Tutti i post con etichetta pedagogia di genere

Seminario “Nascita e necessità della Pedagogia di genere in Italia all’università e nel sociale” – 5 marzo, Enna

Categorie: Archivio Seminari
Commenti disabilitati su Seminario “Nascita e necessità della Pedagogia di genere in Italia all’università e nel sociale” – 5 marzo, Enna

Su richiesta dei proff. Giuseppe Burgio e Marinella Muscarà, segnaliamo il seminario “Nascita e necessità della Pedagogia di genere in Italia all’università e nel sociale”.
Il seminario si terrà in data 05.03.2020 dalle ore 10.30 alle ore 12.30 a Enna, presso l’Aula Pettinato della Facoltà di Studi classici, linguistici e della formazione dell’Università degli Studi di Enna “Kore”.
La Lectio Magistralis, tenuta dalla prof.ssa Simonetta Ulivieri dell’Università degli Studi di Firenze, inaugura l’inizio del corso di Pedagogia di genere, tenuto dal prof. Giuseppe Burgio dell’Università degli Studi di Enna “Kore”.

Locandina

Educazione e differenze, tra genere e culture. Presentazione del volume “Il valore delle differenze. Tra teorie e pratiche educative” – 26 settembre, Parma

Categorie: Archivio Presentazione Volumi
Commenti disabilitati su Educazione e differenze, tra genere e culture. Presentazione del volume “Il valore delle differenze. Tra teorie e pratiche educative” – 26 settembre, Parma

Su richiesta del Prof. Damiano Felini, segnaliamo la presentazione volume “Il valore delle differenze. Tra teorie e pratiche educative”, curato da Damiano Felini e Cosimo Di Bari, Edizioni Junior.
La presentazione volume si terrà in data 26.09.2019 dalle ore 17.30 a Parma, presso la la Biblioteca umanistica dei Paolotti (via D’Azeglio, 85).
Lo scopo dell’iniziativa è quello di creare un’occasione di riflessione e dibattito per insegnanti, educatori e operatori sociali, poiché le differenze ci interpellano. Infastidiscono. Ci mettono davanti qualcosa a cui non siamo abituati e, in questo modo fanno vacillare le nostre consuetudini e sicurezze. Per questo, è necessario scoprire, incontrare e pensare le differenze, capire le loro criticità, descrivere il loro manifestarsi nelle logiche stereotipate e nei pregiudizi che le collocano ai margini delle società e delle istituzioni.
Insieme ai curatori, interverranno anche Livia Fugalli, Martina Giuffré e Tifany Bernuzzi.

Locandina