Tutti i post in Archivio Eventi

Summer School Miur-Crif “La pratica filosofica per lo sviluppo sostenibile. Cittadinanza e inclusione” – 15-18 luglio, Alberobello (Bari)

Categorie: Archivio Eventi
Commenti disabilitati su Summer School Miur-Crif “La pratica filosofica per lo sviluppo sostenibile. Cittadinanza e inclusione” – 15-18 luglio, Alberobello (Bari)

Su richiesta della Prof.ssa Maura Striano, segnaliamo la Summer School Miur-Crif “La pratica filosofica per lo sviluppo sostenibile. Cittadinanza e inclusione”.
La Summer School si terrà dal 15.07.2019 al 18.07.2019 a Alberobello (Bari).
L’iniziativa, promossa dal Comitato paritetico costituito nell’ambito del Protocollo d’Intesa MIUR-CRIF La pratica filosofica come opportunità di apprendimento per tutti e delle azioni a esso connesse, è rivolta a docenti del primo e del secondo ciclo scolastico, operatori di ambito educativo, sociale e culturale, laureati in discipline umanistiche e scientifiche.
Nel contesto del documento ONU Trasformare il nostro mondo: l’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile e in particolare rispetto all’Obiettivo 4 “Fornire un’educazione di qualità, equa ed inclusiva, e opportunità di apprendimento per tutti”, in questa seconda edizione la scuola di Alberobello intende affrontare temi e contenuti legati all’Obiettivo 16 “Promuovere società pacifiche e inclusive orientate allo sviluppo sostenibile, garantire a tutti l’accesso alla giustizia e costruire istituzioni efficaci, responsabili e inclusive a tutti i livelli”.
Come è noto, la filosofia promuove lo sviluppo del pensiero complesso; ma nella società della conoscenza non tutta la complessità del pensiero è prodotta dalla filosofia. Tuttavia, proprio la filosofia, intesa come visione di sistema e incessante attività di ricerca, può fungere da spazio di riflessione e interazione tra conoscenze, esperienze e competenze in differenti ambiti del sapere.
Alla luce delle proposte contenute nei documenti elaborati nel 2017 dal MIUR Orientamenti per l’apprendimento della Filosofia nella società della conoscenza e dall’UNESCO Educazione agli Obiettiviper lo Sviluppo Sostenibile. Obiettivi di apprendimento, l’iniziativa pone attenzione alle possibili frequentazioni dell’esercizio filosofico nella scuola e nella società, volte alla coltivazione del pensiero complesso nella sua articolazione critica, creativa e valoriale.
Attraverso proposte innovative di attività di ricerca, sperimentazione e valutazione, saranno progettati percorsi didattici e unità di apprendimento con la pratica filosofica nel primo e nel secondo ciclo dell’istruzione e nell’ottica dellife long learning, per promuovere l’educazione allo sviluppo sostenibile e le competenze fondamentali per la sostenibilità.
Per maggiori informazioni: http://www.filosofare.org/crif-p4c/p4c/

Locandina

Giornata di studio “Inclusione, culture e disabilità. La ricerca della pedagogia speciale tra internazionalizzazione e interdisciplinarità” – 14 giugno, Roma

Categorie: Archivio Eventi
Commenti disabilitati su Giornata di studio “Inclusione, culture e disabilità. La ricerca della pedagogia speciale tra internazionalizzazione e interdisciplinarità” – 14 giugno, Roma

Su richiesta della Prof.ssa Lucia de Anna, segnaliamo la giornata di studio “Inclusione, culture e disabilità. La ricerca della pedagogia speciale tra internazionalizzazione e interdisciplinarità”.
La giornata di studio, in occasione del decimo anniversario del Dottorato internazionale “Culture, disabilità, inclusione. Educazione e formazione”, fondato e diretto da Lucia de Anna e Charles Gardou, si terrà in data 14.06.2019 dalle ore 11.00 alle ore 13.00 a Roma, presso l’aula MA3 dell’Università degli Studi di Roma “Foro Italico” (piazza Lauro De Bosis, 15).
L’incontro è dedicato all’approfondimento delle questioni relative allo sviluppo dei processi di inclusione nei diversi contesti di vita ed è rivolto a docenti, ricercatori e professionisti che si occupano di costruire e gestire contesti inclusivi nelle molteplici realtà esistenziali. Interverranno i proff. Lucia de Anna, Charles Gardou e Pasquale Moliterni.
Si richiede di confermare la propria partecipazione all’incontro della mattina compilando il modulo dedicato al seguente link:
https://docs.google.com/forms/d/18foXRoTgAbG8rpYaz3PRONcEQ_swVUdKQKBhbAsSDWc/edit?usp=drive_web
La giornata proseguirà nel pomeriggio con la presentazione del volume “Inclusione, Culture e Disabilità” a cura di Lucia de Anna, Charles Gardou e Alessio Covelli. Il libro raccoglie le diverse questioni che riguardano le persone con disabilità, fragilità e vulnerabilità, raccogliendo le diverse traiettorie di ricerca della Pedagogia Speciale sviluppate durante i vari cicli del Dottorato internazionale in una prospettiva interdisciplinare, con uno sguardo ai cinque continenti e una finalità educativa, formativa e inclusiva.
La presentazione avrà luogo alle ore 17.00 presso la libreria Erickson di Roma in Viale Etiopia, 20. La partecipazione è gratuita, fino a esaurimento dei posti disponibili. È gradita la prenotazione chiamando il numero 06 90216980. Per ulteriori informazioni è possibile consultare il link dedicato:
https://www.erickson.it/it/mondo-erickson/appuntamenti/inclusione-culture-disabilita/

Locandina

Tavola rotonda “Gli inattuali nella riflessione pedagogica” – 31 maggio, Roma

Categorie: Archivio Eventi
Commenti disabilitati su Tavola rotonda “Gli inattuali nella riflessione pedagogica” – 31 maggio, Roma

Su richiesta delle Prof.sse Marinella Attinà e Amelia Broccoli, segnaliamo la tavola rotonda del Gruppo di lavoro SIPED “Gli inattuali nella riflessione pedagogica”.
La tavola rotonda si terrà in data 31.05.2019 dalle ore 10.30 a Roma, presso l’aula C 06 dell’Università degli Studi di Roma Tre.
La tavola rotonda, che vedrà i saluti istituzionali del Prof. Massimiliano Fiorucci (Direttore del Dipartimento di Scienze della Formazione), sarà coordinata dalle Prof.sse Marinella Attinà e Amelia Broccoli. L’incontro si configura come l’occasione per discutere, ricercare ed attualizzare, con i componenti del Gruppo di lavoro SIPED, alcune categorie teorico-pratiche che hanno alimentato la discorsività pedagogica e che appiano, nell’attuale temperie culturale, inattuali. Obbedienza, valori socio-politici, animalità, vergogna, persona, metodo, riserbo, fatica, autorità, poetiche della sessualità, speranza, paideia, attenzione, senso, saranno le ‘parole maestre’ su cui il gruppo di lavoro si confronterà.

Locandina

Festival dell’educazione “Processi di radicalizzazione e pratiche di inclusione” 3-5 giugno, Arezzo

Categorie: Archivio Eventi
Commenti disabilitati su Festival dell’educazione “Processi di radicalizzazione e pratiche di inclusione” 3-5 giugno, Arezzo

Su richiesta della Prof.ssa Loretta Fabbri, segnaliamo il festival dell’educazione “Processi di radicalizzazione e pratiche di inclusione”.
L’evento si terrà dal 03.06.2019 al 05.06.2019 a Arezzo, presso l’Aula Magna, Campus del Pionta, dell’Università degli Studi di Siena, sede di Arezzo (viale Cittadini, 33)
Il Dipartimento di Scienze della Formazione, Scienze Umane e della Comunicazione Interculturale dell’Università di Siena presenta il Festival dell’educazione 2019. Giunto alla sua terza edizione, il festival ospita scrittori, imprenditori, performer ed esponenti della società civile all’interno della splendida cornice del Campus del Pionta. Per l’edizione 2019, il Festival rientra all’interno delle iniziative di FORWARD, progetto del Dipartimento finanziato dal MIUR (ID85901) volto a prevenire i fenomeni di radicalizzazione e a supportare l’integrazione attraverso la formazione, la ricerca e le strategie per lo sviluppo di comunità inclusive.
Gli ospiti si confronteranno, dunque, su processi di radicalizzazione e pratiche di inclusione, in linea con le tematiche del progetto. Il festival si articola in dibattiti, presentazioni e performance e si rivolge non solo agli studenti delle scuole di ogni ordine e grado, ma anche all’intera cittadinanza e in particolare a coloro che guardano al futuro con passione, con la convinzione che l’educazione sia la chiave per generare cambiamenti individuali e collettivi.
Per maggiori informazioni: https://www.festivaleducazioneunisi.it

Locandina

Giornata di Studio e Festival Sviluppo Sostenibile “La sostenibile LEGGEREzza. Educare alle competenze per la sostenibilità e il decent work” – 22 maggio, Roma

Categorie: Archivio Eventi
Commenti disabilitati su Giornata di Studio e Festival Sviluppo Sostenibile “La sostenibile LEGGEREzza. Educare alle competenze per la sostenibilità e il decent work” – 22 maggio, Roma

Su richiesta della Prof.ssa Giuditta Alessandrini, segnaliamo la giornata di studio e Festival Sviluppo Sostenibile “La sostenibile LEGGEREzza. Educare alle competenze per la sostenibilità e il decent work”.
L’evento, organizzata dal CEFORC nell’ambito del Festival dello Sviluppo Sostenibile, si terrà in data 22.05.2019 dalle ore 09.30 alle 14.30 a Roma, presso l’Aula Magna del Dipartimento dell’Università degli Studi di Roma Tre (via Principe Amedeo, 184).
Per gli studenti la partecipazione sarà valida ai fini del riconoscimento di 5 ore di tirocinio interno.
Per maggiori informazioni e prenotazioni: mariacaterina.deblasis@uniroma3.it

Brochure

Winter School “III International perspectives on education policy (IPEP)” – 10-15 novembre, Verona

Categorie: Archivio Eventi
Commenti disabilitati su Winter School “III International perspectives on education policy (IPEP)” – 10-15 novembre, Verona

Su richiesta della Prof.ssa Marcella Milana, segnaliamo la winter school “III International perspectives on education policy (IPEP)”.
La winter school si terrà dal 10.11.2019 al 15.11.2019 a Verona, presso il Dipartimento di Scienze Umane dell’Università degli Studi di Verona.
Application deadline: September 13th, 2019
This Third IPEP Winter School will provide participants with an opportunity to learn about and discuss: the nature and role of ‘theory’ in the understanding of educational policy, the relationship between global, national and institutional governance in education, the strengths and limits of document analysis, discourse analysis and educational ethnography to investigate education policy, current discourses on new technologies, their consequences and educational responses to them, urgent education policy issues in the countries represented by the participants. Lectures and discussions on theories and methods will be supplemented with hands-on experience on education policy analysis.

  • Who can apply: Advanced master students, PhD students, postdoctoral fellows and researchers of policy in all areas of education.
  • How to apply: Fill the on-line form available here by September 13th, 2019. You will be asked to upload a brief CV (1 pages), accompanied by a letter describing your current area of studies, research or professional activity, and your motivation in participating to IPEP (2 pages). IPEP Faculty will select candidates and confirm acceptance by September 22nd, 2019. Approved candidates should register (free of charge) by October 1st.
  • Expected costs: Enrolment is free of charge. Participants should cover their own travel and accommodation costs, as well as all lunches and dinners.
  • ESREA Travel Bursaries: The European Society for Research on the Education of Adults (ESREA) provides up to four travel bursaries of € 300 for PhD students (or equivalent) who will be attending the IPEP Winter School 2019. More information are available at the IPEP website.
  • Contact us

 

“Giornata Pedagogica” a Scienze Umanistiche: “Dalle Teorie alle Pratiche pedagogiche e filosofiche” – 13 Maggio, Genova

Categorie: Archivio Eventi
Commenti disabilitati su “Giornata Pedagogica” a Scienze Umanistiche: “Dalle Teorie alle Pratiche pedagogiche e filosofiche” – 13 Maggio, Genova

Su richiesta della Prof.ssa Rossi Olga, segnaliamo la “Giornata Pedagogica” a Scienze Umanistiche: “Dalle Teorie alle Pratiche pedagogiche e filosofiche”.
Il seminario si terrà in data 13.05.2019 dalle ore 10.45 alle ore 18.30 a Genova, presso l’Aula Magna, II piano, della Scuola di Scienze Umanistiche dell’Università degli Studi di Genova (via Balbi, 2).

Locandina

Giornata di studio “Teresa Vergalli. Una maestra ‘senza paura’” – 15 maggio, Roma

Categorie: Archivio Eventi
Commenti disabilitati su Giornata di studio “Teresa Vergalli. Una maestra ‘senza paura’” – 15 maggio, Roma

Su richiesta del Prof. Lorenzo Cantatore, segnaliamo la giornata di studio “Teresa Vergalli. Una maestra ‘senza paura’”.
La giornata di studio si terrà in data 15.05.2019 dalle ore 15.00 a Roma, presso la Sala delle Conferenze (piazza della Repubblica, 10).
Presentazione al pubblico dell’archivio didattico della maestra Teresa Vergalli, recentemente donato al MuSEd – Museo della Scuola e dell’Educazione di Roma Tre.
Teresa Vergalli è nata a Bibbiano (RE) nel 1927, in una famiglia contadina. Il padre Prospero, combattente della prima guerra mondiale, fu perseguitato per il suo impegno di antifascista.
Già nel 1941, ancora studentessa all’istituto magistrale di Reggio Emilia, Teresa comincia ad aiutare suo padre che già organizza la resistenza e i CLN. Nel febbraio del 1944 entra in pieno nella lotta partigiana e si occupa di facilitare gli spostamenti dei combattenti, di organizzare i gruppi di difesa delle donne e l’educazione democratica della popolazione e degli stessi partigiani.
Dopo la Liberazione, Vergalli si impegna nell’organizzazione dell’Unione Donne Italiane e poi dell’Associazione delle ragazze. Nel 1948 sposa il sindacalista Claudio Truffi e si trasferisce con lui a Novara. Qui le viene affidata la redazione del settimanale provinciale “La Lotta”, organo della Federazione del PCI. In seguito occupa incarichi nelle organizzazioni femminili, in un territorio che si estendeva dalle risaie al Monte Rosa.
Nel 1964 Teresa Vergalli si trasferisce con la famiglia a Roma. Nel frattempo ha vinto il concorso magistrale ma viene distaccata come impiegata al Ministero della Pubblica Istruzione. Finalmente nel 1975 sceglie l’insegnamento, nel quale si impegna secondo i metodi didattici più innovativi. Per quindici anni, in collaborazione con gli operatori culturali del Comune di Roma, attua programmi sperimentali sulla storia attraverso la conoscenza dei beni archeologici e artistici del territorio e della città. La zona di Cinecittà con gli acquedotti e le torri medioevali, poi la Roma barocca, le fontane, le piazze. La città diventa un libro, i ragazzi stampano giornalini periodici (uno dei quali si intitola “Senza paura”), si fanno mostre e conferenze. Importante l’incontro dei ragazzi col sindaco Petroselli e il gemellaggio di tre anni con una classe di Reggio Emilia che culmina in un soggiorno degli scolari per una settimana nella città corrispondente. Una parte di quella esperienza è contenuta in un libro Il giornalino scolastico in Italia (Giunti e Lisciani, 1982) nel quale sono riprodotti i giornalini dei “suoi” ragazzi.
Teresa ha rievocato la sua esperienza di guerra nel volume Storie di una staffetta partigiana (Editori Riuniti, 2004). Ancora nel marzo del 2015 sempre per gli Editori Riuniti, è uscito Un cielo pieno di nodi, romanzo sulla guerra di Liberazione.
Attualmente Teresa Vergalli partecipa ai programmi di memoria nelle scuole di Roma.

Locandina

Progetto “SUPER. Percorsi di orientamento e tutorato per promuovere il successo universitario e professionale”

Categorie: Archivio Eventi
Commenti disabilitati su Progetto “SUPER. Percorsi di orientamento e tutorato per promuovere il successo universitario e professionale”

Su richiesta della Prof.ssa Loretta Fabbri, segnaliamo il progetto “SUPER Percorsi di orientamento e tutorato per promuovere il successo universitario e professionale”.
Il progetto intende promuovere processi di contaminazione tra diverse forme di saperi nei contesti educativi, formativi e di lavoro per creare spazi d’apprendimento che consentano agli studenti della scuola secondaria e dei CdL in Scienze dell’educazione e della formazione (L-19) di guadagnare identità professionali competitive.
Per maggiori informazioni: https://www.dsfuci.unisi.it/it/didattica/orientamento-e-tutorato/piani-di-orientamento-e-tutorato-pot

Locandina

Giornata di studio “Ricerca al lavoro. Dottorati in Apprendistato e Alta Formazione nel terzo settore e pubblico impiego, tra sfide e opportunità” – 20 maggio, Padova

Categorie: Archivio Eventi
Commenti disabilitati su Giornata di studio “Ricerca al lavoro. Dottorati in Apprendistato e Alta Formazione nel terzo settore e pubblico impiego, tra sfide e opportunità” – 20 maggio, Padova

Su richiesta della Prof.ssa Marina Santi, segnaliamo la giornata di studio “Ricerca al lavoro. Dottorati in Apprendistato e Alta Formazione nel terzo settore e pubblico impiego, tra sfide e opportunità”.
La giornata di studio si terrà in data 20.05.2019 dalle ore 10.00 alle ore 18.45 a Padova, presso la “Sala delle Edicole”, Arco Vallaresso, Università degli Studi di Padoiva (Corte Arco Vallaresso, 1).
La giornata di studio vuole approfondire aspetti sostanziali, organizzativi e amministrativi connessi alla realizzazione di opportunità per giovani e professionisti in servizio di svolgere dottorati in apprendistato e di alta formazione nel terzo settore e nel pubblico impiego, a partire dalle esperienze già condotte dal Corso di Dottorato in Scienze Pedagogiche dell’Educazione e della Formazione (SPEF – UNIPD, Dipartimento FISPPA) all’Università di Padova, nel territorio del Veneto. Verranno presentate e discusse le prerogative di questa tipologia di percorso, ponendo le basi per un confronto costruttivo con gli stakeholders interessati a sostenere questa esperienza, evidenziandone gli elementi di eccellenza e le criticità, offrendo ai partecipanti (coordinatori di dottorato, amministratori e referenti di cooperative altre agenzie del terzo settore, dottorandi, studenti, professionisti, dirigenti scolastici e docenti) l’opportunità di condividere prospettive e azioni specifiche di valorizzazione della formazione alla ricerca nel terzo settore e nel pubblico impiego.
Saranno relatori rappresentanti di Istituzioni quali ANVUR, LEGACOOP, MIUR, FONDAZIONE CARIPARO E ZANCAN, RUIAP e numerosi altri referenti di enti con esperienze in corso.
Sono invitati a partecipare in particolare i Coordinatori di Corsi di Dottorato in area pedagogica ed educativa e i docenti dei Collegi interessati ad un confronto per la diffusione di questa opportunità formativa e la costruzione di reti interateneo di promozione di tale tipologia di esperienza dottorale.
Siete pregati di segnalare un Vostro particolare interesse all’iniziativa a Marina Santi: marina.santi@unipd.it

Locandina