Tutti i post in Convegni

Convegno “Scuole che educano, insegnanti creativi in Emilia-Romagna. Una ricerca sul campo” – 9-10 settembre, Sassuolo (Modena)

Categorie: 2021, Convegni, News
Commenti disabilitati su Convegno “Scuole che educano, insegnanti creativi in Emilia-Romagna. Una ricerca sul campo” – 9-10 settembre, Sassuolo (Modena)
Convegno "Scuole che educano, insegnanti creativi in Emilia-Romagna. Una ricerca sul campo" - 9-10 settembre, Sassuolo (Modena)

Su richiesta dei proff. Michele Caputo e Giorgia Pinelli, segnaliamo il convegno “Scuole che educano, insegnanti creativi in Emilia-Romagna. Una ricerca sul campo”.
Il convegno, organizzato dall’Università degli Studi di Bologna, si terrà dal 09.09.2021 al 10.09.2021 presso l’Istituto Spallanzani di Sassuolo (via Padova, 28).
Il convegno costituisce un primo momento di confronto e verifica, a partire dagli esiti di un programma di ricerca sul campo svolto negli anni scolastici 2018/2019, 2019/2020 e 2020/2021. Tale lavoro ha preso avvio dall’istituto scolastico paritario “Vladimiro Spallanzani”, ubicato su due sedi in provincia rispettivamente di Modena e Reggio Emilia. Nel terzo anno del progetto, la ricerca si è estesa ad altre sei scuole (tre paritarie e tre statali) sul territorio emiliano, tra le provincie di Modena, Reggio Emilia e Bologna.
La prima mattinata del convegno è dedicata ad un report sintetico della ricerca e alla presentazione di alcuni focus pedagogici emersi principalmente nel corso dello scorso anno scolastico. Il pomeriggio invece vede protagonisti gli insegnanti delle scuole coinvolte che riferiranno in quattro panel (sessioni parallele) progetti ed esperienze educativo-didattiche riferibili alla DAD, all’apprendimento come esperienza, alle comunità di pratica nella scuola e all’espressione artistica. Il secondo giorno è dedicato alla creatività degli insegnanti, analizzata da un punto di vista pedagogico, mentre il pomeriggio il tema delle scuole che educano verrà affrontato da una tavola rotonda con i dirigenti scolastici delle scuole che hanno partecipato alla ricerca.
Il Convegno sarà fruibile in modalità blended: sia in presenza, presso l’istituto Spallanzani, che da remoto. A causa delle limitazioni Covid, il numero massimo di presenze per le sessioni plenarie è di 100 persone; per ogni panel è di 30 persone. Per partecipare in presenza o online è obbligatoria l’iscrizione preventiva, entro il termine ultimo del 05.09.2021.
Iscrizioni al Convegno: compilare l’apposito modulo al seguente link: https://bit.ly/3hH96Rp
Agli iscritti saranno inviate direttamente via mail indicazioni sulle modalità (presenza o online) di partecipazione indicate nel modulo di iscrizione.
Il link di zoom sarà comunque disponibile sul sito del gruppo RES: https://site.unibo.it/res

Programma

Convegno Internazionale “Educazione Territori Natura. Percorsi di cittadinanza a partire dalla scuola” – 2-4 dicembre, Bressanone

Categorie: 2021, Convegni, News
Commenti disabilitati su Convegno Internazionale “Educazione Territori Natura. Percorsi di cittadinanza a partire dalla scuola” – 2-4 dicembre, Bressanone
Convegno Internazionale "Educazione Territori Natura. Percorsi di cittadinanza a partire dalla scuola" - 2-4 dicembre, Bressanone

Su richiesta dei proff. Michele Cagol, Liliana Dozza e Monica Parricchi, segnaliamo il sesto convegno internazionale “Educazione Territori Natura. Percorsi di cittadinanza a partire dalla scuola”.
Il convegno, promosso dalla Facoltà di Scienze della Formazione della Libera Università di Bolzano, si terrà dal 02.12.2021 al 04.12.2021 a Bressanone (in caso di necessità è prevista la conversione in Virtual Conferenze su Zoom negli stessi giorni).
Il Convegno si rivolge a differenti pubblici: sia a ricercatori universitari sia a insegnanti di ogni ordine e grado e a educatori impegnati nella scuola e nelle opportunità intenzionalmente formative del fuori-scuola. Sono attesi abstract che presentino riflessioni e percorsi di ricerca relativi alle seguenti tematiche:

  1. Cittadinanza e Partecipazione
  2. Sostenibilità e Responsabilità
  3. Relazioni e Fiducia
  4. Territori-Scuola-Emancipazione

Call for Papers: Le proposte di contributo dovranno pervenire entro domenica 10.10.2021 agli indirizzi [email protected] e [email protected] nella forma di abstract di max. 200 parole (in italiano, inglese o tedesco). Tutti gli abstract pervenuti saranno sottoposti a referaggio e l’accettazione sarà comunicata entro una settimana dalla ricezione. Gli abstract accettati saranno presentati il 03.12.2021 nelle sessioni seminariali parallele.
Programma definitivo e modalità di registrazione saranno disponibili a settembre.

Locandina

Convegno Nazionale “Scuola come bene di tutti. Scuola per il bene di tutti. Quale scuola vogliamo?” – 15 settembre

Categorie: 2021, Convegni, News
Commenti disabilitati su Convegno Nazionale “Scuola come bene di tutti. Scuola per il bene di tutti. Quale scuola vogliamo?” – 15 settembre
Convegno Nazionale "Scuola come bene di tutti. Scuola per il bene di tutti. Quale scuola vogliamo?" - 15 settembre

Su richiesta della prof.ssa Giulia Pastori, segnaliamo il primo convegno nazionale “Scuola come bene di tutti. Scuola per il bene di tutti. Quale scuola vogliamo?”.
Il convegno, organizzato nella giornata mondiale della democrazia dal Laboratorio Scuola e Cittadinanza Democratica del Dipartimento di Scienze Umane per la Formazione “Riccardo Massa” dell’Università degli Studi di Milano Bicocca, si terrà online in data 15.09.2021 dalle ore 14.00 alle ore 18.30.
La Scuola è luogo di vita e di crescita personale, culturale, sociale e politica. È una comunità che idealmente accoglie ogni cittadina e ogni cittadino, ne promuove le potenzialità fin dalla prima infanzia, e al contempo introduce gli individui nella collettività, affinché si sentano parte di uno spazio comune di cui prendersi cura e in cui promuovere convivenza pacifica, benessere sociale e ambientale. Tuttavia, il sistema scolastico fatica a svolgere questa duplice funzione ed essere leva di sviluppo democratico, equo e sostenibile in una società sempre più complessa e chiamata a rispondere alle sfide poste dalla pluralità culturale; dalla rapida crescita delle disuguaglianze sociali e delle “povertà educative”; dall’aumento della demotivazione, del disagio giovanile e dell’abbandono scolastico, acuiti dalla pandemia.
Il convegno è inteso come una piazza virtuale in cui confrontarsi, condividere prospettive di lettura del presente, raccontare esperienze concrete di lavoro con, nelle e per le scuole e i territori in cui sono inserite, e fare rete tra ricercatori, insegnanti e operatori culturali e sociali del Terzo Settore.

Locandina

Convegno “Lauree abilitanti per (quasi) tutti. Perché escludere solo i ‘professionisti’ dell’insegnamento scolastico?” – 1 ottobre, Bergamo

Categorie: 2021, Convegni, News
Commenti disabilitati su Convegno “Lauree abilitanti per (quasi) tutti. Perché escludere solo i ‘professionisti’ dell’insegnamento scolastico?” – 1 ottobre, Bergamo
Convegno "Lauree abilitanti per (quasi) tutti. Perché escludere solo i 'professionisti' dell'insegnamento scolastico?" - 1 ottobre, Bergamo - Programma

Su richiesta del prof. Giuseppe Bertagna, segnaliamo il convegno “Lauree abilitanti per (quasi) tutti. Perché escludere solo i ‘professionisti’ dell’insegnamento scolastico?”.
Il convegno, organizzato dal Dipartimento di Scienze Umane e Sociali dell’Università degli Studi di Bergamo, si terrà in data 01.10.2021 dalle ore 10.00 alle ore 18.00 presso l’Aula Magna dell’Università degli Studi di Bergamo (piazzale S. Agostino, 2).
Convegno Lauree abilitanti per (quasi) tutti. Perché escludere solo i “professionisti” dell’insegnamento scolastico? Gli insegnanti nella scuola italiana raggiungono un contratto a tempo indeterminato di assunzione dopo i 40 anni. Da decenni, nonostante le continue e ripetute promesse, il precariato è diventato un male endemico del nostro sistema di istruzione e formazione.
A fronte di questa situazione, l’introduzione delle lauree magistrali abilitanti per l’insegnamento per la scuola secondaria può costituire una soluzione innovativa ed efficace:

  1. per far comprendere che l’università e la scuola, da sole, falliscono in una formazione iniziale che non le veda integrate in modo sistematico e co-protagonistico;
  2. per rinnovare in profondità l’epistemologia e la didattica degli insegnamenti universitari;
  3. per offrire al sistema di istruzione un pilastro su cui appoggiare una formazione continua che aiuti anche a costruire “carriere” per i docenti;
  4. per far aumentare la qualità degli apprendimenti nella scuola secondaria e nelle lauree;
  5. per superare finalmente il precariato strutturale che ha danneggiato e danneggia tutti i docenti e ancora di più gli studenti.

Per discutere attorno a questi temi e problemi, in occasione dei primi laureati del corso di studi in Scienze della formazione primaria attivato cinque anni fa (unica laurea magistrale abilitante all’insegnamento oggi esistente nel nostro ordinamento), il Dipartimento di Scienze Umane e Sociali dell’Università degli Studi di Bergamo ha deciso di promuovere una giornata di studio dal titolo: Lauree abilitanti per (quasi) tutti. Perché escludere solo i “professionisti” dell’insegnamento scolastico?
Per ogni ulteriore informazione è possibile contattare la segreteria organizzativa del convegno: Francesco Magni ([email protected]) o Alessandra Mazzini ([email protected]).

Programma

10th ESREA Triennial Conference “New Seeds for a World to Come” – 29 settembre 2022 – 1 ottobre 2022, Milano

Categorie: 2021, Convegni, News
Commenti disabilitati su 10th ESREA Triennial Conference “New Seeds for a World to Come” – 29 settembre 2022 – 1 ottobre 2022, Milano
10th ESREA Triennial Conference "New Seeds for a World to Come" - 29 settembre - 1 ottobre, Milano - Call

Su richiesta dei proff. Laura Formenti e Andrea Galimberti, segnaliamo la X ESREA (European Society for Research on the Education of Adults) Triennial Conference “New Seeds for a World to Come”.
Il conferenza si svolgerà dal 29.09.2022 al 01.10.2022 presso l’Università degli Studi di Milano-Bicocca.
La conferenza triennale di ESREA riunirà tutti i dodici network che dispiegano le proprie attività in una pluralità di ambiti, intercettando tematiche differenti nel campo dell’educazione degli adulti. Si celebreranno i trent’anni di attività della società in un momento inevitabilmente segnato da un’emergenza pandemica che sta rappresentando una profonda minaccia globale, capace di sconvolgere la quotidianità, ma anche di attivare risorse inattese. Un’occasione per l’educazione degli adulti di interrogarsi sul proprio possibile contributo nel sostenere comunità e individui, rintracciando le proprie radici vitali per immaginare i semi di un nuovo futuro da generare.
La conferenza si propone di esplorare gli effetti dell’attuale crisi a livello micro, meso e macro sociale, sollecitando alcune questioni di fondo:

  • come le dimensioni relative al genere, l’appartenenza etnica, l’età, le traiettorie formative, la presenza o l’assenza di supporti sociali modellano le risposte ai problemi emergenti?
  • come stanno cambiando gli apprendimenti in età adulta in relazione ai nuovi scenari globali?
  • quali tipi di ricerche vengono condotte in proposito?
  • quali metodologie o teorie ci possono aiutare a sostenere pratiche formative sostenibili, inclusive ed eticamente orientate?

Per maggiori informazioni: https://esrea.org/activities/conferences-seminars/

Call

Convegno "#ARTEDU2021 Educare all'arte / l'Arte di educare" - 11 giugno

Su richiesta dei proff. Alessandro Luigini, Chiara Panciroli, Franca Zuccoli, segnaliamo il convegno “#ARTEDU2021 Educare all’arte / l’Arte di educare”.
Il convegno, organizzato dalla Facoltà di Scienze della Formazione della Libera Università di Bolzano, sede di Bressanone, si terrà online in data 11.06.2021 dalle ore 09.00 alle ore 18.00 su piattaforma Zoom.
Gli strumenti della educazione all’arte – in tutte le loro accezioni, siano esse figurative o performative – sono in continua evoluzione e risentono anche dell’avanzamento, non solo tecnologico, dei mezzi di produzione e comunicazione dell’arte stessa. Ancora di più in fase post-pandemica. Educare all’arte significa educare agli strumenti dell’arte e a ciò che con essa è possibile apprendere: considerare l’opera d’arte come testo – rivelatore del rapporto simbolico con la realtà e la cultura – pretesto – come occasione per assumere un atteggiamento estetico – o paratesto – come palinsesto polisemico di punti di osservazione della complessità delle opere – alimenta il nostro agire educativo ben al di là del dominio artistico, in contesti differenti e in tutte le età della vita. Inoltre, sarà utile riflettere sul delicato processo di verbalizzazione e mediazione necessario talora a mettere in luce aspetti e contenuti che le arti esprimono in termini simbolici o metaforici con i propri specifici sistemi di codifica e decodifica.
Il convegno vuole raccogliere riflessioni su esperienze didattiche in contesti formali, non formali e informali (università, scuole, musei, laboratori, etc..) che siano significativi per una ricognizione complessiva delle prospettive attuali di un’educazione “a” l’arte, “per” l’arte e “con” l’arte.” Una sessione plenaria, 6 sessioni di contributi e una sessione per la presentazione di monografie sul tema dell’educazione all’arte compongono il programma che si svilupperà tra le 9 e le 18 dell’11 giugno.
Si segnalano in particolare i nomi dei keynote speaker:

  • James Bradburne, direttore del Museo della Pinacoteca di Brera
  • Massimiliano Zane, progettista culturale e consulente del MIBAC
  • Giuseppina La Fece, Musicologa dell’Alma Mater – Marco Dallari, Pedagogista e scrittore.

La registrazione è gratuita ma obbligatoria per poter accedere alla piattaforma.
Per maggiori informazioni: [email protected]

Programma

International Final Conference “Hostis-Hospes. Connecting People for a Europe of Diversities” – 27-28 maggio, Enna

Categorie: Convegni
Commenti disabilitati su International Final Conference “Hostis-Hospes. Connecting People for a Europe of Diversities” – 27-28 maggio, Enna

Su richiesta dei Proff. Marinella Muscarà, Giuseppe Burgio, Viviana La Rosa e Maria Tomarchio, segnaliamo l’International Final Conference del progetto di ricerca internazionale “Hostis-Hospes. Connecting People for a Europe of Diversities”.
L’International Final Conference si terrà dal 27.05.2019 al 28.05.2019 a Enna, presso l’Auditorium “Scelfo” dell’Università degli Studi di Enna (viale delle Olimpiadi).
Il progetto è finanziato dall’European Union’s Rights, Equality and Citizenship Programme (2014-2020) e saranno presentati i primi esiti della ricerca e l’Osservatorio sulle migrazioni minorili e l’inclusione sociale in Sicilia.

Brochure

Firenze 2017 – Atti

Categorie: Convegni
Commenti disabilitati su Firenze 2017 – Atti

Gentilissimi autori,
nella pagina è stata pubblicata la versione definitiva degli Atti del Convegno di Firenze.

VERSIONE DEFINITIVA

Atti del Convegno

00 – Prime pagine – 000I-XVIII

01 – Saluti. Ulivieri – 0XIX-XXVIII

02 – Gruppo 1 – 001-070

03 – Gruppo 2 – 071-170

04 – Gruppo 3 – 171-300

05 – Gruppo 4 – 301-408

06 – Gruppo 5 – 409-522

07 – Gruppo 6 – 523-600

08 – Gruppo 7 – 601-666

09 – Gruppo 8 – 667-788

10 – Gruppo 9 – 789-904

11 – Gruppo 10 – 905-994

12 – Gruppo 11 – 995-1062

13 – Gruppo 12 – 1063-1142