ZigaForm version 6.1.2
Call for Papers rivista "EPALE - Journal on Lifelong Learning and Continuing Education" tema "Active ageing. Il ruolo dell'apprendimento permanente" - Call

Call for Papers rivista “EPALE – Journal on Lifelong Learning and Continuing Education” tema “Active ageing. Il ruolo dell’apprendimento permanente”

Call for Papers rivista “EPALE – Journal on Lifelong Learning and Continuing Education” tema “Active ageing. Il ruolo dell’apprendimento permanente”

Su richiesta delle prof.sse Vanna Boffo e Laura Formenti, segnaliamo la Call for Papers della rivista “EPALE – Journal on Lifelong Learning and Continuing Education” sul tema “Active ageing. Il ruolo dell’apprendimento permanente”.
Il prossimo numero di Epale Journal pone all’attenzione della comunità scientifica, delle organizzazioni educative e degli operatori il tema dell’invecchiamento attivo nella prospettiva del lifelong learning e con riferimento al ruolo dell’educazione degli adulti e della formazione continua.
Il tema dell’invecchiamento della popolazione mondiale dei paesi occidentali è, e sarà sempre più, uno dei grandi drivers del cambiamento delle società a livello globale. Sempre più l’impatto dell’innalzamento dell’aspettativa di vita sullo sviluppo sostenibile delle società globali avrà effetti invadenti e deformanti la quotidianità della vita dei popoli e delle comunità locali. Oltre agli effetti sui sistemi sanitari e sulle condizioni sociali dei diversi paesi, si avranno anche effetti consistenti dell’invecchiamento della popolazione sul mondo del lavoro. Sarà necessario pensare alle garanzie di una vita lavorativa sostenibile e ad una uscita dal lavoro che possa risultare in continuità/discontinuità con i percorsi vissuti, supportando le uscite dal mondo del lavoro con una adeguata transizione ecologica, digitale, umana, pienamente sostenibile.
Le politiche formative in Italia poco hanno detto sul problema dell’invecchiamento attivo, soprattutto per ciò che interessa la crescita di competenze per una popolazione adulta che dovrà presto prepararsi all’uscita dal mondo del lavoro. Anzi, sussiste un vero e proprio divario fra l’impellente necessità di dotare la popolazione adulta di capacità, Life Skills, per affrontare l’età anziana e il diniego formativo che è possibile evincere dalla perdita di coesione sociale e tessuto socio-culturale aggregante e cooperativo. Genera anche sfide per l’istruzione e la formazione dei prossimi decenni.
In questa prospettiva, il numero intende dare spazio a contributi teorici ed esperienze di campo che affrontino i seguenti temi:

  • Il ruolo dell’apprendimento permanente e l’educazione degli adulti per l’invecchiamento attivo
  • Le politiche educative e formative per l’invecchiamento attivo in Italia e in Europa
  • La formazione per lo sviluppo delle Life Skills della popolazione adulta e nella terza età
  • Organizzazioni e professionisti dell’educazione e della formazione che operano per l’invecchiamento attivo

Per maggiori informazioni: https://www.indire.it/progetto/epalejournal/call-for-papers/

Call

Articoli correlati