Tutti i post in Archivio Presidente

2019-01-03 – Nuovo numero Pedagogia oggi e apertura iscrizioni 2019

Categorie: Archivio Presidente
Commenti disabilitati su 2019-01-03 – Nuovo numero Pedagogia oggi e apertura iscrizioni 2019
Logo Siped

Care socie e cari soci,
nell’augurarvi un felice 2019, ho il piacere di informarvi che dal 31 dicembre è on-line il n.2 di Pedagogia Oggi, il primo nella veste interamente rinnovata:
http://ojs.pensamultimedia.it/index.php/siped
Ringrazio sentitamente i redattori Gabriella D’Aprile ed Emiliano Macinai per il grande lavoro compiuto e Pia Cappuccio per l’apporto insostituibile e l’impegno costante e preciso. Un grazie sincero anche a Pensa per la collaborazione continua a migliorare il sito e per rispettare le scadenze.
Sono anche lieta di annunciarvi che la nostra pagina Facebook ha raggiunto i 2000 followers, un grande risultato conseguito in un anno. Raggiungiamo sempre più persone tra educatori e insegnanti. Il nostro sito web, inoltre, ora ha un nuovo provider ed è più potente, può supportare filmati in HD.
A partire dal 7 gennaio sarà possibile iscriversi al 2019. Visto il successo della campagna iscrizioni del 2018, quest’anno è conservata la possibilità di iscrizione scontata, ridotta ulteriormente a 80 euro e per un periodo esteso sino al 30 marzo. Successivamente resta la quota di 100 euro. Per i soci cooptati è conservata la quota di 80 euro.
Ricordo nuovamente i prossimi appuntamenti, ora visibili anche in Home page come Save the date: Convegno Siped 28-29 marzo a Milano, Università Cattolica su Comunità e corresponsabilità educativa. Soggetti, compiti e strategie, al termine consegna Premi Siped 2019; Summer School Lecce/Otranto 4-5-6 luglio su Ricerca pedagogica e internazionalizzazione, con Workshop EERA su Academic writing, rivolto a incardinati, dottori di ricerca e dottorandi.

Con i migliori saluti
La Presidente
Simonetta Polenghi

2018.12.22 – Prossimi appuntamenti e auguri

Categorie: Archivio Presidente
Commenti disabilitati su 2018.12.22 – Prossimi appuntamenti e auguri

Care socie e cari soci,
nel salutarvi prima della chiusura della segreteria, che avverrà dal 22 dicembre 2018 al 7 gennaio 2019, vi ricordo i prossimi appuntamenti:

  • Convegno nazionale Siped “Comunità e corresponsabilità educativa. Soggetti, compiti e strategie” e conferimento Premi Siped: Milano, Università Cattolica 28-29 marzo 2019;
  • Assemblea annuale dei soci 28 marzo 2019 (documento allegato)
  • Summer School Siped: Lecce/Otranto 4-5-6 luglio 2019, con Workshop EERA sull’Academic Writing rivolto a tutti coloro, dai dottorandi ai docenti incardinati, che desiderano incrementare le loro conoscenze circa le strategie per pubblicare su riviste straniere peer-reviewed – un’occasione davvero unica, patrocinata da EERA che per la prima volta, dietro nostra richiesta, porta il Workshop in Italia.

A giorni uscirà on-line il numero 2018/2 di Pedagogia Oggi.
La Newsletter ripartirà dal 12 gennaio 2019.
Le iscrizioni apriranno dopo il 7 gennaio 2019 – seguirà comunicazione.
A voi e alle vostre famiglie, ai docenti e agli operatori in campo educativo i migliori auguri di Buon Natale e per un 2019 sereno, che ci veda uniti per la difesa della scuola, degli educatori e dei più deboli, bambini, anziani, disabili, migranti, per una società democratica e inclusiva, aperta alla speranza.
La Presidente
Simonetta Polenghi

2018.12.18 – Lutto per prof. Norberto Galli

Categorie: Archivio Presidente
Commenti disabilitati su 2018.12.18 – Lutto per prof. Norberto Galli
Logo Siped

Care socie e cari soci,
vi comunico con cordoglio che nella notte del 17 dicembre si è spento il prof. don Norberto Galli, già ordinario di Pedagogia generale presso l’Università Cattolica di Milano, maestro di generazioni di studenti e di molti docenti, studioso colto e attento ai risultati della sociologia e della psicologia, autore di innumerevoli saggi e volumi sulle tematiche della famiglia, sulla pedagogia dei valori e sulla pedagogia del ciclo di vita.
Si allega una breve scheda redatta dal prof. Luigi Pati, suo allievo.

La Presidente
Simonetta Polenghi

2018.12.11 – Lettera a Commissione Bilancio Senato pro art. 1, comma 275

Categorie: Archivio Presidente
Commenti disabilitati su 2018.12.11 – Lettera a Commissione Bilancio Senato pro art. 1, comma 275
Logo Siped

Milano, 11.12.2018
Alla cortese attenzione del Presidente della V Commissione permanente (Programmazione economica, bilancio) del Senato della Repubblica
On.Senatore Daniele Pesco
e dei membri On.Senatori:
Erica Rivolta, Mauro Maria Marino, Cristiano Zuliani, Raffaele Fantetti, Rossella Accoto, Dario Damiani, Gianmauro Dell’Olio, Vasco Errani, Roberta Ferrero, Massimo Ferro, Agnese Gallicchio, Daniele Manca, Marco Marsilio, Antonio Misiani, Marco Pellegrini, Gilberto Pichetto Fratin, Elisa Pirro, Vincenzo Presutto, Antonio Saccone, Christian Solinas, Dario Stefano, Dieter Steger, Paolo Tosato, Mauro Turco


Gentilissimi onorevoli senatori,
in quanto presidente della SIPed, Società italiana di pedagogia che riunisce circa 700 professori universitari di pedagogia e didattica, esprimo a nome della associazione la nostra viva soddisfazione per l’approvazione alla Camera dell’Art 1 comma 275 legge 981 della legge di Bilancio (Estensione dell’ambito di attività dell’educatore professionale sociopedagogico e pedagogista) e vi chiedo di approvarlo anche al Senato.
Tale norma infatti comporta un miglioramento della qualità dei servizi socio-educativi e socio sanitari e previene il licenziamento di circa 150.000 operatori.
Certa della Vostra autorevole attenzione Vi ringrazio e porgo cordiali saluti

Prof. Simonetta Polenghi
Presidente SIPed (Società Italiana di Pedagogia)

2018.12.08 – Nuova Presidente e giunta CUNSF

Categorie: Archivio Presidente
Commenti disabilitati su 2018.12.08 – Nuova Presidente e giunta CUNSF
Logo Siped

Care socie e cari soci,
vi informo che venerdì 7 dicembre si sono tenute a Roma le votazioni per eleggere il nuovo presidente e la nuova giunta della CUNSF, Conferenza universitaria nazionale Scienze della formazione, come sapete composta da direttori di dipartimento sia di area pedagogica che di molte altre aree disciplinari. La votazione ha visto eletta la prof.ssa Maria Grazia Riva, dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca, in qualità di Presidente. Nella giunta sono stati eletti i colleghi direttori Gianluca Cuozzo di Torino, Pierpaolo Limone di Foggia, Massimiliano Fiorucci di Roma Tre e Giuseppe Elia di Bari. Pasquale Moliterni del Foro Italico è eletto come socio aggregato. I due membri della giunta mancanti saranno successivamente eletti.
Alla neo presidente Prof.ssa Riva e ai membri della giunta vive felicitazioni e auguri per il lavoro che li aspetta e che sicuramente sarà svolto con grande competenza e in armonia con la SIPED e con le varie componenti del mondo pedagogico e delle altre aree disciplinari presenti nei nostri corsi di laurea, per il bene dei nostri studenti e laureati.
La presidente
Simonetta Polenghi

2018-11-14 – Ricordo di Giuseppe Mari

Categorie: Archivio Presidente
Commenti disabilitati su 2018-11-14 – Ricordo di Giuseppe Mari

Logo Siped

È con grande costernazione e profondo dolore che vi informo che nella notte del 14 novembre si è improvvisamente spento il prof.Giuseppe Mari, ordinario di Pedagogia generale e sociale presso l’Università Cattolica di Milano, studioso con un solido bagaglio teoretico, uomo di rettitudine profonda, docente amato dagli studenti, cristiano coerente. Con la sua prematura scomparsa la pedagogia italiana perde una mente brillante e acuta, un collega noto anche all’estero, un amico sincero e leale per coloro che gli erano vicini. Alla famiglia, agli allievi, agli amici dell’Università Cattolica e degli altri atenei le mie condoglianze partecipi per questo grave lutto.
Allego un breve profilo steso dalla prof.ssa Marisa Musaio.

La Presidente
Simonetta Polenghi

Ricordo

2018.10.29 – Processo di rinnovamento di Pedagogia Oggi

Categorie: Archivio Presidente
Commenti disabilitati su 2018.10.29 – Processo di rinnovamento di Pedagogia Oggi

Logo Siped

Care socie e cari soci,
come ho avuto modo di dire a Bari nel nostro convegno annuale, la rivista Siped sta attraversando un rapido processo di rinnovamento, che prosegue l’opera di costante miglioramento portata avanti dai precedenti direttivi e che è imposta dalla necessità di adeguarsi ai criteri ANVUR/indicizzazione. Il 7 giugno il prof. Roberto Sani, attuale rappresentante dell’area pedagogica per le riviste in seno all’ANVUR, nel corso di un incontro promosso dalla Consulta delle società pedagogiche per i direttori di riviste, ha chiaramente evidenziato i problemi esistenti per la nostra area.
Pedagogia Oggi dal n.1/2018 è on-line Open Access. Il numero 1/2018 è l’ultimo in versione anche cartacea. La periodizzazione è stata spostata a giugno e dicembre. La struttura della rivista, già in corso di modifica in quel numero, cambia dal n.2/2018: una parte monografica con call for papers e una parte miscellanea. Il direttivo Siped individua le tematiche, sempre aperte a tutti i SSD, e gli editors delle call. Le norme e i tempi sono esplicitati chiaramente on-line. L’inserimento degli articoli e il processo di referaggio, a doppio cieco, sono tracciati grazie alla piattaforma OJS. La scheda di referaggio è cambiata e consente l’anonimato del referee. Il sito di Pedagogia Oggi è ora disponibile anche in inglese.
Dobbiamo tenere presenti i criteri ANVUR, ma anche quelli internazionali: essere Open Access non è infatti sufficiente. Occorre indicizzare la rivista, processo che richiede tempo e che costa. Premessa indispensabile è che la rivista sia inappuntabile: di qui l’impossibilità di ammettere fuori tempo, di accettare abstract con una versione inglese (imprescindibile per quanto sopra) approssimativa, di accettare articoli con sistema citazionale non corretto, etc.
Nello stesso tempo, la nuova struttura della rivista ne fa uno strumento aperto alla partecipazione potenziale di tutti i soci, anche giovani. Le prime due call hanno infatti registrato una alta adesione. La call La pedagogia dell’infanzia tra passato e presente: questioni e prospettive ha visto la presentazione di 47 abstract, 14 rifiutati per ragioni formali, 18 rifiutati in seguito a valutazione e 15 accettati. Gli articoli sono ora in fase di referaggio doppio cieco. La call Spazi e luoghi dell’educazione ha registrato un ulteriore successo: 102 abstract pervenuti, dei quali 41 esclusi per ragioni formali. Dei rimanenti, 36 hanno ottenuto punteggio pieno: una volta inviato l’articolo entro marzo, andranno in referaggio. Data la straordinaria partecipazione alla call, il direttivo ha infatti deciso di ampliare il n.1/2019 della rivista, con i costi relativi.
Ancorché on-line siano espliciti i criteri per la partecipazione, ricordo qui ancora le ragioni formali di esclusione: autore (o coautore) non socio Siped o non in regola con la quota; invio oltre il termine; mancanza di abstract in inglese o inglese insufficiente. La presenza di abstract e parole chiave in italiano e in inglese rivisto da madre lingua sono condizioni fondamentali per l’indicizzazione. Il direttivo ha approvato di sostenere economicamente la revisione finale da parte di madrelingua esperto, ma è evidente che inviare un abstract non corretto significa non ottemperare alle regole minime.
La valutazione sul contenuto tiene conto dei criteri VQR, quindi considera in primis l’originalità della proposta, la novità delle fonti, il rigore metodologico, l’impatto. Molta attenzione quindi va posta nel mettere in luce con chiarezza l’oggetto dell’indagine, la metodologia seguita, gli esiti della ricerca. La bibliografia deve essere adeguata. La lunghezza non deve superare quanto richiesto. Gli abstract fuori tema sono esclusi.
Il controllo dell’osservanza di queste norme garantisce la serietà e l’obiettività del processo, che viene verbalizzato e posto agli atti, per i controlli ANVUR/banche dati.
È interesse di tutti che la rivista prosegua nella sua strada di crescente qualità: confido che chi non ha superato l’accettazione o non la supererà in futuro comprenda le ragioni di una rigorosa selezione scientifica. La nostra rivista è aperta a tutti soci e deve costituire motivo di orgoglio potervi pubblicare. Abbiamo anche aperto a stranieri di rilievo, invitati. Stiamo seguendo una strada non facile, ma necessaria. È con grande soddisfazione che abbiamo visto una crescente partecipazione di alta qualità, tanto appunto da far sì che il direttivo programmasse un numero speciale, per non escludere proposte ottime, provenienti da colleghi di tutta Italia e dei diversi SSD. Serietà, partecipazione, attenzione ai giovani sono, come sapete, i nostri obiettivi.
Ringrazio sentitamente gli editors dei prossimi numeri e i redattori Pia Cappuccio, Gabriella D’Aprile, Emiliano Macinai per il costante e attento lavoro che svolgono con dedizione per la nostra rivista.
A tutti voi i miei migliori saluti
Simonetta Polenghi

 

2018.10.09 – Premio Siped 2019

Categorie: Archivio Presidente
Commenti disabilitati su 2018.10.09 – Premio Siped 2019

Logo Siped

Ai Soci SIPED Ordinari e Cooptati
Loro indirizzi

PREMIO SIPED 2019 – VI^ EDIZIONE

Cari Colleghi e Colleghe,
si ricorda a tutti che a fine novembre scade il termine per partecipare alla VI^ Edizione del Premio SIPED 2019. Possono partecipare i Soci SIPED Ordinari e Cooptati regolarmente iscritti (Art. 2. del Regolamento).
Il “Premio” è riservato alle opere monografiche pubblicate nel triennio precedente al Bando annuale. Sono quindi ammesse le monografie pubblicate negli anni 2015, 2016, 2017 e per il 2018 fino al 30 novembre. Possono essere premiati anche i Soci che hanno già avuto un Premio nelle prime tre Edizioni. Verranno inoltre attribuiti quattro Premi alla Carriera a Professori Ordinari in quiescenza (Art. 3). La Commissione di selezione per l’attribuzione dei Premi è composta dai cinque Professori Ordinari presenti nell’attuale Direttivo e dal Past-President SIPED (Art. 6).
La consegna dei Premi avrà luogo con una cerimonia pubblica, entro il 31 marzo 2019.
Le monografie debbono pervenire entro il 30 novembre 2018 e vanno inviate al seguente indirizzo:
“Premio Italiano di Pedagogia”
c/o Dipartimento di Scienze della Formazione
Università degli Studi di Roma Tre
Via Milazzo, 11/B
00185 ROMA

Le opere che perverranno non saranno restituite e saranno donate alla Biblioteca di Scienze della Formazione “Angelo Broccoli” dell’Università di Roma Tre.

Cordiali saluti

Prof.ssa Simonetta Ulivieri
Presidente del “Premio SIPED”

2018.09.23 – Basta una laurea per insegnare?

Categorie: Archivio Presidente
Commenti disabilitati su 2018.09.23 – Basta una laurea per insegnare?

Logo Siped

Il grado di civiltà di una comunità si misura innanzitutto dall’attenzione per l’educazione dei giovani. Attenzione che si misura in risorse destinate alle scuole perché bambini e bambine, ragazzi e ragazzi vivano il tempo dedicato alla formazione in ambienti belli e sani, e innanzitutto con docenti qualificati. Un docente è in grado di attivare un buon processo di formazione se a sua volta ha ricevuto una formazione adeguata. Non è sufficiente possedere competenze culturale disciplinari (matematica o storia, lettere o scienze, chimica o latino) ma occorre anche sapere come insegnare: come gestire un contesto di apprendimento, come stabilire una buona comunicazione, come costruire un curricolo in modo da favorire l’apprendimento dei studenti, come valutare. E anche queste abilità necessarie non sono tuttavia sufficienti. Al docente è chiesto di attivare processi di inclusione, di riconoscere e gestire situazioni di disagio che possono arrivare a mettere in crisi la vita della classe, di costruire buoni rapporti con le famiglie perché senza alleanza con i genitori il processo educativo della scuola ha poche possibilità di riuscire. Non ultimo, anzi di assoluta necessità, sono le competenze necessarie a fare della scuola un luogo dove si apprendono non solo le “materie” ma si impara a diventare cittadini responsabili, capaci di pensiero critico, di solidarietà e di impegno civico.
È allora sufficiente acquisire una laurea, senza aver sostenuto esami di carattere pedagogico, didattico e psicologico, per insegnare a preadolescenti ed adolescenti o non è davvero necessario prevedere un percorso adeguato di formazione a insegnare?
Possiamo certo discutere la Buona scuola (cosa che abbiamo già fatto più volte criticamente), ma non il principio che per insegnare occorrano competenze pedagogico-didattiche, oltre a quelle disciplinari, per il bene delle giovani generazioni.

Il Direttivo Siped e Luigina Mortari, delegata per la formazione docenti

 

2018.09.18 – Messaggio al Presidente Mattarella

Categorie: Archivio Presidente
Commenti disabilitati su 2018.09.18 – Messaggio al Presidente Mattarella

Logo Siped

Care socie e cari soci,
vi informo che ho inviato al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella questo messaggio:

Egregio Signor Presidente,
la SIPED, Società accademica dei pedagogisti italiani, esprime viva soddisfazione e gratitudine per il Suo discorso in occasione dell’apertura dell’anno scolastico 2018-19. Le Sue parole di ottimismo e di incoraggiamento per il personale scolastico sono da noi condivise a apprezzate.
Occorre fortificare l’alleanza formativa tra scuola e famiglia e ricordare, come da Lei autorevolmente ribadito, che “la scuola è un’istituzione cardine dello Stato democratico”, un’istituzione che trasmette ai giovani cultura, rispetto, giustizia e solidarietà.
Voglia accogliere i sensi della nostra stima e i nostri auguri per il Suo impegno civile.

Simonetta Polenghi
Presidente SIPED

Milano 18 settembre 2018