Care colleghe e cari colleghi,

devo comunicarvi con grandissimo dispiacere che il 16 giugno scorso è venuta a mancare la cara collega Alba Porcheddu che, dopo essere stata in diversi Atenei, ha insegnato a lungo presso l’allora Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università degli Studi Roma Tre. Come Direttore del Dipartimento di Roma Tre e come Presidente della SIPED ho espresso alla sua famiglia la mia vicinanza personale, quella del nostro Dipartimento e quella dell’intera comunità pedagogica nazionale della SIPED.

 

Ringrazio molto il prof. Franco Cambi che ha voluto ricordarla a tutti noi con le parole che seguono:

«Il 16 giugno ci ha lasciati Alba Porcheddu e la pedagogia nazionale perde una voce attenta della diagnosi della sua complessità in quanto specifica di tutto il proprio "operari". Una voce che ci ha ricordato sia nella pedagogia generale sia nella didattica che il nostro tempo ci pone davanti con decisione profonde innovazioni: tra "società liquida", "crisi del soggetto" e avvento delle "tecnologie avanzate" nella comunicazione. E Porcheddu con tali tesi ha illuminato il suo insegnamento presso gli atenei di Cagliari, di Siena e di Roma Tre, nelle due discipline indicate di sopra e sviluppandole in tutta la loro ricchezza e problematicità. La pedagogista romana ci lascia con tutta la sua produzione libraria un'idea di pedagogia alta e dinamica da tutelare con decisione come "memento" strategico. Allora rileggiamo i suoi testi-chiave, a cominciare da Gli incontri mancati del 1990 di impegno più epistemologico, per risalire a Insegnare e comunicare del 1984, passando poi a Didattica e comunicazione del 2012, fino a toccare aspetti più nettamente teoretici con Z. Bauman intervista sull'educazione (2005) e sociali con Educazione e formazione nella società multiculturale (2004). Tutti testi che sviluppano con impegno e acribia quel modello della "pedagogia critica" che è sempre più un paradigma di tipo internazionale e decisivo nel "fare-pedagogia" oggi».

 

Massimiliano Fiorucci

Modifica la sottoscrizione    |    Vedi online
facebook  twitter  linkedin  youtube  instagram 
Siped - Società Italiana di Pedagogia
Via del Castro Pretorio, 20 - 00185 - ROMA
2021 - Siped