Tutti i post in 2020

Ciclo di webinar “Certificare le competenze. Le domande attuali dell’apprendimento permanente”

Categorie: 2020, News, Webinar
Commenti disabilitati su Ciclo di webinar “Certificare le competenze. Le domande attuali dell’apprendimento permanente”

Su richiesta delle prof.sse Laura Formenti e Roberta Piazza, segnaliamo il ciclo di webinar “Certificare le competenze. Le domande attuali dell’apprendimento permanente”.
In occasione del lancio della VI Edizione del MOOC “Individuazione degli apprendimenti pregressi per la validazione e la certificazione delle competenze” sulla Piattaforma EDUOPEN, la RUIAP (Rete Universitaria Italiana per l’Apprendimento Permanente) organizza un ciclo di 8 webinar, completamente gratuiti. L’obiettivo è di aggiornare i contenuti del MOOC con nuovi input ed esempi, tratti dalle migliori pratiche e da progetti in corso, invitando tutti a partecipare alla riflessione, insieme ai nostri esperti ed esperte, esponenti delle reti e degli enti che lavorano in prima linea per far crescere nel nostro Paese una cultura dell’Aprendimento Permanente.
Per maggiori informazioni: https://www.ruiap.it/home/

Locandina

Master di I livello “Esperto/a di progettazione educativa in scuole e servizi ad alta complessità socioculturale”

Categorie: 2020, Master, News
Commenti disabilitati su Master di I livello “Esperto/a di progettazione educativa in scuole e servizi ad alta complessità socioculturale”

Su richiesta del prof. Davide Zoletto, segnaliamo il master di I livello “Esperto/a di progettazione educativa in scuole e servizi ad alta complessità socioculturale”.
Il master, promosso dall’Università degli Studi di Udine, si rivolge a dirigenti scolastici, insegnanti di ogni ordine di scuola (inclusi i Centri Provinciali per l’Istruzione degli Adulti), educatori, animatori e altri operatori che operano in contesti educativi e territoriali ad alta complessità. Il Master si svolgerà indicativamente da gennaio 2021 a dicembre 2021. I posti disponibili sono 30 e verranno assegnati in base all’ordine cronologico di presentazione delle domande di ammissione. Le domande vanno presentate entro il 30.10.2020, ore 11.30 esclusivamente online, seguendo le istruzioni indicate alla pagina http://www.uniud.it/progettazioneeducativa, dove è pubblicato anche il Manifesto degli studi con tutte le informazioni relative al Master.

Brochure

Convegno Internazionale “Educazione Terra Natura. Conoscenza Complessità Sostenibilità”- 26 novembre – 3 dicembre

Categorie: 2020, Convegni, News
Commenti disabilitati su Convegno Internazionale “Educazione Terra Natura. Conoscenza Complessità Sostenibilità”- 26 novembre – 3 dicembre

Su richiesta della prof.ssa Liliana Dozza, segnaliamo il convegno internazionale “Educazione Terra Natura. Conoscenza Complessità Sostenibilità”.
Il convegno internazionale, giunto alla sua 5° edizione e promosso dalla Facoltà di Scienze della Formazione della Libera Università di Bolzano, si terrà nei giorni 26–27 e 30.11.2020, 01–02–03.12.2020 dalle 14.30 alle 17.30 e, per adeguarsi alla situazione corrente, si svolgerà online con sessioni sincrone.
Il Convegno si rivolge a differenti pubblici: sia a ricercatori universitari sia a insegnanti di ogni ordine e grado e a educatori impegnati nella scuola e nelle opportunità intenzionalmente formative del fuori-scuola. La parola Educazione, connessa con Terra e Natura, è una parola che si fa progetto di azione e cambiamento. Desideriamo comprendere e conservare la vera rete della vita: una rete fatta di interrelazioni visibili e invisibili. Desideriamo costruire insieme un cambiamento basato sulla consapevolezza che la Terra è un organismo vivente: è sensibile ai comportamenti degli esseri che la abitano, offre risorse e ricchezze (diversità biologiche, culturali, linguistiche) e al contempo soffre di grandi fragilità (pregiudizi sulle differenze, predazione e iniqua distribuzione delle risorse, vite di scarto). Per questo, ci chiediamo: che cosa posso, che cosa possiamo fare per uno sviluppo sostenibile dell’essere del Pianeta? Possiamo cambiare il nostro modo di vivere? Possiamo adattarci ai cambiamenti del Pianeta? Dovremmo cambiare il nostro modo di insegnare e apprendere e imparare a connettere, piuttosto che a disgiungere? Possiamo immaginare modi ecologici e sostenibili di abitare la Terra? Una cosa sappiamo: «Dobbiamo fare in modo che i nostri gesti contribuiscano alla dolcezza del mondo in cui viviamo» (Thoreau, 1854). Quattro sono i temi di riflessione:

  1. conoscenza e complessità
  2. cambiare paradigma
  3. diversità disuguaglianze diritti
  4. emergenza e resilienza

Call for Papers. Le proposte di contributo dovranno pervenire entro mercoledì 23.09.2020 agli indirizzi monica.parricchi@unibz.it e michele.cagol@unibz.it nella forma di abstract di max. 200 parole (in inglese, italiano o tedesco). Gli abstract accettati saranno presentati il 30.11.2020 e il 01.12.2020 nelle sessioni seminariali parallele. Premio MultiLab agli alunni e alle classi – dalla scuola dell’infanzia alla scuola superiore – partecipanti al Concorso di racconti brevi.

Brochure

Corso di aggiornamento “Pratiche e culture della differenza nel lavoro educativo e di cura”

Categorie: 2020, Corso, News
Commenti disabilitati su Corso di aggiornamento “Pratiche e culture della differenza nel lavoro educativo e di cura”

Su richiesta della prof.ssa Rosanna Cima, segnaliamo il corso di aggiornamento “Pratiche e culture della differenza nel lavoro educativo e di cura”.
Il corso, organizzato dall’Università degli Studi di Verona, Dipartimento di scienze umane, è rivolto a chi lavora nel mondo della cura e dell’insegnamento ed intende approfondire le teorie e le pratiche nate dal pensiero e dalla politica delle donne che hanno elaborato una florida riflessione sui temi della cura e della formazione: un sapere incarnato che mette a lavoro i sensi, le risonanze, le relazioni per ripensare l’incontro con l’altro/a nel quotidiano operare. Situarsi culturalmente ed emotivamente consente di compiere azioni che siano coscienti delle asimmetrie e dei fattori geopolitici. Gli incontri formativi si svolgeranno in presenza (a Verona) e in videoconferenza tra attivazione di laboratori esperienziali e riflessione su contenuti teorici.
Per maggiori informazioni: https://www.laboratoriosaperisituati.com

Brochure

Pubblicazione dossier “Effetti della pandemia sui progetti educativi, terapeutici, formativi e ricreativi nature-based”

Categorie: 2020, News, Presentazioni di volumi
Commenti disabilitati su Pubblicazione dossier “Effetti della pandemia sui progetti educativi, terapeutici, formativi e ricreativi nature-based”

Su richiesta della prof.ssa Alessandra Gigli, segnaliamo la pubblicazione del dossier “Effetti della pandemia sui progetti educativi, terapeutici, formativi e ricreativi nature-based”.
Nel dossier sono presenti i risultati di un’indagine condotta da un’equipe del Centro di Ricerca per l’Educazione e la Formazione Esperienziale Outdoor (CEFEO) dell’Università degli Studi di Bologna. Tra il 28.05.2020 e il 19.06.2020 è stato diffuso un questionario online con la finalità di indagare l’impatto (in termini economici e sociali) del Covid-19 su progetti e attività nature-based (cioè basate sul contatto diretto con la natura), ma anche i bisogni che ne scaturiscono e le eventuali nuove opportunità che si prospettano nell’ambito outdoor. Al questionario hanno risposto 100 persone che operano nel settore nature-based sia in organizzazioni (associazioni, cooperative, società, gruppi), sia individualmente.
Il file con i dati di questa rilevazione è scaricabile gratuitamente: https://centri.unibo.it/cefeo/it/pubblicazioni

 

Rassegna culturale “I dialoghi di Acquafredda” – 18 luglio, Acquafredda di Maratea (Potenza)

Categorie: 2020, Eventi, News
Commenti disabilitati su Rassegna culturale “I dialoghi di Acquafredda” – 18 luglio, Acquafredda di Maratea (Potenza)

Su richiesta del prof. Fabrizio Manuel Sirignano, segnaliamo la rassegna culturale “I dialoghi di Acquafredda”.
L’inaugurazione della rassegna culturale, promosso dal “Centro internazionale di ricerca Francesco Saverio Nitti per il Mediterraneo”, che rappresenta una rete scientifica guidata dall’Università degli Studi di Napoli “Suor Orsola Benincasa” con 7 Atenei del Sud Europa e con il patrocinio del Comune di Maratea, si terrà in data 18.07.2020 dalle ore 21.00 presso Acquafredda di Maratea (Potenza).
L’iniziativa, ideata e diretta dal prof. Fabrizio Manuel Sirignano, nasce per riattivare il dialogo in un momento in cui sembrano essersi ridotti gli spazi e i luoghi di discussione e di confronto. All’eclissi del dialogo fa riscontro l’eclissi della democrazia, in quanto il dialogo ne costituisce la sua stessa sostanza. L’agorà, da spazio fisico, si è trasformata in un’arena virtuale in cui le informazioni sono comunicate in maniera frammentaria e lacunosa attraverso i social: all’argomentazione e all’analisi, spesso, si preferiscono gli slogan e la responsabilità di gesti e linguaggi viene sostituita da frasi semplici e ad effetto; queste ultime risultano più adatte alle logiche della rete, ma svuotano di significato e di storia le parole, fomentando l’odio sociale e la disinformazione. In un luogo dalla struggente bellezza, dove si sentono ancora gli echi dell’eroico sacrificio di Costabile Carducci e dell’impegno civile di Francesco Saverio Nitti, nascono quindi i Dialoghi per contribuire, attraverso dibattiti e confronti dialettici su più temi, alla costruzione di un discorso aperto e di ampio respiro culturale ispirato ai valori della libertà, della democrazia e dell’emancipazione, che affondano le radici nel Mediterraneo di cui Acquafredda è stata protagonista nella storia. Tra luglio ed agosto ci saranno, quindi, forum tematici di discussione (pedagogia, storia, arte), presentazione di libri, dibattiti.
Per maggiori informazioni: https://www.unisob.na.it/eventi/eventi.htm?vr=1&id=21053

Locandina

Corso di perfezionamento “Transiti nell’età adulta” – novembre 2020-febbraio 2021

Categorie: 2020, Corso di Perfezionamento, News
Commenti disabilitati su Corso di perfezionamento “Transiti nell’età adulta” – novembre 2020-febbraio 2021

Su richiesta della prof.ssa Micaela Castiglioni, segnaliamo il corso di perfezionamento “Transiti nell’età adulta”.
Il corso, organizzato dall’Università degli Studi di Milano Bicocca, è rivolto a educatori, professionisti della cura, insegnanti ecc., si pone la finalità di potenziare le competenze degli operatori che in carcere, nel lavoro sociale, nelle vicende di migrazione, nell’esperienza della malattia e nelle storie di transizione di genere, si trovano ad accompagnare transiti impegnativi con implicazioni educative importanti.
Per maggiori informazioni: http://www.nusablog.org

Locandina

Call for papers rivista “Dirigenti Scuola” sul tema “Le scuole dopo la pandemia. L’occasione per un ripensamento dei paradigmi pedagogici, didattici, organizzativi e gestionali”

Categorie: 2020, Call, News, Rivista
Commenti disabilitati su Call for papers rivista “Dirigenti Scuola” sul tema “Le scuole dopo la pandemia. L’occasione per un ripensamento dei paradigmi pedagogici, didattici, organizzativi e gestionali”

Su richiesta del prof. Giuseppe Bertagna, segnaliamo la call for paper della rivista “Dirigenti Scuola” sul tema “Le scuole dopo la pandemia. L’occasione per un ripensamento dei paradigmi pedagogici, didattici, organizzativi e gestionali”.
L’occasione per un ripensamento dei paradigmi pedagogici, didattici, organizzativi e gestionali”. La scadenza per l’invio degli abstract è il 30.08.2020 e quella per l’invio dei contributi definitivi è il 20.10.2020.
Per maggiori informazioni: http://riviste.gruppostudium.it/dirigenti-scuola/archivio-dirigenti-scuola/call-papers/call-papers

Call

Premio “Carla Poesio” per Tesi di Laurea italiana in “Letteratura per l’infanzia”.

Categorie: 2020, News, Premio
Commenti disabilitati su Premio “Carla Poesio” per Tesi di Laurea italiana in “Letteratura per l’infanzia”.

Su richiesta della prof.ssa Emma Beseghi, segnaliamo il premio “Carla Poesio” per la più innovativa e originale Tesi di Laurea italiana in Letteratura per l’infanzia.
Da sempre impegnata nel sostenere l’innovazione e l’eccellenza editoriale, BCBF rivolge ora l’attenzione anche al mondo della ricerca universitaria attraverso il Premio Carla Poesio, intitolato alla memoria dell’importante studiosa di Letteratura per l’infanzia che ha collaborato con la fiera di Bologna fin dalla sua stessa progettazione. Istituito da Bologna Children’s Book Fair in collaborazione con il Centro di Ricerca in Letteratura per l’Infanzia dell’Università degli Studi di Bologna (CRLI), il Premio Poesio – ora giunto alla terza edizione – è un riconoscimento annuale volto a premiare la più innovativa e originale Tesi di Laurea italiana in Letteratura per l’infanzia. La partecipazione è aperta a tutti coloro che abbiano approfondito con il proprio lavoro di tesi tematiche significative della letteratura per l’infanzia nel loro intreccio con l’immaginario, anche attraverso la connessione che la complessità di questa materia stabilisce, ad esempio, con ambiti artistici, educativi e crossmediali. Il lavoro vincitore, decretato da una commissione composta da docenti universitari, ottiene come riconoscimento la pubblicazione presso un editore specializzato grazie al sostegno di BolognaFiere.
Il termine per l’invio alla Giuria del Premio “Carla Poesio” è il 15.10.2020.
Per maggiori informazioni: http://www.bookfair.bolognafiere.it/highlights/premi/premio-carla-poesio/9014.html

Regolamento