ZigaForm version 6.1.2
Call for Papers Rivista "QTimes - Journal of Education, Technology and Social Studies" sul tema "Verso il 2050. Costruire una società digitale equa per le nuove generazioni. Il ruolo della scuola e dell'educazione" - Call

Call for Papers Rivista “QTimes – Journal of Education, Technology and Social Studies” sul tema “Verso il 2050. Costruire una società digitale equa per le nuove generazioni. Il ruolo della scuola e dell’educazione”

Call for Papers Rivista “QTimes – Journal of Education, Technology and Social Studies” sul tema “Verso il 2050. Costruire una società digitale equa per le nuove generazioni. Il ruolo della scuola e dell’educazione”

Su richiesta della prof.ssa Stefania Nirchi, segnaliamo la Call for Papers Rivista “QTimes – Journal of Education, Technology and Social Studies” sul tema “Verso il 2050. Costruire una società digitale equa per le nuove generazioni. Il ruolo della scuola e dell’educazione”.
I bambini e le bambine che entrano a scuola oggi saranno adulti nella seconda metà di questo secolo. Ci accingiamo cioè ad accogliere a scuola una generazione di agenti di un mondo di cui non sappiamo ancora definire realmente i lineamenti. Con le strategie e le riflessioni di oggi tracciamo i contorni di un ambiente digitale nel quale passeranno la vita adulta altre generazioni, i bambini che oggi entrano a scuola e che nel 2050 condivideranno il mondo anche con agenti artificiali, lavoreranno con e per mezzo delle intelligenze artificiali, accederanno a servizi pubblici per lo più digitalizzati e a esperienze sempre più dematerializzate.
La scuola e l’educazione daranno un apporto significativo all’onlife, il mondo ibrido di digitale e reale in cui viviamo (vivremo)? Questa call si propone di aprire un dialogo tra politiche, analisi, prassi e metodologie seguendo diverse direttrici per comporre un’indagine critica, multilivello, interdisciplinare e internazionale sui divari nella competenza digitale, fornendo uno spazio di riflessione teorica sui fattori che ne sono alla base e sulle proposte per costruire una prospettiva di cittadinanza digitale sostenibile per le nuove generazioni.

Call

Articoli correlati