Call for Papers Rivista "Graphos. Rivista internazionale di Pedagogia e didattica della scrittura" sul tema "Scrittura e discorso. Dal gesto grafico all'espressione creativa" - Call

Call for Papers Rivista “Graphos. Rivista internazionale di Pedagogia e didattica della scrittura” sul tema “Scrittura e discorso. Dal gesto grafico all’espressione creativa”

Call for Papers Rivista “Graphos. Rivista internazionale di Pedagogia e didattica della scrittura” sul tema “Scrittura e discorso. Dal gesto grafico all’espressione creativa”

Su richiesta dei proff. Cinzia Angelini e Roberto Travaglini, segnaliamo la Call for Papers per il numero 1/2022 della Rivista “Graphos. Rivista internazionale di Pedagogia e didattica della scrittura” sul tema “Scrittura e discorso. Dal gesto grafico all’espressione creativa”.
Quando si insegna a scrivere, lo studio del fenomeno scrittorio, quale peculiare manifestazione del più ampio linguaggio umano e sociale, può considerarsi un condensato di problematiche educative e pedagogiche non trascurabili, soprattutto quando ci si trova a scegliere uno o più metodi di insegnamento. E questo è quanto mai vero in un’epoca in cui la scrittura manuale e la scrittura digitale convivono all’interno di spazi che si vanno lentamente definendo, con una netta preponderanza della seconda, che si è ormai diffusa in tutti gli ambiti formali e informali, ad eccezione forse della scuola, in cui la scrittura manuale riesce ancora (ma fino a quando?) a mantenere il primato. Si pone, allora, la necessità di ripensare la didattica della scrittura attraverso forme e metodi che diano il giusto riconoscimento a entrambe le modalità, manuale e digitale, prevenendo il rischio di analfabetizzazione scrittoria e favorendo processi di produzione di testi scritti di qualità indipendentemente dalla modalità di scrittura adottata.
Questo numero di Graphos si propone di presentare gli aggiornamenti più attuali sulla pedagogia, sulla didattica e i problemi dell’apprendimento della scrittura, anche in funzione della produzione di testi. I contributi potranno essere di carattere teoretico-fondativo, epistemologico-metodologico, teorico e pratico; storico-pedagogico e educativo; didattico-metodologico, con riferimento ai principi e ai modelli d’insegnamento della scrittura a mano, e anche alla progettazione di plausibili percorsi di formazione degli insegnanti; di carattere attuativo, con riferimento alle problematiche d’implementazione e gestione degli interventi educativi e inclusivi a fronte di riscontrate problematiche nei processi d’insegnamento-apprendimento della scrittura; di carattere teorico, empirico o sperimentale, nella prospettiva della ricerca empirica e della riflessione sugli interventi tesi al miglioramento della professionalità docente in ordine ai processi didattico-metodologici del linguaggio scritto nel suo mutare al mutare dei processi culturali. Inoltre, come per tutti i numeri, la rivista contempla una sezione dedicata a contributi a tema libero, collocabili nell’ampio e plurale settore delle scienze educative.
Scadenze:

  • Invio proposte (attraverso la piattaforma OJS della rivista): 15.02.2023
  • Pubblicazione: 05.2023.

Per maggiori informazioni: https://www.graphos.info/index.php/graphos

Articoli correlati