Tutti i post con etichetta cura

Call della rivista “Formazione, lavoro, persona” sul tema “Prima infanzia fra cura ed educazione. Sollecitazioni, aporie, vincoli e possibilità per una riflessione pedagogica rinnovata sui primi tre anni di vita della persona umana”

Categorie: Call, News
Commenti disabilitati su Call della rivista “Formazione, lavoro, persona” sul tema “Prima infanzia fra cura ed educazione. Sollecitazioni, aporie, vincoli e possibilità per una riflessione pedagogica rinnovata sui primi tre anni di vita della persona umana”

Su richiesta del Prof. Andrea Potestio, segnaliamo la call della rivista “Formazione, lavoro, persona” sul tema “Prima infanzia fra cura ed educazione. Sollecitazioni, aporie, vincoli e possibilità per una riflessione pedagogica rinnovata sui primi tre anni di vita della persona umana” con scadenza il 01.10.2019.
Per maggiori informazioni: http://www.forperlav.eu

Call

 

Convegno internazionale “Allargare il cerchio. L’apprendimento e la cura come pratiche politiche” – 11-12 aprile, Verona

Categorie: Archivio Convegni
Commenti disabilitati su Convegno internazionale “Allargare il cerchio. L’apprendimento e la cura come pratiche politiche” – 11-12 aprile, Verona

Su richiesta della Prof.ssa Rosanna Cima, segnaliamo il convegno internazionale “Allargare il cerchio. L’apprendimento e la cura come pratiche politiche”.
Il convegno, promosso dal Laboratorio di ricerca partecipata “Saperi situati” del Dipartimento di Scienze Umane, si terrà dal 11.04.2019 al 12.04.2019 a Verona, presso l’Aula T1, Polo Zanotto dell’Università degli Studi di Verona (viale Università, 4).
All’interno del dibattito attuale sulla migrazione, sui limiti e le forme di accoglienza, si gioca un conflitto politico tra paesi europei e, in Italia, il discorso pubblico è manipolato da una contrapposizione artificiale tra “buonisti” e securitari che acuisce il senso sociale di insicurezza e diffidenza, autorizzando l’espressione di sentimenti razzisti.
In questo scenario fa la differenza ascoltare le voci che prendono forza dai luoghi di incontro e di mediazione vivente, spazi abitati politicamente dalle donne che trasformano in sapere, saper-vivere le contraddizioni e le esperienze che toccano l’esistenza di ciascuna. Lì si generano pratiche che ancorano alla comune umanità.
Quali forze a favore della collettività possono essere rintracciate? Come tenere in conto le voci di donne esperte d’esperienza può rinnovare il tessuto sociale? In che modo questi saperi possono dialogare con il mondo professionale della cura e trasformare le pratiche educative?
Per quanto le differenze possano renderci distanti, le pratiche del prendere parola a partire da sé, l’elaborazione condivisa di storie maestre, permette la circolarità di scambi e una convergenza verso un centro in comune. Grazie a questa forma possiamo trovare parole per costruire saperi situati e trasversali, venire a capo dell’intreccio inestricabile di esigenze materiali e bisogni dell’anima, per fare fronte alle tendenze individualiste.
Per maggiori informazioni: http://www.dsu.univr.it/?ent=bibliocr&id=322&tipobc=4

Brochure

Giornata di studio “La leggerezza e la paura nel mondo delle cure. Vissuti, valori, dispositivi per la cura” – 17-18 maggio, Procida (Napoli)

Categorie: Archivio Eventi
Commenti disabilitati su Giornata di studio “La leggerezza e la paura nel mondo delle cure. Vissuti, valori, dispositivi per la cura” – 17-18 maggio, Procida (Napoli)

Su richiesta della Prof.ssa Francesca Marone, segnaliamo la giornata di studio “La leggerezza e la paura nel mondo delle cure. Vissuti, valori, dispositivi per la cura”.
La giornata di studio si svolgerà dal 17.05.2019 al 18.05.2019 a Procida (Napoli), presso la Chiesa Santa Margherita, Terramurata, Procida.
La Società Italiana di Pedagogia Medica si propone di favorire lo sviluppo, il coordinamento e la valorizzazione delle conoscenze, delle ricerche e degli studi nell’ambito della pedagogia medica, nonché la diffusione dei principi di questa disciplina nella formazione del medico e del personale sanitario, in modo da produrre misurabili miglioramenti nella cultura e nei servizi sanitari del Paese.
La Sezione Campana integra prospettive mediche, pedagogiche, psicologiche nella individuazione di dispositivi e strumenti di formazione come l’action learning conversation, il cinema, la narrazione, il teatro l’arte, per promuovere l’acquisizione di nuove consapevolezze nei professionisti della salute e della cura e contribuire all’umanizzazione e al miglioramento della qualità delle cure. Ciò porta anche a una ridefinizione degli assetti organizzativi e ad una riconfigurazione dei contesti in cui si esercitano le pratiche.
La Sezione Piemontese e VdA ha preso avvio nell’anno 2006 a partire da istanze locali fortemente motivate a creare sinergie riguardanti metodologie innovative. Il gruppo ha espresso un interesse per la medicina narrativa, la letteratura, i filmati, il teatro, l’arte e il sapere umanistico per rendere più efficaci i processi formativi riguardanti la comprensione delle esperienze umane profonde legate alla malattia ed alla cura.
Le giornate di studio si svolgeranno presso la Chiesa Santa Margherita, Terramurata, Procida (Napoli).
L’obiettivo è quello di affrontare ed approfondire i temi della leggerezza e della paura nella prospettiva delle medical humanities con l’intento di offrire ai professionisti della cura uno stimolo per riflettere sul senso e significato di tali concetti nelle cure e nella formazione, per accrescere la capacità di comprensione delle esperienze umane profonde legate alla malattia e alla disabilità, e favorire azioni di prevenzione nella salute e nella cronicità.
Accreditamento ECM in corso.

Brochure

Pubblicazione nuovo numero e call rivista “MeTis. Mondi educativi. Temi, indagini, suggestioni”

Categorie: Archivio Rivista
Commenti disabilitati su Pubblicazione nuovo numero e call rivista “MeTis. Mondi educativi. Temi, indagini, suggestioni”

Su richiesta dei Proff. Isabella Loiodice e Giuseppe Annacontini, segnaliamo la pubblicazione del nuovo numero rivista “MeTis. Mondi educativi. Temi, indagini, suggestioni” e la nuova call sul tema “Saperi e saperi della pratica”.
Contestualmente, si ricordano l’apertura delle call intitolate:

Per consultare l’ultimo numero: http://metisjournal.it/index.php/metis/issue/view/16

Winter School “Emotions and care” – 4-8 febbraio, Verona

Categorie: Archivio corso
Commenti disabilitati su Winter School “Emotions and care” – 4-8 febbraio, Verona

Su richiesta della Prof.ssa Luigina Mortari, segnaliamo la winter school “Emotions and care”.
La winter school si svolgerà dal 04.02.2019 all’08.02.2019 a Verona, presso l’Università degli Studi di Verona (lungadige Porta Vittoria, 17).
La winter school è rivolta a studenti universitari, dottorandi, ricercatori, educatori, insegnanti e infermieri. L’iniziativa è organizzata dal Cred (Centro di ricerca educativa e didattica) del Dipartimento di Scienze Umane. I relatori saranno Eva Feder Kittay (Stony Brook University, USA), Angela Biancofiore (Université Paul-Valéry, Montpellier 3, France) e Malte Brinkmann (Humboldt-Universität zu Berlin, Germany).
La quota di iscrizione è €120,00.
Per iscriversi occorre inviare una e-mail a federica.valbusa@univr.it.
Per maggiori informazioni: http://www.dsu.univr.it/?ent=iniziativa&id=8200.

Locandina

Corso di Perfezionamento “Pratiche di narrazione e scrittura nei contesti di cura” – 4 aprile, Milano

Categorie: Archivio corso
Commenti disabilitati su Corso di Perfezionamento “Pratiche di narrazione e scrittura nei contesti di cura” – 4 aprile, Milano

Su richiesta della Prof.ssa Micaela Castiglioni, segnaliamo il corso di perfezionamento “Pratiche di narrazione e scrittura nei contesti di cura”.
Le lezioni del corso di perfezionamento, organizzato dall’Università degli Studi di Milano-Bicocca, inizieranno in data 04.04.2019 a Cinisello Balsamo (Milano), presso Villa Forno (via Carlo Martinelli, 23).
Il corso è rivolto ai vari professionisti della cura (in partcolare nei contesti medico-sanitari) in ingresso e in servizio, così come a dottorandi, dottori di ricerca, assegnisti di ricerca, che intendano approfondire l’approccio narrativo ed educativo alla cura.
Per maggiori informazioni: http://www.formazione.unimib.it/corso-perfezionamento-pratiche-narrazione-scrittura-nei-contesti-educativi-cura/