ZigaForm version 6.1.2
Giornata di studio "Formazione e affettività a 200 anni da 'Dell'educazione cristiana' di Antonio Rosmini" - 1 marzo, Verona

Giornata di studio “Formazione e affettività a 200 anni da ‘Dell’educazione cristiana’ di Antonio Rosmini” – 1 marzo, Verona

Giornata di studio “Formazione e affettività a 200 anni da ‘Dell’educazione cristiana’ di Antonio Rosmini” – 1 marzo, Verona

Su richiesta dei proff. Fernando Bellelli e Paola Dal Toso, segnaliamo la Giornata di studio “Formazione e affettività a 200 anni da ‘Dell’educazione cristiana’ di Antonio Rosmini”.
La Giornata di studio, promossa dal Dipartimento di Scienze Umane dell’Università degli Studi di Verona in collaborazione con la Rete dei Cenacoli Antonio Rosmini a 200 anni dalla pubblicazione de “Dell’educazione cristiana”, si terrà il 01.03.2024 dalle ore 09.30 alle ore 19.00 presso l’Aula SPD Silos di Ponente – Santa Marta dell’Università degli Studi di Verona (Via Cantarane 24, Verona).
Rosmini, da sempre al centro del dibattito intellettuale italiano e non solo, anche dopo le recenti indicazioni ecclesiastiche che lo indicano come universale autore di riferimento per gli studi non soltanto delle Facoltà teologiche, è più che mai significativo per il suo apporto pedagogico in prospettiva interdisciplinare. Proprio in quest’ottica, è molto denso il programma proposto che prevede nella mattinata l’analisi dell’aspetto filosofico, mentre il pomeriggio è dedicato a tematiche di taglio più propriamente pedagogico. I lavori saranno avviati con l’intervento del prof. Pierangelo Sequeri (Pontificio Istituto Teologico Giovanni Paolo II) sul tema: “Metafisica della pro-affezione e deontologia del fondamento”.
Seguiranno il prof. Guido Cusinato (Università di Verona) su “Formazione affettiva e auto-trascendimento” e il prof. Paolo Heritier (Università del Piemonte Orientale) con il contributo: “Pedagogia teologico-giuridica e svolta affettiva”. Nel pomeriggio, l’approfondimento della dimensione pedagogica di Rosmini sarà sviluppato con l’aiuto del prof. Fulvio De Giorgi (Università di Modena-Reggio Emilia) che presenterà una relazione sul “Significato e valore dell’educazione cristiana nella biografia di Rosmini”.
Le relazioni successive previste sono: padre Vito Nardin (Istituto della Carità) che illustrerà la figura di Margherita e Antonio Rosmini dal punto di vista educativo, la prof.ssa Lucia Vantini (Università di Verona) affronterà la dimensione femminile nel progetto educativo di Rosmini, la professoressa Paola Dal Toso offrirà un contributo su Maddalena di Canossa e l’impegno educativo delle Figlie della Carità, mentre concluderà i lavori il prof. Fernando Bellelli (Università di Verona) con una relazione sull’etica della formazione e pedagogia giuridica di e da Antonio Rosmini.
Modera la giornata di studio la prof.ssa Daria Gabusi dell’Università Giustino Fortunato. L’iniziativa è promossa dal Dipartimento di Scienze Umane dell’Università di Verona in collaborazione con la Rete dei Cenacoli Antonio Rosmini.

Locandina

Articoli correlati