ZigaForm version 6.1.2
Pubblicazione Rivista "Pedagogia delle differenze" sul tema "Riflettere sulla co-creazione della ricerca negli studi sulle migrazioni e i rifugiati" - Copertina

Pubblicazione Rivista “Pedagogia delle differenze” sul tema “Riflettere sulla co-creazione della ricerca negli studi sulle migrazioni e i rifugiati”

Pubblicazione Rivista “Pedagogia delle differenze” sul tema “Riflettere sulla co-creazione della ricerca negli studi sulle migrazioni e i rifugiati”

Su richiesta del prof. Giuseppe Burgio, segnaliamo la Pubblicazione numero monografico 2/2023 della Rivista “Pedagogia delle differenze” sul tema “Riflettere sulla co-creazione della ricerca negli studi sulle migrazioni e i rifugiati”, curato da Emilia Aiello-Cabrera (Universitat Autònoma de Madrid), Tiziana Chiappelli (Università di Firenze) e Maria Belen Troya Porras (Universitat Autònoma de Barcelona).
Nella progettazione della ricerca educativa, nella sua implementazione e valutazione, il coinvolgimento dei soggetti studiati si fonda sul principio di rendere tali soggetti co-creatori della conoscenza finale. Diverse metodologie partecipative hanno sviluppato strategie per garantire che i destinatari finali partecipino su un piano di parità come ricercatori alla creazione della conoscenza. Tuttavia, occorre fare molto per identificare le metodologie e le strategie di co-creazione da utilizzare quando si conducono ricerche sul campo in relazione agli studi sulle migrazioni, sugli adulti rifugiati e sui minori stranieri non accompagnati, nonché nella progettazione e attuazione dell’intervento educativo a loro rivolto.
Il fascicolo accoglie sette interventi che discutono processi di co-creazione negli studi sulle migrazioni e sui rifugiati, in particolare articoli che presentino riflessioni sugli aspetti etici della ricerca e su come quest’ultima possa garantire che la partecipazione di coloro che non hanno titoli accademici o che si trovano in situazioni di vulnerabilità sia effettivamente finalizzata a migliorare la loro stessa vita, e non contro le loro esigenze più profonde e magari nascoste.
Hanno pubblicato i loro studi German Fernández-Vavrik, Stefano Pasta, Cristina Balloi, Elisabetta Dodi, Ulderico Maggi, Silvio Premoli, Piergiorgio Reggio, Milena Santerini, Marco Leggieri, Diletta Chiusaroli, Maria Luiza Posser Tonetto, Renan Santos Mattos, Sueli Salva, Marta Ilardo, Virginia Signorini, Marta Salinaro.
Per accedere alla rivista: https://pedagogiadelledifferenze.it/index.php/pdd/issue/view/7

Articoli correlati