici italiani saranno presenti a Bologna, mentre i relatori americani della UCLA saranno collegati con noi online.
Il programma ufficiale della “Festa internazionale della storia, XVIII edizione” è consultabile al sito: https://www.festadellastoria.unibo.it
Per accedere online tramite piattaforma Teams: https://teams.microsoft.com/dl/launcher/launcher.html?url=%2F_%23%2Fl%2Fmeetup-join%2F19%3Ameeting_YjBmZjZiY2QtZDAyOC00YTkyLTlmZWYtMmRjYzQ3NDc4MWI5%40thread.v2%2F0%3Fcontext%3D%257b%2522Tid%2522%253a%2522e99647dc-1b08-454a-bf8c-699181b389ab%2522%252c%2522Oid%2522%253a%2522d72f5337-0df8-4625-ab65-8dfdc2059710%2522%257d%26anon%3Dtrue&type=meetup-join&deeplinkId=59996659-9ae0-4811-975d-1e50203e2eee&directDl=true&msLaunch=true&enableMobilePage=true&suppressPrompt=true

Locandina

Articoli correlati