Tutti i post con etichetta professionalità docente

Call for papers rivista “Professionalità Studi” sul tema “La professionalità docente tra nuovi paradigmi e funzioni”

Categorie: 2021, Call, News
Commenti disabilitati su Call for papers rivista “Professionalità Studi” sul tema “La professionalità docente tra nuovi paradigmi e funzioni”
Call for papers rivista "Professionalità Studi" sul tema "La professionalità docente tra nuovi paradigmi e funzioni" - Call

Su richiesta del prof. Bertagna Giuseppe, segnaliamo la call for papers della rivista “Professionalità Studi” sul tema “La professionalità docente tra nuovi paradigmi e funzioni”.
Sigmund Freud sosteneva che esistono tre professioni “impossibili”: psicanalizzare, governare e educare. Proprio l’impossibilità di quest’ultima professione esercitata nelle scuole, negli ultimi mesi, è stata messa ancor più in chiaro duramente l’emergenza pandemica. Le competenze richieste ai docenti dalla scuola primaria alla scuola secondaria di secondo grado sono stata inedite rispetto alle routine tradizionali, ma anche da tempo ritenute indispensabili per questa professione: da quelle tecnologiche, a quelle empatiche/relazionali; da quelle giuridiche e comunicative, fino a quelle di carattere interdisciplinare. Il cuore di tutti i problemi è la gestione della consapevolezza che i processi di istruzione sono positivi solo se e quando diventano occasione di crescita autenticamente educativa e formativa delle persone. La professionalità docente vive, quindi, ancor più che in passato, una stagione di costante espansione dei propri limiti e confini, ma anche delle proprie potenzialità. Forse anche per questo, dopo i lunghi mesi di emergenza sanitaria, da più parti si è invocato un nuovo modo di pensare e di agire la formazione iniziale dei docenti, ma anche e nondimeno la loro formazione in ingresso e soprattutto continua. Sfide che diventano ora una importante occasione da cogliere per almeno un duplice ordine di motivi. Innanzitutto perché, come rilevato recentemente dai periodici monitoraggi dell’OECD (Teachers in Europe Careers, Development and Well-being, 2021), nel prossimo decennio si assisterà ad un forte ricambio di quasi la metà del corpo insegnante italiano per via dei pensionamenti. A questo elemento si aggiunge l’opportunità del prossimo recovery plan che rappresenta un possibile punto di svolta per ridisegnare la figura del docente per i prossimi decenni. Non meno significative sono le sfide che riguardano la professionalità dei docenti universitari. Il presente numero della rivista mira dunque a raccogliere contributi che provino a declinare le diverse dimensioni della professionalità dei docenti nel XXI secolo: dal confronto con i nuovi principi epistemologica e metodologici che devono accompagnare una formazione iniziale e in servizio che corrisponda alle emergenze educative e formative che stiamo attraversando fino all’urgenza di articolare una differenziazione di compiti, responsabilità, ruoli della funzione docente. Particolarmente incoraggiato è, in questa prospettiva, anche l’invio di prospettive contenenti comparazioni internazionali, best practices e studi quali/quantitativi.
I contributi, in lingua italiana, inglese, spagnola o francese, redatti in forma di saggio per un minimo di 20000 ed un massimo di 60000 battute (spazi e note inclusi) dovranno pervenire alla redazione della rivista entro il 31.08.2021 all’indirizzo: [email protected]
Saranno valutati con un processo di peer reviewing in modalità double blind. Le valutazioni saranno comunicate agli autori. I contributi dovranno essere redatti nel format della rivista e accompagnati da abstract (massimo 1000 battute, spazi inclusi) in italiano e in inglese.
Per maggiori informazioni: http://riviste.gruppostudium.it/content/professionalit%C3%A0

Call

Seminario “Accompagnare e sostenere la professionalità dei beginner teachers” – 8 novembre, Bologna

Categorie: Seminari
Commenti disabilitati su Seminario “Accompagnare e sostenere la professionalità dei beginner teachers” – 8 novembre, Bologna

Su richiesta dei Proff. Maurizio Fabbri e Ira Vannini, segnaliamo il seminario “Accompagnare e sostenere la professionalità dei beginner teachers. Seminario di confronto e riflessione della comunità pedagogica”.
Il seminario si terrà in data 08.11.2019 dalle ore 13.30 alle ore 18.00 a Bologna, presso l’Aula Magna del Dipartimento di Scienze dell’Educazione “G.M. Bertin” dell’Università degli Studi di Bologna (via Filippo Re, 6).
Quale rapporto intercorre tra formazione di base e formazione in servizio? Il punto di vista dominante è che la formazione di base sia soprattutto teorica e che l’inserimento nel mondo del lavoro e delle professioni risulti pertanto difficile e impegnativo, quando non “traumatico”. Il dispositivo formativo di Scienze della Formazione Primaria, sin dalla sua nascita, e in parte le esperienze delle SSIS e dei TFA, hanno tentato di dimostrare l’infondatezza di questa convinzione: la formazione di base è tanto teorica, quanto professionalizzante, e l’ingresso nel mondo della scuola può costituire la continuazione di un percorso virtuoso, che consente al giovane laureato di sperimentare, da posizioni di maggiore autonomia, l’efficacia degli apprendimenti acquisiti.
Il problema reale, il vero elemento di complessità, semmai, è legato alla discontinuità tra la formazione ricevuta dalle precedenti generazioni di insegnanti e quelle più recenti: differenza non irrilevante, che mette a confronto due differenti concezioni dell’insegnamento e del ruolo sociale dell’insegnante…
Il Seminario vuole costituire un’occasione di incontro e di confronto tra studi teorici, analisi storiche, ricerche empiriche della comunità pedagogica sui temi della professionalità docente “in ingresso” nella Scuola”.

Locandina

Scuola Invernale CRESPI “La formazione in servizio degli insegnanti come occasione di ricerca e sviluppo professionale” – 22-24 febbraio 2019, Rimini

Categorie: Archivio Eventi
Commenti disabilitati su Scuola Invernale CRESPI “La formazione in servizio degli insegnanti come occasione di ricerca e sviluppo professionale” – 22-24 febbraio 2019, Rimini

Su richiesta della Prof.ssa Ira Vannini, segnaliamo la scuola invernale CRESPI “La formazione in servizio degli insegnanti come occasione di ricerca e sviluppo professionale”.
La scuola si svolgerà dal 22.02.2019 al 24.02.2019 a Rimini, presso l’Hotel Ambasciatori (viale Vespucci, 22).
Per maggiori informazioni: http://www.fondazionealmamater.unibo.it/eventi/WS_Crespi.

Programma