Tutti i post in News

Conferenza internazionale “Decoding the Disciplines in European Institutions of Higher Education. Intercultural and Interdisciplinary Approach to Teaching and Learning” – 2 luglio, Torhout (Belgio)

Categorie: Convegni, News
Commenti disabilitati su Conferenza internazionale “Decoding the Disciplines in European Institutions of Higher Education. Intercultural and Interdisciplinary Approach to Teaching and Learning” – 2 luglio, Torhout (Belgio)

Su richiesta della Prof.ssa Sandra Chistolini, segnaliamo la conferenza internazionale “Decoding the Disciplines in European Institutions of Higher Education. Intercultural and Interdisciplinary Approach to Teaching and Learning”.
La conferenza si terrà in data 02.07.2019 dalle ore 09.00 alle ore 17.00 a Torhout (Belgio), presso il VIVE University of Applied Sciences campus di Torhout (Sint-Jozefstraat, 1).
The Decoding approach, under the Erasmus + Programme KA201, is a guide to identifying bottlenecks in teaching topics and processes that are discipline-specific, cross-disciplinary, complex, and emotionally charged. The Decoding method focuses on learning bottlenecks in academic disciplines. This involves changing the focus from learning ABOUT a subject to learning HOW to become more expert in the ways of thinking and practising, which is necessary for successful teaching and learning. This use of Decoding makes it particularly useful for developing critical and reflective thinking. The European Decoding project is also applying the method to the social issues of diversity and intercultural understanding. The Decoding model leads to “intellectual diversity” in thinking in the classroom: to finding different solutions to problems in the field of science, to seeing positions different from those of the author in literature, or, in history, to understanding the values of historical persons without judging them. In short, it teaches the art of critical thinking that is at the root of every European democracy and inter-cultural dialogue at national, regional, and local levels. The Decoding method responds to a dire need, in the EU educational system, for integrative (inter-disciplinary), formal (lecture-based), and alternative (project-based and experiential) means of education, critical thinking, media and digital literacy, as well as professional and intercultural competences. All of this fosters the values of a democracy (fundamental rights, respect, and responsible citizenship), alongside the need for a higher degree of social inclusion in European societies.
Per maggiori informazioni: http://www.sandrachistolini.it/?p=4245

Locandina

Azioni di innovazione didattica “Processi di innovazione didattica del CdL-L19”

Categorie: Eventi, News
Commenti disabilitati su Azioni di innovazione didattica “Processi di innovazione didattica del CdL-L19”

Su richiesta della Prof.ssa Loretta Fabbri, segnaliamo le azioni di innovazione didattica “Processi di innovazione didattica del CdL-L19.
Il processo di innovazione didattica si sta realizzando presso l’Università degli Studi di Siena-sede di Arezzo attraverso la costituzione di un servizio one-stop dedicato ai Docenti per la rielaborazione condivisa dei syllabi degli insegnamenti.

Locandina

Seminario “Sviluppo delle terapie non farmacologiche nelle CRA. L’approccio socio-animativo multiprofessionale nella presa in carico degli anziani fragili e non autosufficienti” – 28 giugno, Bologna

Categorie: News, Seminari
Commenti disabilitati su Seminario “Sviluppo delle terapie non farmacologiche nelle CRA. L’approccio socio-animativo multiprofessionale nella presa in carico degli anziani fragili e non autosufficienti” – 28 giugno, Bologna

Su richiesta della Prof.ssa Elena Luppi, segnaliamo il seminario “Sviluppo delle terapie non farmacologiche nelle CRA. L’approccio socio-animativo multiprofessionale nella presa in carico degli anziani fragili e non autosufficienti”.
Il seminario, in collaborazione con l’Azienda USL di Bologna, si terrà in data 28.06.2019 dalle ore 09.00 alle ore 13.30 a Bologna, presso l’Aula Magna del Dipartimento di Scienze dell’Educazione “Giovanni Maria Bertin” dell’Università degli Studi di Bologna (via Filippo Re, 6).
Il seminario presenta gli esiti del Progetto Europeo Erasmus+ SALTO – Social Action for Life Quality Training and Tools, centrato sulla promozione degli approcci di animazione socio-educativa come risposta non farmacologica ai bisogni delle persone anziane e delle persone con disabilità nelle residenze sanitarie assistenziali.

Locandina

Summer School “La differenziazione didattica. Strategie di intervento per l’apprendimento di tutti e di ciascun alunno” – 27-30 agosto, Rodengo-Saiano (Brescia)

Categorie: News, Summer School
Commenti disabilitati su Summer School “La differenziazione didattica. Strategie di intervento per l’apprendimento di tutti e di ciascun alunno” – 27-30 agosto, Rodengo-Saiano (Brescia)

Su richiesta del Prof. Luigi d’Alonzo, segnaliamo la summer school “La differenziazione didattica. Strategie di intervento per l’apprendimento di tutti e di ciascun alunno”.
La summer school si terrà dal 27.08.2019 al 30.08.2019 a Rodengo-Saiano (Brescia), presso l’Accademia Symposium, Convento dei Frati Francescani (http://www.accademiasymposium.it).
La summer school è organizzata dall’Università Cattolica del Sacro Cuore, in collaborazione con il CeDisMa (Centro studi e ricerche sulla Disabilità e Marginalità) e con lo SPAEE (Servizio di Psicologia dell’Apprendimento e dell’Educazione).
Per partecipare è necessario iscriversi, entro il 31.07.2019, collegandosi al link http://apps.unicatt.it/formazione_permanente/brescia.asp, selezionando il nome della Summer School e versando la relativa quota di partecipazione.

Brochure

Call della rivista “MeTis. Mondi educativi. Temi, indagini, suggestioni” sul tema “I discorsi d’odio come problema pedagogico emergente”

Categorie: Call, News
Commenti disabilitati su Call della rivista “MeTis. Mondi educativi. Temi, indagini, suggestioni” sul tema “I discorsi d’odio come problema pedagogico emergente”

Su richiesta dei Proff. Isabella Loiodice e Giuseppe Annacontini, segnaliamo la call della rivista “MeTis. Mondi educativi. Temi, indagini, suggestioni” sul tema “I discorsi d’odio come problema pedagogico emergente” n. 2/2019.
In ragione della natura pedagogica e didattica della Rivista e della sua attenzione per le suggestioni interdisciplinari, accogliamo contributi di studiosi ed esperti, italiani e non, afferenti ad ogni disciplina scientifica.
Per pubblicare vi invitiamo a prendere visione della Call sul sito della Rivista, ponendo particolare attenzione ad alcune importanti variazioni rispetto alle modalità di presentazione e alla relativa tempistica pubblicare nella sezione “Risorse” -> “Proposte” del sito http://metisjournal.it/index.php/metis/announcement/view/7

 

Pubblicazione rivista “Annali online della Didattica e della Formazione Docente” sul tema “‘ognuno resti com’è, diverso dagli altri’. Plurilinguismo, multilinguismo, multiculturalismo”

Categorie: News, Rivista
Commenti disabilitati su Pubblicazione rivista “Annali online della Didattica e della Formazione Docente” sul tema “‘ognuno resti com’è, diverso dagli altri’. Plurilinguismo, multilinguismo, multiculturalismo”

Su richiesta della Prof.ssa Elena Marescotti, segnaliamo la pubblicazione della rivista “Annali online della Didattica e della Formazione Docente”, dedicato al tema “‘ognuno resti com’è, diverso dagli altri’. Plurilinguismo, multilinguismo, multiculturalismo” n. 17/2019, a cura di Monica Longobardi e Margherita Ghetti.
La rivista è disponibile in open access al sito: http://annali.unife.it/adfd

Copertina

Conferenza “Nel pluralismo dei generi oggi. Tra diritti e rifiuti” – 25 maggio, Firenze

Categorie: Convegni, News
Commenti disabilitati su Conferenza “Nel pluralismo dei generi oggi. Tra diritti e rifiuti” – 25 maggio, Firenze

Su richiesta della Prof.ssa Simonetta Ulivieri, segnaliamo la conferenza “Nel pluralismo dei generi oggi. Tra diritti e rifiuti” tenuta dal prof. Franco Cambi.
La conferenza si terrà in data 25.05.2019 dalle ore 10.00 alle ore 13.00 a Firenze a conclusione del corso di Perfezionamento “Femminicidio, violenza e globalizzazione”, diretto dalla prof.ssa Simonetta Ulivieri, presso l’Aula A12 del Dipartimento FORLILPSI dell’Università degli Studi di Firenze (via Laura, 48).
In una società sempre più complessa e aperta al cambiamento, spesso i diritti dei diversi vengono pregiudizialmente negati attraverso forme di marginalizzazione e di persecuzione. Sia nella scuola che nella società adolescenti e giovani si trovano ogni giorno a subire forme di stalkeraggio e di cyberbullismo. Alcuni giovani, ragazzi e ragazze, vivono con tormento la scoperta di essere diversi e i comportamenti persecutori dei coetanei possono portare a delle conseguenze gravi, dall’autolesionismo al suicidio. L’educazione a scuola e in famiglia deve essere improntata sempre di più al rispetto degli altri, all’accettazione delle differenze, superando pregiudizi, stereotipi e rigide generalizzazioni.

Locandina

Winter School “III International perspectives on education policy (IPEP)” – 10-15 novembre, Verona

Categorie: News, Winter School
Commenti disabilitati su Winter School “III International perspectives on education policy (IPEP)” – 10-15 novembre, Verona

Su richiesta della Prof.ssa Marcella Milana, segnaliamo la winter school “III International perspectives on education policy (IPEP)”.
La winter school si terrà dal 10.11.2019 al 15.11.2019 a Verona, presso il Dipartimento di Scienze Umane dell’Università degli Studi di Verona.
Application deadline: September 13th, 2019
This Third IPEP Winter School will provide participants with an opportunity to learn about and discuss: the nature and role of ‘theory’ in the understanding of educational policy, the relationship between global, national and institutional governance in education, the strengths and limits of document analysis, discourse analysis and educational ethnography to investigate education policy, current discourses on new technologies, their consequences and educational responses to them, urgent education policy issues in the countries represented by the participants. Lectures and discussions on theories and methods will be supplemented with hands-on experience on education policy analysis.

  • Who can apply: Advanced master students, PhD students, postdoctoral fellows and researchers of policy in all areas of education.
  • How to apply: Fill the on-line form available here by September 13th, 2019. You will be asked to upload a brief CV (1 pages), accompanied by a letter describing your current area of studies, research or professional activity, and your motivation in participating to IPEP (2 pages). IPEP Faculty will select candidates and confirm acceptance by September 22nd, 2019. Approved candidates should register (free of charge) by October 1st.
  • Expected costs: Enrolment is free of charge. Participants should cover their own travel and accommodation costs, as well as all lunches and dinners.
  • ESREA Travel Bursaries: The European Society for Research on the Education of Adults (ESREA) provides up to four travel bursaries of € 300 for PhD students (or equivalent) who will be attending the IPEP Winter School 2019. More information are available at the IPEP website.
  • Contact us

 

IX Congreso Internacional de Filosofía de la Educación CIFE 2019 “Perspectivas actuales de la condición humana y la acción educativa” – 11-13 settembre, Siviglia (Spagna)

Categorie: Convegni, News
Commenti disabilitati su IX Congreso Internacional de Filosofía de la Educación CIFE 2019 “Perspectivas actuales de la condición humana y la acción educativa” – 11-13 settembre, Siviglia (Spagna)

Su richiesta della Prof.ssa Alessandra La Marca, segnaliamo IX Congreso Internacional de Filosofía de la Educación CIFE 2019 “Perspectivas actuales de la condición humana y la acción educativa”.
Il convegno si terrà dal 11.09.2019 al 13.09.2019 a Siviglia (Spagna), presso la Facultad de Ciencias de la Educación de la Universidad de Sevilla.
Este Congreso desea abrir un espacio de discusión sobre cómo puede responder la educación a las grandes cuestiones que diseñan los elementos centrales de una existencia humana que busca la plenitud. Ahondar en las diversas perspectivas actuales de la condición humana y las consecuencias que se derivan para la acción educativa.
Per maggiori informazioni: https://filosofiadelaeducacion.org

Convegno “IX international conference on critical education. Resistance and praxis against populism, sexism and racism” – 3-6 luglio, Napoli

Categorie: Convegni, News
Commenti disabilitati su Convegno “IX international conference on critical education. Resistance and praxis against populism, sexism and racism” – 3-6 luglio, Napoli

Su richiesta della Prof.ssa Francesca Marone, segnaliamo il convegno “IX international conference on critical education. Resistance and praxis against populism, sexism and racism”.
Il convegno si svolgerà dal 03.07.2019 al 06.07.2019 a Napoli, presso l’Università degli Studi di Napoli “Federico II” e l’Accademia di Belle Arti.
Essa si propone quale spazio riflessivo per approfondire il ruolo della pedagogia come costruzione di alternative sociali in un periodo storico in cui le scuole e le università vengono progressivamente mercificate.
La Conferenza Internazionale è già alla sua nona edizione (le precedenti edizioni sono state a Londra, Atene, Ankara, Breslavia, Salonicco). Pertanto, rappresenta un luogo consolidato di dibattito,
riflessione e progettazione per le comunità internazionali che stanno lavorando per costruire un’ alternativa a processi di populismo, razzismo e sessismo e sono impegnate nella promozione di cambiamenti educativi e sociali che portino a una società più giusta, equa, solidale.
Per maggiori informazioni: https://9icce2019.wordpress.com

Locandina