Tutti i post con etichetta Università di Bologna

Seminario Internazionale “Progetto Europeo Atoms and Co. ‘Alleanze tra Scuola Famiglie e Territorio'” – 22 ottobre, Bologna

Categorie: Archivio Seminari
Commenti disabilitati su Seminario Internazionale “Progetto Europeo Atoms and Co. ‘Alleanze tra Scuola Famiglie e Territorio'” – 22 ottobre, Bologna

Su richiesta del Prof. Alessandro Tolomelli, segnaliamo il convegno internazionale “Progetto Europeo Atoms and Co. ‘Alleanze tra Scuola Famiglie e Territorio'”.
Il convegno si svolgerà in data 22.10.2018 a Bologna, presso l’Aula Magna, Dipartimento di Scienze dell’Educazione dell’Università degli Studi di Bologna (via Filippo Re, 6).
Nel dibattito pubblico il fenomeno “dispersione” viene spesso limitato alla sola dimensione del rendimento scolastico e la scuola viene identificata come unico attore preposto a farvi fronte. Il contributo della ricerca in ambito educativo può illuminare il fenomeno suggerendo direzioni di senso per riallacciare le trame di una comunità educativa, responsabile e competente, che pare essersi smarrita. Territorio e famiglie sono quindi chiamati in causa, insieme alla scuola, nel processo di ricostituzione della rete, locale, pedagogicamente orientata a supporto degli adolescenti.
Il progetto Atoms&Co intende riportare l’attenzione di chi lavora nella scuola e nel campo dei processi di apprendimento, sulla dimensione relazionale e sociale dei processi educativi considerando tali dimensioni come strutturanti l’alleanza formativa e il percorso scolastico dei singoli studenti. Il progetto europeo costituisce l’occasione per riflettere su tale dimensione relazionale nella costruzione di percorsi di contrasto alla dispersione scolastica. Atoms&Co ha portato alla definizione di un “dispositivo” a disposizione dei contesti educativi di differenti paesi europei per avviare percorsi di costruzione di una relazione positiva tra scuola e famiglia, quale fattore protettivo significativo dell’abbandono scolastico.

Brochure

Pubblicazione Master di I° livello in “Educatore nell’accoglienza di migranti, richiedenti asilo e rifugiati” – Bologna

Categorie: Archivio Master
Commenti disabilitati su Pubblicazione Master di I° livello in “Educatore nell’accoglienza di migranti, richiedenti asilo e rifugiati” – Bologna

Su richiesta del Prof. Alessandro Tolomelli, segnaliamo la pubblicazione del Master di I° livello in “Educatore nell’accoglienza di migranti, richiedenti asilo e rifugiati”.
Il Master si propone di formare il professionista che opera nell’ambito dei servizi per migranti e nel sistema di accoglienza per richiedenti asilo e rifugiati sul territorio italiano, strutturando e rafforzando tale profilo al fine di facilitare il processo di integrazione dei migranti. Verranno forniti gli strumenti per agire in una prospettiva di sistema, maturare la capacità di mettere in connessione esigenze soggettive, dimensioni istituzionali e variabili di contesto.
le tematiche affrontate nel piano didattico permetteranno di accrescere le conoscenze del fenomeno migratorio nel suo insieme attraverso tre aree: storico-politico-istituzionale, socio-antropologica e psico-pedagogica.
Per maggiori informazioni: https://www.unibo.it/it/didattica/master/2018-2019/educatore-nellaccoglienza-di-migranti-richiedenti-asilo-e-rifugiati-5620

Bando

Corso interuniversitario di perfezionamento “Educazione e natura. Ruolo e competenze dell’adulto all’aperto” – 10 novembre 2018 – 16 giugno 2019, Milano, Aosta, Reggio Emilia e Bologna

Categorie: Archivio corso
Commenti disabilitati su Corso interuniversitario di perfezionamento “Educazione e natura. Ruolo e competenze dell’adulto all’aperto” – 10 novembre 2018 – 16 giugno 2019, Milano, Aosta, Reggio Emilia e Bologna

Su richiesta dei Proff. Maja Antonietti, Fabrizio Bertolino, Monica Guerra, Michela Schenetti, segnaliamo il corso interuniversitario di perfezionamento “Educazione e natura. Ruolo e competenze dell’adulto all’aperto”.
Il corso si svolgerà dal 10.11.2018 al 16.06.2019 a Milano, Aosta, Reggio Emilia e Bologna con frequenza di 12 sabati e 4 domeniche per 128 ore di attività didattica (20 CFU).
Obiettivi generali del corso sono promuovere competenze specialistiche nel campo dell’educazione naturale essenziali sia per formare il personale di servizi educativi e scolastici impegnati a ripensare contesti di apprendimento ricchi e complessi nei quali educare i bambini, sia per attivare nuovi servizi educativi. Il professionista formato con il Corso “Educazione e natura: ruolo e competenze per un professionista all’aperto” sarà in grado di: progettare contesti di apprendimento e sviluppo finalizzati al recupero di un contatto significativo e continuativo tra bambini/e e natura; svolgere con propria responsabilità attività di educazione naturale in ambiti formali e non formali; ridefinire i contorni del ruolo dell’adulto in una relazione educativa e didattica che abita contesti differenti da quelli abituali.
Per maggiori informazioni: https://www.unimib.it/didattica/corsi-perfezionamento/corsi-perfezionamento-aa-201819/educazione-e-natura-ruolo-e-competenze-professionista-allaperto.

Locandina

Seminario “Basta un tocco… magie digitali per piccoli prestigiatori” – 12 aprile, Bologna

Categorie: Archivio Seminari
Commenti disabilitati su Seminario “Basta un tocco… magie digitali per piccoli prestigiatori” – 12 aprile, Bologna

Su richiesta delle Prof.sse Anna Antoniazzi e Emma Beseghi, segnaliamo il seminario “Basta un tocco… magie digitali per piccoli prestigiatori”.
Il seminario si svolgerà in data 12.04.2018 a Bologna, presso l’Aula 2 dell’Università degli Studi di Bologna (Via Zamboni, 32).
Per maggiori informazioni: https://centri.unibo.it/crli/it/agenda/basta-un-tocco.

Locandina

Convegno Sirem 2018 “Linguaggi e animazione digitale. Scuola. Territorio. Università” – 5-6 Aprile, Bologna

Categorie: Archivio Convegni
Commenti disabilitati su Convegno Sirem 2018 “Linguaggi e animazione digitale. Scuola. Territorio. Università” – 5-6 Aprile, Bologna

Su richiesta del Prof. Andrea Garavaglia, segnaliamo il convegno Sirem 2018 “Linguaggi e animazione digitale. Scuola. Territorio. Università”.
Il convegno si svolgerà in data 05-06.04.2018 a Bologna, presso il Dipartimento di Scienze dell’educazione “Giovanni Maria Bertin” dell’Università degli Studi di Bologna (Via Filippo Re, 6).
Lo spazio di animazione digitale oggi mette in gioco una pluralità di linguaggi e di forme espressive eterogenee per attivare strategie di comunicazione efficace. Lo spazio virtuale, nelle sue molteplici strutturazioni, costituisce quindi un contesto privilegiato di manipolazione e di sperimentazione verso la ricerca di nuovi significati. Questi aspetti richiamano il concetto di ‘multimodalità’, usato in riferimento alle modalità multiple di comunicare ed esprimere significati.
Topics:
– spazio virtuale e aumentato
– ambienti di animazione digitale
– narrazione visiva
– competenze digitali
– didattica multimodale
– artefatti tangibili e intangibili
Tutte le informazioni sulle call for paper e il programma sono disponibili nella pagina del convegno sul sito Sirem: http://www.sirem.org/convegno-sirem-2018/.

Locandina

Convegno Internazionale “United in diversities and similarities. L’impegno interculturale per contrastare le discriminazioni verso genere e colore della pelle” – 20 marzo, Bologna

Categorie: Archivio Convegni
Commenti disabilitati su Convegno Internazionale “United in diversities and similarities. L’impegno interculturale per contrastare le discriminazioni verso genere e colore della pelle” – 20 marzo, Bologna

Su richiesta della Prof.ssa Stefania Lorenzini, segnaliamo il convegno internazionale “United in diversities and similarities. L’impegno interculturale per contrastare le discriminazioni verso genere e colore della pelle”.
Il convegno si svolgerà in data 20.03.2018 dalle ore 09.30 alle ore 17.00 a Bologna, presso l’Aula Magna del Dipartimento di Scienze dell’Educazione dell’Università degli Studi di Bologna (Via Filippo Re, 6).
Il convegno internazionale, in una prospettiva interdisciplinare, volge attenzione ai temi della discriminazione su base melaninica e di genere. In particolare, il focus è posto su alcuni aspetti delle discriminazioni rivolte al genere femminile e al colore scuro della pelle, considerati nelle loro specificità e nel loro intreccio, in manifestazioni del passato e della contemporaneità, al fine di portare a consapevolezza le problematiche connesse, sviluppare confronto tra studiosi, ricercatori e soggetti per ragioni diverse interessati al tema, divulgandone la conoscenza a più livelli. In una fase in cui sono sempre più tragicamente visibili gli effetti delle rappresentazioni, delle argomentazioni e delle azioni aggressive e “razzistizzanti” e in cui il dibattito pubblico si trova costretto a confrontarsi con forme di violenza diffusa e con parole che sino a non molto tempo fa costituivano tabù, quali “razza” e “razzismo”, portare alla luce e riflettere, in contesto accademico, su questi temi, coniugando finalità conoscitive e impegno educativo volto a favorire riconoscimento, rispetto e libera espressione delle differenze come delle somiglianze tra diversi, pare avere una imprescindibile urgenza.
La partecipazione è gratuita, su richiesta sarà rilasciato attestato di partecipazione. L’evento è organizzato insieme all’ONG Making Europe Again (MEA), finanziato dalla Scuola di Psicologia e Scienze della Formazione – Dipartimento di Scienze dell’Educazione e da FIBRA. Si colloca all’interno delle attività di Fibra Progetti innovativi nell’ambito degli accordi di cooperazione internazionale “Per la costituzione di un network internazionale di ricerca e intervento sulla cultura della violenza, comportamenti aggressivi, la promozione del benessere e dell’inclusione sociale in adolescenza”.

Locandina

Convegno “Costruttori di soffitte? La Quistione intergenerazionale nell’attualità educativa di Antonio Gramsci” – 7 marzo, Bologna

Categorie: Archivio Convegni
Commenti disabilitati su Convegno “Costruttori di soffitte? La Quistione intergenerazionale nell’attualità educativa di Antonio Gramsci” – 7 marzo, Bologna

Su richiesta della Prof.ssa Roberta Caldin, segnaliamo il convegno “Costruttori di soffitte? La Quistione intergenerazionale nell’attualità educativa di Antonio Gramsci”.
Il convegno si svolgerà in data 07.03.2018 a Bologna, presso la Scuola Superiore di Studi Umanistici (Via Marsala, 26).

Locandina

Seminario “Educare l’espressione artistica” – 21-22 marzo, Bologna

Categorie: Archivio Seminari
Commenti disabilitati su Seminario “Educare l’espressione artistica” – 21-22 marzo, Bologna

Su richiesta del Prof. Michele Caputo, segnaliamo il seminario “Educare l’espressione artistica”.
Il seminario si svolgerà in data 21.03.2018 e 22.03.2018 dalle 09.15 alle 18.30 a Bologna, presso l’Aula Dioniso Fanciullo (21.03.2018) e il Salone Marescotti (22.03.2018), Dipartimento delle Arti dell’Università degli Studi di Bologna (via Barberia, 4).
Il Seminario “Educare l’espressione artistica” costituisce un primo momento di confronto e verifica, necessariamente multi disciplinare, a partire dall’attivazione, giunta al terzo anno nel 2017/18, dell’insegnamento di Pedagogia dell’espressione artistica. Questo insegnamento, progettato e inserito nel corso di Laurea Magistrale di Musica e Teatro, ha obiettivi pre-professionalizzanti, ed è destinato idealmente a tutti gli studenti delle LM del Dipartimento delle Arti. Nella sua prima attivazione esso è stato affidato alla Prof.ssa Moscato.
Sul piano pedagogico il lavoro di ricerca e di formazione sull’espressione artistica ha messo a fuoco una attività olistica ed integrale del soggetto, cercando di comprendere il rapporto che in essa si instaura fra le dimensioni emozionali e motivazionali, le abilità/competenze tecniche, e le conoscenze specifiche acquisibili, in particolare nel corso dell’età evolutiva. L’espressione artistica così intesa rientra nel cuore della ricerca pedagogica configurandosi (almeno potenzialmente) come componente dello sviluppo integrale della persona, motivo per il quale l’azione didattico-educativa andrebbe finalizzata all’espressione integrata ed armonica di sé, piuttosto che alla prestazione/esecuzione/performance in senso specifico.
Con la relazione/lezione, prevista nella sessione finale del Seminario, la Prof.ssa Moscato conclude il suo percorso accademico e si congeda formalmente dai Colleghi e dagli Studenti.

Locandina

Lezione speciale del prof. Antonio Faeti “Perché se tutto questo poi fosse inutile. Note sull’insegnamento inattuale di Renata Viganò” – 2 marzo, Bologna

Categorie: Archivio Eventi
Commenti disabilitati su Lezione speciale del prof. Antonio Faeti “Perché se tutto questo poi fosse inutile. Note sull’insegnamento inattuale di Renata Viganò” – 2 marzo, Bologna

Su richiesta dei Proff. Emma Beseghi, Milena Bernardi, Giorgia Grilli, William Grandi, segnaliamo la lezione speciale del prof. Antonio Faeti “Perché se tutto questo poi fosse inutile. Note sull’insegnamento inattuale di Renata Viganò”.
Il convegno si svolgerà in data 02.03.2018 dalle ore 13.00 alle ore 15.00 a Bologna, presso l’Aula B dell’Università degli Studi di Bologna (Via Filippo Re, 6).
Saranno riattraversate, in questa occasione, le tante pagine e le tante storie create dalla voce libera di Renata Viganò – partigiana e scrittrice bolognese – che ha saputo parlare in modo autentico tanto ai bambini, quanto agli adulti.

Locandina

“Due incontri seminariali sul Picturebook” – 08-15 marzo, Bologna

Categorie: Archivio Seminari
Commenti disabilitati su “Due incontri seminariali sul Picturebook” – 08-15 marzo, Bologna

Su richiesta delle Prof.sse Giorgia Grilli, Emy Beseghi, segnaliamo l’evento “Due incontri seminariali sul Picturebook”.
I seminari si svolgeranno in data 08.03.2018 e 15.03.2018 dalle ore 15.00 alle ore 17.00 a Bologna, presso l’Aula 3, piano primo del Dipartimento di Scienze dell’Educazione dell’Università degli Studi di Bologna (Via Zamboni, 32).
Sono state invitate a presentare la loro attività editoriale Giovanna Zoboli (I Topi Pittori), e Fausta Orecchio (Orecchio acerbo) e con loro Giorgia Grilli dialogherà per comprendere le politiche editoriali, le scelte stilistiche e contenutistiche, la filosofia, la visione d’infanzia che sta alla base delle due case editrici indipendenti più originali del panorama italiano rispetto alla pubblicazione in particolare di albi illustrati.

Locandina