Tutti i post con etichetta scuola

Convegno “Maria Montessori tra eredità e attualità. Un approccio storico-epistemologico e pedagogico-didattico” – 14 maggio

Categorie: Archivio Convegni
Commenti disabilitati su Convegno “Maria Montessori tra eredità e attualità. Un approccio storico-epistemologico e pedagogico-didattico” – 14 maggio
Convegno "Maria Montessori tra eredità e attualità. Un approccio storico-epistemologico e pedagogico-didattico" - 14 maggio - Locandina

Su richiesta della prof.ssa Valeria Rossini, segnaliamo il convegno “Maria Montessori tra eredità e attualità. Un approccio storico-epistemologico e pedagogico-didattico”.
Il convegno, organizzato dal Dipartimento di Scienze della Formazione, Psicologia, Comunicazione dell’Università degli Studi di Bari “A. Moro”, si terrà online il 14.05.2021 dalle ore 09.00 alle ore 13.00 su piattaforma Teams.
Il Convegno, moderato dalla prof.ssa Simonetta Polenghi, si propone di tratteggiare una prospettiva storico-epistemologica e pedagogico-didattica in grado di accogliere l’eredità del contributo montessoriano e valorizzarne l’attualità.
Nel corso della mattinata, sono previsti i seguenti interventi: Un persistente “bias storiografico” su Maria Montessori (Fulvio De Giorgi, Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia), Fatalità dell’infanzia e destino dell’umanità (Raniero Regni, Università LUMSA di Roma), Il diritto del bambino di scegliere i genitori. Percorsi montessoriani di educazione alla nascita (Barbara De Serio, Università degli Studi di Foggia), Una storia montessoriana. L’esperienza dell’I.C. “G. Mazzini – G. Modugno” di Bari (Maria Dentamaro, Dirigente scolastico I.C. “G. Mazzini – G. Modugno” di Bari).
Per partecipare al Convegno è necessario inscriversi al seguente link: https://forms.gle/bjtF8bpS3uiywWEr7
Sarà rilasciato attestato di partecipazione.
Per maggiori informazioni scrivere a: [email protected] e [email protected]

Locandina

Webinar “Italiani per forza (?) Un nuovo sguardo al Risorgimento meridionale” – 11 maggio

Categorie: Archivio webinar
Commenti disabilitati su Webinar “Italiani per forza (?) Un nuovo sguardo al Risorgimento meridionale” – 11 maggio
Webinar "Italiani per forza (?) Un nuovo sguardo al Risorgimento meridionale" - 11 maggio - Locandina

Su richiesta dei proff. Caterina Sindoni, Dario De Salvo, Alessandro Versace, Simona Gatto e Silvia Scandurra, segnaliamo il webinar “Italiani per forza (?) Un nuovo sguardo al Risorgimento meridionale”.
Il webinar, organizzato dall’Università degli Studi di Messina, condotto da Antonia Criscenti (già Università degli Studi di Catania), Livia Romano (Università degli Studi di Palermo), Silvia Annamaria Scandurra (Università degli Studi di Catania), Giusy Denaro (Università degli Studi di Catania), si terrà online in data 11.05.2021 dalle ore 10.00 alle ore 12.00 su piattaforma digitale Teams, fa parte della Rassegna “Pedagogie dell’essenziale”, su “Maestre e Maestri d’Italia Le storie, i progetti ed i sogni”.
Il 2021 vedrà ricorrere il 160° dell’Unità italiana: siamo ancorati, più nell’immaginario che nella realtà delle ricerche documentate, a due versioni/visioni, speculari e contrarie, di processo di unificazione nazionale, che scelgono, ideologicamente e faziosamente, di credere ad un settentrione italiano danneggiato da un meridione parassitario, e, reciprocamente, ad un Sud emarginato e vilipeso da un Nord accentratore e sfruttatore. Al di là delle opzioni, più o meno colte e obiettive, accreditate dalla ricerca, degli stereotipi resistenti e dell’immaginario diffuso, il problema del dualismo economico esiste, e la forbice Nord-Sud non smette di “tagliare”. La ricerca storico-pedagogica ed educativa ha cercato la via scientifica per approfondire le conoscenze e ipotizzare risposte di sintesi, puntando l’attenzione su istruzione, scuola, maestri, studenti, famiglie, sistema educativo e formativo. Un Progetto di Rilevante Interesse Nazionale è stato finanziato dal Ministero dell’Università e della Ricerca nel 2017, su Istruzione e sviluppo nel Sud Italia dall’Unità al 1914, per rispondere a domande che in questo breve seminario si cercherà di sintetizzare, a partire da un volume che condensa interrogativi tradizionali: Italiani per forza. Le leggende contro l’Unità d’Italia che è ora di sfatare, di Dino Messina. Centrale, nel dibattito ancora lontano dalla conclusione, è la questione economica e sociale. Che tipo di società erano quelle che si incontrarono nel 1860? Quali le differenze di reddito, di alfabetizzazione, di qualità della vita? E i governi post-unitari davvero danneggiarono il Mezzogiorno? Il Sud trasse beneficio dall’unificazione nazionale? Ne discutono, con accenti diversi e direzioni guidate dalle proprie ricerche, attinenti al tema, Antonia Criscenti, Livia Romano, Silvia Scandurra, Giusy Denaro, studiose tutte legate strutturalmente al PRIN in oggetto.
Accedere al seguente indirizzo per l’iscrizione: https://www.eventbrite.it/e/biglietti-pedagogie-dellessenziale-presentazione-del-volume-italiani-per-forza-149832090817

Locandina

Call for papers rivista “Dirigenti Scuola” sul tema “Le scuole tra gestione dell’emergenza e desiderio di ripensamento. Paradigmi, casi ed esperienze”

Categorie: 2021, Call, News
Commenti disabilitati su Call for papers rivista “Dirigenti Scuola” sul tema “Le scuole tra gestione dell’emergenza e desiderio di ripensamento. Paradigmi, casi ed esperienze”
Call for papers rivista "Dirigenti Scuola" sul tema "Le scuole tra gestione dell'emergenza e desiderio di ripensamento. Paradigmi, casi ed esperienze"

Su richiesta del prof. Francesco Magni, segnaliamo la call for papers per la rivista “Dirigenti Scuola” sul tema “Le scuole tra gestione dell’emergenza e desiderio di ripensamento. Paradigmi, casi ed esperienze”.
La rivista “Dirigenti Scuola” intende dedicare la sezione monografica del prossimo fascicolo annuale, che sarà pubblicato nel mese di dicembre 2021, al tema: “Le scuole tra gestione dell’emergenza e desiderio di ripensamento. Paradigmi, casi ed esperienze”. La pandemia ha messo duramente alla prova i sistemi di istruzione e formazione in tutto il mondo. L’affronto delle criticità, però, non ha fatto solo emergere debolezze e fragilità, ma ha messo in moto anche iniziative di creatività e innovazione, che possono segnare la strada per un ripensamento e un rilancio complessivo del sistema.
Il prossimo numero della rivista, a partire dalla documentazione dell’affronto di problemi organizzativi, gestionali, pedagogici e didattici, nonché dal racconto di esperienze virtuose in questo tempo così complesso e incerto, desidera riflettere sulla mission delle istituzioni scolastiche oggi. Chi serve e a che cosa serve la scuola oggi? Con quali strumenti e modalità realizzare le finalità che ci si prefigge? Quali lezioni dalla pandemia e quali proposte per metterle in pratica? Come giudicare l’esperienza di questi mesi, dalla DaD alla “scuola estiva”?
Accanto alla sezione monografica sarà possibile come di consueto proporre contributi anche per la sezione miscellanea. Sono invitati a partecipare docenti universitari, dirigenti scolastici, ricercatori, assegnisti, dottori di ricerca, dottorandi, insegnanti delle scuole primarie e secondarie ed esperti tramite l’invio di saggi che saranno valutati tramite peer review, segnalando il proprio interesse via email entro il prossimo 20 luglio 2021, inviando un breve abstract del contributo (max 500 parole). I contributi definitivi, forniti di un abstract in italiano e in inglese e di 5 parole chiave in italiano e 5 keywords in inglese, dovranno avere un’estensione compresa tra le 15.000 e le 40.000 battute (spazi, note e bibliografia inclusi) e dovranno essere inviati all’indirizzo della redazione della rivista ([email protected]) entro e non oltre il 30.09.2021.
Per maggiori informazioni: http://riviste.gruppostudium.it/dirigenti-scuola/archivio-dirigenti-scuola/call-papers/call-papers

Call

Rassegna “Pedagogie dell’essenziale” – 20 aprile – 21 maggio

Categorie: 2021, Eventi, News
Commenti disabilitati su Rassegna “Pedagogie dell’essenziale” – 20 aprile – 21 maggio
Rassegna "Pedagogie dell'essenziale" - Brochure

Su richiesta dei proff. Caterina Sindoni, Dario De Salvo, Alessandro Versace, Simona Gatto (Università degli Studi di Messina) e della dott.ssa Silvia Annamaria Scandurra (Università degli Studi di Catania), segnaliamo la seconda edizione della Rassegna “Pedagogie dell’essenziale”.
L’evento, organizzato dall’Università degli Studi di Messina, si terrà online dal 20.04.2021 al 21.05.2021 tramite piattaforma Teams.
La Rassegna, rivolta anche quest’anno alla comunità educante e ai territori, è dedicata al ruolo strategico che maestre e maestri rivestono, dal punto di vista pedagogico e sociale, nell’elevazione culturale, nell’avvio o nel consolidamento di processi di sviluppo economico e sociale e nella promozione della crescita umana, civile e democratica delle nuove generazioni. “Pedagogie dell’essenziale”, coordinata dalla prof.ssa Caterina Sindoni, si avvale di un prestigioso Comitato scientifico, composto da studiosi appartenenti ai quattro settori dell’area pedagogica, afferenti a oltre trenta Atenei italiani, e dei direttori degli Archivi di Stato di Agrigento, Avellino, Benevento, Cosenza, Messina, Napoli, Palermo, Ragusa, Reggio Calabria, Salerno, Siracusa e Trapani, è patrocinata dalla Società Italiana di Pedagogia, dal Centro Italiano per la Ricerca Storico Educativa, dalla Società di Politica Educazione e Storia, dal Gruppo Nazionale Nidi e Infanzia, dall’Associazione Opera Pizzigoni, dall’Accademia Peloritana dei Pericolanti, dall’Istituto per la Storia del Risorgimento (Sezione prov.le di Messina), dalla Società Messinese di Storia Patria, dall’Associazione Nazionale per gli Interessi del Mezzogiorno d’Italia, dall’Ente Nazionale Sordi e dal Comune Metropolitano di Messina. Alla rassegna, il cui calendario prevede riflessioni “ad alta voce”, conferenze, presentazioni di libri e di progetti editoriali e di ricerca, partecipano, con mostre virtuali e attività seminariali, gli Archivi di Stato e gli Archivi storici diocesani, la Biblioteca Centrale Regionale Siciliana “Alberto Bombace” di Palermo, la Biblioteca Regionale Universitaria “Giacomo Longo” di Messina, la Biblioteca Fardelliana di Trapani, la Biblioteca scientifica “Carlo Livi” di Reggio Emilia, la Casa delle Arti e del Gioco – Mario Lodi ed il Museo Vallivo Valfurva. “Pedagogie dell’essenziale” fa parte delle iniziative promosse dall’Unità di Messina inerenti il Progetto di Rilevante Interesse Nazionale “Istruzione e sviluppo economico nel Sud d’Italia dall’Unità all’età giolittiana (1861-1914)” coordinato a livello nazionale dal prof. Fabio Pruneri dell’Università degli Studi di Sassari. La partecipazione a ciascun evento in programma è gratuita.
Per iscriversi è necessario accedere ad Eventbrite all’indirizzo: http://unimehedu.eventbrite.it
Il programma e la “Guida alla Rassegna” sono disponibili sul sito dell’Università degli Studi di Messina: http://hedu.unime.it

Brochure

Webinar “Scuola e ambiente in dialogo. Che cosa significa per la scuola oggi abitare la complessità del mondo che la circonda?” – 28 aprile

Categorie: Archivio webinar
Commenti disabilitati su Webinar “Scuola e ambiente in dialogo. Che cosa significa per la scuola oggi abitare la complessità del mondo che la circonda?” – 28 aprile
Webinar "Scuola e ambiente in dialogo. Che cosa significa per la scuola oggi abitare la complessità del mondo che la circonda?" - 28 aprile - Locandina

Su richiesta dei proff. Liliana Dozza, Michele Cagol e Monica Parricchi, segnaliamo il webinar “Scuola e ambiente in dialogo. Che cosa significa per la scuola oggi abitare la complessità del mondo che la circonda?”.
Il webinar, organizzato dalla Libera Università di Bolzano, si terrà online il 28.04.2021 dalle ore 17.00 alle ore 19.00.
Che cosa significa per la scuola oggi abitare la complessità del mondo che la circonda?
Relatori: Franco Lorenzoni, Francesco Tonucci
A partire da marzo 2020 la scuola italiana ha subito una serie di sconvolgimenti radicali che necessitano di essere rielaborati affinché il passato e il presente ci consentano di acquisire strumenti operativi per il futuro. Alla base di tale esigenza c’è la conspevolezza della fragilità che, oggi più che mai, caratterizza la vita umana e l’essere del Pianeta e c’è la responsabilità del mondo scolastico di trasformare la paura nel coraggio di cercare nuove prospettive e di promuovere progetti educativi che sollecitino a essere attivi e a prendersi cura, a riflettere e a immaginare per trasformare le cose. L’incontro di mercoledì 28 aprile vedrà protagonisti due grandi maestri del Movimento di Cooperazione Educativa: Franco Lorenzoni e Francesco Tonucci. Il loro continuo confronto con l’urbanistica, l’architettura, la pedagogia, l’ecologia e molti altri ambiti di ricerca ci guiderà a interrogare il rapporto tra scuola e ambiente, tra bambini e città, il significato profondo dell’educazione civica e i confini visibili e invisibili della scuola di oggi. Ma per cercare prospettive future è necessario comprendere e rielaborare l’esperienza vissuta.
Franco Lorenzoni è stato uno dei primi a mettere in luce l’esigenza di una “rielaborazione del lutto” relativamente alla chiusura delle scuole durante il primo lockdown del 2020. Un’esigenza che a un anno di distanza è ancora attuale. Da queste parole di Lorenzoni è nato il progetto ripARTiamo! del MultiLab della Libera Università di Bolzano (https://multilab.projects.unibz.it/il-multilab/), che ha offerto, a molte scuole del Trentino-Alto Adige e alla Scuola Italiana di Madrid, l’opportunità di avviare questo tentativo di comprensione della situazione attuale a partire dalle emozioni di bambini e bambine. L’incontro sarà quindi un’occasione preziosa per riflettere su cosa è stato fatto e cosa è ancora possibile fare per non lasciare i più piccoli soli di fronte alla singolarità del presente. La partecipazione al Webinar è gratuita. La registrazione è richiesta per motivi di privacy.
Per maggiori informazioni: https://www.unibz.it/it/events/137693-scuola-e-ambiente-in-dialogo

Locandina

Ciclo di webinar “Una scuola per tutti e per ognuno. Percorsi di didattica inclusiva” – 19 aprile – 27 maggio

Categorie: Archivio webinar
Commenti disabilitati su Ciclo di webinar “Una scuola per tutti e per ognuno. Percorsi di didattica inclusiva” – 19 aprile – 27 maggio
Ciclo di seminari "Una scuola per tutti e per ognuno. Percorsi di didattica inclusiva" - 19 aprile - 27 maggio

Su richiesta dei proff. Giuseppe Burgio e Marinella Muscarà, segnaliamo il ciclo di webinar dal titolo “Una scuola per tutti e per ognuno. Percorsi di didattica inclusiva”.
I webinar, organizzati dall’Università degli Studi di Enna “Kore” e dalla Cooperativa Sociale “Solidaria”, con il finanziamento della Tavola Valdese, si terranno online dal 19.04.2021 al 27.05.2021 e sono destinati ai/alle docenti della scuola statale.
Programma dei seminari:

  • lunedì 19.04.2021, dalle 17.00 alle 19.00 – Prof.ssa Maura Striano, ordinaria di Pedagogia Generale e Sociale all’Università di Napoli “Federico II”: “Educare alle differenze: professionalità docente riflessiva per l’inclusione”
  • mercoledì 28.04.2021, dalle 17.00 alle 19.00 – Prof. Massimiliano Fiorucci, ordinario di Pedagogia Generale e Sociale all’Università di Roma 3: “L’intercultura: ambiti educativi formali, non formali e informali”
  • giovedì 06.05.2021, dalle 17.00 alle 19.00 – Prof. Fabio Bocci, ordinario di Pedagogia Speciale all’Università di Roma 3, con Ines Guerini e Carla Gueli: “Didattica speciale per l’inclusione o didattica inclusiva? La prospettiva dei Disability Studies”
  • lunedì 10.05.2021, dalle 17.00 alle 19.00 – Prof.ssa Antonia De Vita, direttrice del CESDEF, Centro Studi Differenza Sessuale, Educazione, Formazione presso l’Università di Verona: “Ancora sul bullismo: l’emergenza della vittimizzazione scolastica tra ragazze”
  • giovedì 20.05.2021, dalle 17.00 alle 19.00 – Prof. Alessandro Vaccarelli, associato di Pedagogia Generale e Sociale all’Università de L’Aquila: “Il razzismo: esclusione, discriminazione e violenza”
  • giovedì 27.05.2021, dalle 17.00 alle 19.00 – Prof.ssa Rossella Ghigi, associata di Sociologia Generale all’Università di Bologna: “L’educazione di genere, dalla scuola dell’Infanzia alla secondaria di II grado”

Per maggiori informazioni: http://www.solidariaweb.org/index.php/attivita/formazione-e-cultura/percorsi-didattici-di-antimafia-sociale

 

Webinar “Oltre l’emergenza. Ricerche pedagogiche su Covid-19, infanzia, famiglie e servizi educativi” – 7 aprile

Categorie: Webinar
Commenti disabilitati su Webinar “Oltre l’emergenza. Ricerche pedagogiche su Covid-19, infanzia, famiglie e servizi educativi” – 7 aprile
Webinar "Oltre l'emergenza. Ricerche pedagogiche su Covid-19, infanzia, famiglie e servizi educativi" - 7 aprile - Locandina

Su richiesta della prof.ssa Alessandra Gigli, segnaliamo il webinar “Oltre l’emergenza. Ricerche pedagogiche su Covid-19, infanzia, famiglie e servizi educativi”.
Il webinar, organizzato dall’Università degli Studi di Bologna, si terrà online in data 07.04.2021 dalle ore 14.00 alle 16.00.
Il webinar presenta una rassegna di prime ricerche e riflessioni accomunate dall’obiettivo di comprendere meglio l’impatto della pandemia Covid-19 sulle relazioni familiari, sulla genitorialità, sui servizi educativi per la prima infanzia, sull’attività scolastica, sul ruolo delle tecnologie per la comunicazione e sulla qualità della vita delle nuove generazioni. La crisi suscitata dal Covid-19, ancora in essere, ha trasformato alcune debolezze e criticità, già endemiche nei nostri contesti, in emergenze non più ignorabili: l’ ottica pedagogica, che caratterizza il webinar, pone lo sguardo “oltre l’emergenza” e si focalizza sul capire sia quali siano processi di resilienza e cambiamento in atto, sia sul definire gli “anticorpi pedagogici” utili per far fronte, in modo concreto, alle principali criticità e alle emergenze educative più evidenti suscitate dalla pandemia.
Alcuni contributi presentati nel webinar sono parte del volume: Alessandra Gigli (a cura di) “Oltre l’emergenza. Sguardi pedagogici su infanzia, famiglie, servizi educativi e scolastici nel Covid-19”, 2021, Edizioni Junior.

Coordina: Alessandra Gigli (Responsabile Scientifica del CREIF Dipartimento di Scienze dell’Educazione UNIBO)

Intervengono:

  • Alessandro Vaccarelli (UNIVAQ): “Pedagogia dell’emergenza”
  • Alessandra Gigli (UNIBO): “Essere genitori durante il COVID-19”
  • Anna Pileri (IUSVE): “Famiglie e servizi durante il COVID-19”
  • Nicoletta Chieregato (UNIBO): “L’alleanza educativa ai tempi del COVID-19”
  • Nicoletta Di Genova (LA SAPIENZA): “Genitorialità, scuola e COVID-19”

Per maggiori informazioni: https://centri.unibo.it/creif/it/agenda/oltre-l_emergenza-ricerche-pedagogiche-su-covid-19–infanzia–famiglie-e-servizi-educativi

Locandina

Corso di formazione “Fare il cittadino nella scuola del terzo millennio” – 12 marzo

Categorie: Archivio corso
Commenti disabilitati su Corso di formazione “Fare il cittadino nella scuola del terzo millennio” – 12 marzo
Corso di formazione "Fare il cittadino nella scuola del terzo millennio" - 12 marzo - Immagine

Su richiesta dei proff. Renata Viganò e Marco Giganti, segnaliamo il corso di formazione “Fare il cittadino nella scuola del terzo millennio”.
Il corso, istituito ed erogato dall’Università Cattolica del Sacro Cuore, inizia il 12.03.2021 e si svolge totalmente a distanza.
Negli ultimi decenni si è verificato un rapido mutamento della società nella quale, a fronte di nuove sfide (emigrazione, diffusione dei media digitali, crisi economica e ambientale, pandemie), si registra un progressivo allentamento della capacità di essere e sentirsi cittadini attivi, consapevoli della propria storia e capaci di trasmettere alle nuove generazioni i principi cardine della convivenza civile. Obiettivo del corso è fornire strumenti di formazione culturale e chiavi interpretative attraverso il tema della cittadinanza, strumento di lettura trasversale della complessità attuale. Oggetto di riflessione sarà in particolare la legge 92/2019 che prevede l’introduzione dell’insegnamento trasversale nella scuola dell’educazione civica. Speciale attenzione sarà riservata ai risvolti didattici dei temi trattati. Il corso è si articola su alcuni nessi fondanti il tema della cittadinanza e dell’educazione civica, analizzati attraverso chiavi interpretative culturali di lungo periodo, utili alla comprensione della contemporaneità. Particolare importanza sarà data al lessico da utilizzare per sviluppare le competenze dei temi trattati e alla valutazione delle competenze (revisione del RAV compresa).
Programma:

  • Le parole chiave della cittadinanza
  • Fare il cittadino nella società antica e medievale
  • Cittadinanza ed educazione civica in età moderna e contemporanea
  • Gli spazi della cittadinanza: inclusi ed esclusi
  • Una nuova cultura civica: progettare l’educazione alla cittadinanza
  • Educazione civica e ambiente
  • Il ruolo delle immagini dal mondo antichità all’età contemporanea
  • Valutare le competenze di cittadinanza e di educazione civica nella scuola
  • L’educazione civica e la Costituzione italiana
  • Cittadinanza Italiana, cittadinanza Europea, democrazia

Il corso, di complessive 25 ore, è articolato in videolezioni interattive, esercitazioni di gruppo volte all’elaborazione didattica degli argomenti affrontati, attività di studio e approfondimento individuali in e-learning con il supporto dei materiali forniti dai docenti. Destinatari: docenti e futuri docenti nelle scuole di ogni ordine e grado. Il corso è aperto anche ad altre figure professionali del campo educativo, formativo e sociale.
Per maggior informazioni: https://www.unicatt.it/cattolicaperlascuola/scuola-formazione-degli-insegnanti-in-servizio-fare-il-cittadino-nella-scuola-del-terzo-millennio-cultura

Scheda

Convegno “Dirigere le scuole al tempo della pandemia” – 26 febbraio

Categorie: Archivio Convegni
Commenti disabilitati su Convegno “Dirigere le scuole al tempo della pandemia” – 26 febbraio
Convegno "Dirigere le scuole al tempo della pandemia" - 26 febbraio - Locandina

Su richiesta delle prof.sse Maura Striano, Francesca Marone, Francesca Dello Preite, segnaliamo il convegno “Dirigere le scuole al tempo della pandemia”.
Il convegno, organizzato dal Dipartimento FORLILPSI dell’Università degli Studi di Firenze e dal Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università degli Studi di Napoli “Federico II”, si terrà in data 26.02.2021 dalle 15.00 alle 18.00 sulla piattaforma Meet.
L’esperienza della pandemia da Covid-19, con ciò che ha rappresentato e ancora rappresenta, è oggetto di continue riflessioni e pone problematiche sempre nuove che coinvolgono tanto la società nel suo complesso quanto l’istituzione scuola.
Il convegno ha lo scopo di porre l’attenzione su alcuni aspetti della dirigenza scolastica alla luce degli esiti di una ricerca qualitativa condotta nel 2020 che ha inteso indagare, comprendere e analizzare non solo le criticità che le/i dirigenti hanno dovuto affrontare nei mesi contrassegnati dalla sospensione delle attività didattiche in presenza, ma anche le “buone pratiche” a cui le/gli stesse/i hanno fatto ricorso per gestire la scuola e continuare a garantire alle/agli studenti il diritto all’istruzione sancito dalla Costituzione.
Per maggiori informazioni: https://www.forlilpsi.unifi.it/vp-445-convegni-seminari-e-workshop-forlilpsi-2021.html#ScuolaPandemia

Locandina

Webinar “L’inclusione formativa e sociale per una scuola più giusta ed equa. Questioni e prospettive pedagogico-didattiche” – 5 dicembre

Categorie: Archivio webinar
Commenti disabilitati su Webinar “L’inclusione formativa e sociale per una scuola più giusta ed equa. Questioni e prospettive pedagogico-didattiche” – 5 dicembre
Webinar "L'inclusione formativa e sociale per una scuola più giusta ed equa. Questioni e prospettive pedagogico-didattiche" - 5 dicembre - Locandina

Su richiesta della prof.ssa Paolina Mulè, segnaliamo il webinar “L’inclusione formativa e sociale per una scuola più giusta ed equa. Questioni e prospettive pedagogico-didattiche”.
Il webinar, promosso dall’Università degli Studi di Catania, si terrà in data 05.12.2020 dalle ore 10.30 alle ore 13.00 tramite piattaforma Google Meet, per celebrare la giornata internazionale della persona con disabilità del 03.12.2020. Con l’occasione si presenterà insieme ad alcuni colleghi dell’Università di Valladolid La Rivista internazionale online “Educrazia”.

Locandina