Tutti i post con etichetta inclusione

Call for papers “Il Nodo. Per una pedagogia della persona” sul tema “Per una scuola inclusiva e di qualità”

Categorie: 2020, Call, News
Commenti disabilitati su Call for papers “Il Nodo. Per una pedagogia della persona” sul tema “Per una scuola inclusiva e di qualità”

Su richiesta della prof.ssa Sandra Chistolini, segnaliamo la call for paper per la rivista “Il Nodo. Per una pedagogia della persona” sul tema “Per una scuola inclusiva e di qualità”, numero speciale, anno XXIV, n. 50, Dicembre 2020.
Il numero 50 anno 2020 de “Il Nodo. Per una pedagogia della persona” è dedicato a riflessioni, approfondimenti, ricerche sul tema Per una scuola inclusiva e di qualità. Considerata la natura pedagogica ed interdisciplinare della Rivista, sono accolti contributi di studiosi ed esperti, italiani ed esteri, afferenti ad ogni disciplina scientifica, con particolare riferimento alle finalità di presenza universitaria associativa dell’AIDU, Associazione Italiana Docenti Universitari, fondata dal pedagogista emerito Luciano Corradini.
Inviare gli articoli a sandra.chistolini@uniroma3.it entro il 31.05.2020. Per le citazioni e la bibliografia fare riferimento alla sesta edizione dello stile APA https://owl.purdue.edu/owl/research_and_citation/apa_style/apa_formatting_and_style_guide/reference_list_basic_rules.html.
Gli Autori possono seguire come esempio Il Nodo 49-2019 disponibile al link http://www.sandrachistolini.it/?p=5484&page=2.
Per maggiori informazioni: http://www.sandrachistolini.it/?p=5484.

Call

Call for Papers “Italian Journal of Special Education for Inclusion” – 20 aprile

Categorie: 2020, News, Rivista
Commenti disabilitati su Call for Papers “Italian Journal of Special Education for Inclusion” – 20 aprile

Su richiesta dei Proff. Luigi d’Alonzo, Roberta Caldin e Fabio Bocci, segnaliamo la call for papers per il numero 1/2020 de “Italian Journal of Special Education for Inclusion”.
Il numero sarà dedicata alle tematiche che caratterizzano la Rivista:

  1. Riflessione teorica (a. incontro con la storia; b. questioni epistemologiche)
  2. Revisione sistematica (a. meta-analisi; b. Evidence Based Education)
  3. Esiti di ricerca (a. ricerca qualitativa e quantitativa; b. Strumenti e metodologie)
  4. Altri temi

Il termine ultimo per la presentazione dei contributi è il 20.04.2020.
Si ricorda che i contributi vanno inviati al seguente indirizzo mail: sipesjournal@pensamultimedia.it.
Per la consultazione delle norme editoriali, vi invitiamo a fare riferimento al sito: http://s-sipes.it/rivista-sipes/call-for-papers-italian-journal-of-special-education-for-inclusion/

Master di I livello in “Educatore nell’accoglienza e integrazione di migranti, richiedenti asilo e rifugiati” – febbraio-dicembre 2020, Bologna

Categorie: Archivio Master
Commenti disabilitati su Master di I livello in “Educatore nell’accoglienza e integrazione di migranti, richiedenti asilo e rifugiati” – febbraio-dicembre 2020, Bologna

Su richiesta del Prof. Alessandro Tolomelli, segnaliamo il master di I livello in “Educatore nell’accoglienza e integrazione di migranti, richiedenti asilo e rifugiati”.
Il Master in “Educatore nell’accoglienza e integrazione di migranti, richiedenti asilo e rifugiati” attivato dal Dipartimento di Scienze dell’Educazione “Giovanni Maria Bertin”, dell’Università degli Studi di Bologna e alla sua seconda edizione, si propone di formare il professionista che opera nell’ambito dei servizi per migranti e del sistema di accoglienza di richiedenti asilo e rifugiati sul territorio italiano, strutturandone e rafforzandone il profilo professionale al fine di facilitare il processo di integrazione del migrante, fornire gli strumenti per agire in una prospettiva di sistema, maturare la capacità di mettere in connessione esigenze soggettive, dimensioni istituzionali e variabili di contesto.
La scadenza de bando è fissata per il 13.12.2019.
L’immatricolazione è possibile dal 10.01.2020 al 24.01.2020.
Per maggiori informazioni: https://www.unibo.it/it/didattica/master/2019-2020/educatore-nellaccoglienza-di-migranti-richiedenti-asilo-e-rifugiati-5620

Brochure

Seminario “Scuola, Famiglia, Associazionismo. Costruire l’alleanza educativa per l’inclusione” – 6 dicembre 2019, Enna

Categorie: Archivio Seminari
Commenti disabilitati su Seminario “Scuola, Famiglia, Associazionismo. Costruire l’alleanza educativa per l’inclusione” – 6 dicembre 2019, Enna

Su richiesta delle Prof.sse Marinella Muscarà, Viviana La Rosa e Alessandra Lo Piccolo, segnaliamo il seminario “Scuola, Famiglia, Associazionismo. Costruire l’alleanza educativa per l’inclusione”.
Il seminario, in occasione della Giornata internazionale delle persone con disabilita, istituita dall’ONU, si terrà in data 06.12.2019 dalle ore 14.30 alle ore 19.30 a Enna, presso la Facoltà di Studi classici, linguistici e della formazione dell’Università degli Studi di Enna “Kore” (viale delle Olimpiadi).
Il seminario approfondisce i concetti di alleanza, corresponsabilità e patto tra scuola, famiglia e associazioni dei genitori di alunni con disabilità, entro l’educativo, come spazio di incontro, dialogo ed impegno reciproco, per promuovere e sostenere il processo di inclusione.

Locandina

Evento “The European University Virtual Clinic on Autism Spectrum Disorders. A necessary on-line tool academic learning and connecting specialists” – 29 ottobre 2020, Firenze

Categorie: Archivio Eventi
Commenti disabilitati su Evento “The European University Virtual Clinic on Autism Spectrum Disorders. A necessary on-line tool academic learning and connecting specialists” – 29 ottobre 2020, Firenze

Su richiesta delle Prof.sse Vanna Boffo e Tamara Zappaterra, segnaliamo l’evento “The European University Virtual Clinic on Autism Spectrum Disorders. A necessary on-line tool academic learning and connecting specialists”.
L’evento si terrà in data 29.10.2019 dalle ore 09.30 a Firenze, presso il Dipartimento FORLILPSI dell’Univesità degli Studi di Firenze (via Laura, 48).
L’evento nasce nell’ambito del Progetto Erasmus + “Innovative Academic Course on Integrative Interventions for Children with Autism Spectrum Disorders” che ha visto collaborare l’Università degli Studi di Firenze con la West University of Timisoara (capofila), l’Università di Zagabria e l’Università “Lucian Blaga” di Sibiu nella redazione di una piattaforma online per la formazione di professionisti dell’area educativa su temi quali la didattica inclusiva, la valutazione diagnostica, gli interventi psicoeducativi, i rapporti con la famiglia, l’advocacy delle persone con disturbo dello spettro autistico.

Locandina

Convegno “Liberi di scegliere e decidere. Figure professionali e competenze educative a sostegno della vita delle persone disabili adulte” – 18 ottobre, Bologna

Categorie: Archivio Convegni
Commenti disabilitati su Convegno “Liberi di scegliere e decidere. Figure professionali e competenze educative a sostegno della vita delle persone disabili adulte” – 18 ottobre, Bologna

Su richiesta dei Proff. Valeria Friso e Andrea Ciani, segnaliamo il convegno “Liberi di scegliere e decidere. Figure professionali e competenze educative a sostegno della vita delle persone disabili adulte”.
Il convegno si terrà in data 18.10.2019 dalle ore 09.00 alle ore 18.00 a Bologna, presso l’Aula Magna del Dipartimento di Scienze dell’Educazione dell’Università degli Studi di Bologna (via Filippo Re, 6).
La giornata dedicata al dialogo tra Università e i professionisti che lavorano a sostegno della disabilità adulta nasce dall’impegno di ricerca biennale del progetto Almaidea “Autonomia e persona disabile adulta. Fattore di sviluppo per la persona e risorsa per una società in crescita” che ha indagato quali aspetti della capacità di agire, dell’autonomia e dell’autodeterminazione di persone adulte disabili sono maggiormente sviluppate in diverse situazioni di vita. La ricerca, sviluppata prevalentemente sul territorio bolognese, ha visto l’intervento di diverse figure professionali, oltre alle persone con disabilità stesse, in un intreccio di pensieri ed esperienze che vorrebbero permettere uno scambio di esperienze e la promozione di sviluppo e cambiamento. La giornata vuole riunire alcune di queste professioni, in particolari quelle che non hanno una specifica matrice educativa, ma che ormai da tempo lavorano a servizio delle persone con disabilità, aiutandole nella realizzazione di un loro Progetto di vita. L’intento è quello di individuare una cornice pedagogica condivisa per una piena ed effettiva inclusione sociale, dove un una visione progettuale maggiormente educativa può sostenere processi di scelta reali ma soprattutto vicini ai diritti, ai desideri, ai sogni e alle aspettative delle persone disabili adulte.
Per maggiori informazioni: http://www.fondazionealmamater.unibo.it/eventi/convegno-liberi-di-scegliere-e-decidere

Locandina

Convegno “Il linguaggio della Pedagogia Speciale. Processi di rinnovamento semantico e sociale” – 14 settembre, Cagliari

Categorie: Archivio Convegni
Commenti disabilitati su Convegno “Il linguaggio della Pedagogia Speciale. Processi di rinnovamento semantico e sociale” – 14 settembre, Cagliari

Su richiesta dei Proff. Antonello Mura e Antioco Luigi Zurru, segnaliamo il convegno “Il linguaggio della Pedagogia Speciale. Processi di rinnovamento semantico e sociale”.
Il convegno si terrà in data 14.09.2019 dalle ore 15.00 a Cagliari, presso la Facoltà di Studi Umanistici dell’Università degli Studi di Cagliari (via Is Mirrionis, 1). La pubblicazione di un Dizionario di Pedagogia Speciale rappresenta un prezioso momento per rivisitare alcuni fondamentali concetti della disciplina. L’opera, unica nel suo genere in Italia, intende mettere i punti fermi di un sapere scientifico che ha profonde ricadute sul piano educativo e didattico quotidiano.

Locandina

Summer School Miur-Crif “La pratica filosofica per lo sviluppo sostenibile. Cittadinanza e inclusione” – 15-18 luglio, Alberobello (Bari)

Categorie: Archivio Eventi
Commenti disabilitati su Summer School Miur-Crif “La pratica filosofica per lo sviluppo sostenibile. Cittadinanza e inclusione” – 15-18 luglio, Alberobello (Bari)

Su richiesta della Prof.ssa Maura Striano, segnaliamo la Summer School Miur-Crif “La pratica filosofica per lo sviluppo sostenibile. Cittadinanza e inclusione”.
La Summer School si terrà dal 15.07.2019 al 18.07.2019 a Alberobello (Bari).
L’iniziativa, promossa dal Comitato paritetico costituito nell’ambito del Protocollo d’Intesa MIUR-CRIF La pratica filosofica come opportunità di apprendimento per tutti e delle azioni a esso connesse, è rivolta a docenti del primo e del secondo ciclo scolastico, operatori di ambito educativo, sociale e culturale, laureati in discipline umanistiche e scientifiche.
Nel contesto del documento ONU Trasformare il nostro mondo: l’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile e in particolare rispetto all’Obiettivo 4 “Fornire un’educazione di qualità, equa ed inclusiva, e opportunità di apprendimento per tutti”, in questa seconda edizione la scuola di Alberobello intende affrontare temi e contenuti legati all’Obiettivo 16 “Promuovere società pacifiche e inclusive orientate allo sviluppo sostenibile, garantire a tutti l’accesso alla giustizia e costruire istituzioni efficaci, responsabili e inclusive a tutti i livelli”.
Come è noto, la filosofia promuove lo sviluppo del pensiero complesso; ma nella società della conoscenza non tutta la complessità del pensiero è prodotta dalla filosofia. Tuttavia, proprio la filosofia, intesa come visione di sistema e incessante attività di ricerca, può fungere da spazio di riflessione e interazione tra conoscenze, esperienze e competenze in differenti ambiti del sapere.
Alla luce delle proposte contenute nei documenti elaborati nel 2017 dal MIUR Orientamenti per l’apprendimento della Filosofia nella società della conoscenza e dall’UNESCO Educazione agli Obiettiviper lo Sviluppo Sostenibile. Obiettivi di apprendimento, l’iniziativa pone attenzione alle possibili frequentazioni dell’esercizio filosofico nella scuola e nella società, volte alla coltivazione del pensiero complesso nella sua articolazione critica, creativa e valoriale.
Attraverso proposte innovative di attività di ricerca, sperimentazione e valutazione, saranno progettati percorsi didattici e unità di apprendimento con la pratica filosofica nel primo e nel secondo ciclo dell’istruzione e nell’ottica dellife long learning, per promuovere l’educazione allo sviluppo sostenibile e le competenze fondamentali per la sostenibilità.
Per maggiori informazioni: http://www.filosofare.org/crif-p4c/p4c/

Locandina

Summer School “La differenziazione didattica. Strategie di intervento per l’apprendimento di tutti e di ciascun alunno” – 27-30 agosto, Rodengo-Saiano (Brescia)

Categorie: Archivio corso
Commenti disabilitati su Summer School “La differenziazione didattica. Strategie di intervento per l’apprendimento di tutti e di ciascun alunno” – 27-30 agosto, Rodengo-Saiano (Brescia)

Su richiesta del Prof. Luigi d’Alonzo, segnaliamo la summer school “La differenziazione didattica. Strategie di intervento per l’apprendimento di tutti e di ciascun alunno”.
La summer school si terrà dal 27.08.2019 al 30.08.2019 a Rodengo-Saiano (Brescia), presso l’Accademia Symposium, Convento dei Frati Francescani (http://www.accademiasymposium.it).
La summer school è organizzata dall’Università Cattolica del Sacro Cuore, in collaborazione con il CeDisMa (Centro studi e ricerche sulla Disabilità e Marginalità) e con lo SPAEE (Servizio di Psicologia dell’Apprendimento e dell’Educazione).
Per partecipare è necessario iscriversi, entro il 31.07.2019, collegandosi al link http://apps.unicatt.it/formazione_permanente/brescia.asp, selezionando il nome della Summer School e versando la relativa quota di partecipazione.

Brochure

Giornata di studio “Inclusione, culture e disabilità. La ricerca della pedagogia speciale tra internazionalizzazione e interdisciplinarità” – 14 giugno, Roma

Categorie: Archivio Eventi
Commenti disabilitati su Giornata di studio “Inclusione, culture e disabilità. La ricerca della pedagogia speciale tra internazionalizzazione e interdisciplinarità” – 14 giugno, Roma

Su richiesta della Prof.ssa Lucia de Anna, segnaliamo la giornata di studio “Inclusione, culture e disabilità. La ricerca della pedagogia speciale tra internazionalizzazione e interdisciplinarità”.
La giornata di studio, in occasione del decimo anniversario del Dottorato internazionale “Culture, disabilità, inclusione. Educazione e formazione”, fondato e diretto da Lucia de Anna e Charles Gardou, si terrà in data 14.06.2019 dalle ore 11.00 alle ore 13.00 a Roma, presso l’aula MA3 dell’Università degli Studi di Roma “Foro Italico” (piazza Lauro De Bosis, 15).
L’incontro è dedicato all’approfondimento delle questioni relative allo sviluppo dei processi di inclusione nei diversi contesti di vita ed è rivolto a docenti, ricercatori e professionisti che si occupano di costruire e gestire contesti inclusivi nelle molteplici realtà esistenziali. Interverranno i proff. Lucia de Anna, Charles Gardou e Pasquale Moliterni.
Si richiede di confermare la propria partecipazione all’incontro della mattina compilando il modulo dedicato al seguente link:
https://docs.google.com/forms/d/18foXRoTgAbG8rpYaz3PRONcEQ_swVUdKQKBhbAsSDWc/edit?usp=drive_web
La giornata proseguirà nel pomeriggio con la presentazione del volume “Inclusione, Culture e Disabilità” a cura di Lucia de Anna, Charles Gardou e Alessio Covelli. Il libro raccoglie le diverse questioni che riguardano le persone con disabilità, fragilità e vulnerabilità, raccogliendo le diverse traiettorie di ricerca della Pedagogia Speciale sviluppate durante i vari cicli del Dottorato internazionale in una prospettiva interdisciplinare, con uno sguardo ai cinque continenti e una finalità educativa, formativa e inclusiva.
La presentazione avrà luogo alle ore 17.00 presso la libreria Erickson di Roma in Viale Etiopia, 20. La partecipazione è gratuita, fino a esaurimento dei posti disponibili. È gradita la prenotazione chiamando il numero 06 90216980. Per ulteriori informazioni è possibile consultare il link dedicato:
https://www.erickson.it/it/mondo-erickson/appuntamenti/inclusione-culture-disabilita/

Locandina