2021-07-20 – VI Concorso “Quel fresco profumo di libertà”

Logo Siped

Con il patrocinio della Siped è stato indetto il concorso nazionale “Quel fresco profumo di libertà” giunto alla sesta edizione, che intende valorizzare specificità e peculiarità delle competenze dei diversi gradi delle scuole italiane. I temi dell’educazione alla legalità, dell’intercultura, dell’inclusione possono – anche alla luce della più avanzata ricerca scientifica di ambito educativo-didattico e delle recenti normative e disposizioni ministeriali – essere declinati e proposti in forma differenziata nell’ambito dei diversi ordini e gradi di scuola, così da valorizzare al meglio le specificità dei contesti, dei soggetti e dei processi formativi di riferimento.
Scadenza: 15.03.2022

“Questo concorso, frutto della collaborazione fra il Centro studi e il Ministero dell’Istruzione, è un invito per le scuole che negli anni hanno mostrato interesse, attenzione e sensibilità ai temi della legalità, della lotta alle mafie, della cittadinanza attiva, della pace dell’intercultura, per dare voce e concretezza a quel fresco profumo di libertà di cui parlava mio fratello Paolo. Sono sicura della risposta delle scuole e mi aspetto una grande partecipazione per la fantasia, la creatività e l’impegno che ho toccato con mano nel corso di questi anni incontrando gli studenti delle scuole di ogni ordine e grado”.
Rita Borsellino

Bando