Convegno Nazionale Siped - Bari - 18-19 ottobre

Brochure

Presentazione convegno

Strutture convenzionate

Scheda iscrizione gruppo di lavoro e proposta abstract

Pagamento della quota di iscrizione al convegno (fee) di € 50,00 (pagamento non più attivo)

Convegni, eventi, manifestazioni, call, formazione...

 
ECER Bolzano 2018

Care e cari soci,
con venerdì 07.09.2018 si è conclusa a Bolzano la European Conference on Educational Research, (ECER), promossa dalla EERA in collaborazione con la SIPED.
Si è trattato di un evento di grande rilevanza, che ha visto più di 2900 ricercatori provenienti da tutta Europa (e oltre) impegnati per 4 giorni nella condivisione di studi e riflessioni su “Inclusion and Exclusion: Resources for Educational Research?”. Alcune foto dell’evento, già messe su Siped Facebook, sono visibile a questa pagina https://www.siped.it/european-conference-on-educational-research-ecer-4-7-settembre-bolzano/

Il contributo scientifico della SIPED (3 panel dedicati e 2 keynote speakers, Marco Catarci e Marcella Milana, oltre a numerosi papers presentati da nostri soci nelle varie sessioni di lavoro), grazie al valore scientifico delle colleghe e dei colleghi coinvolti è stato riconosciuto e apprezzato dalla comunità scientifica presente, così come è stato ampiamente apprezzata l’impeccabile gestione svolta dall’Università di Bolzano, a cui vanno i nostri vivi ringraziamenti. Alla riuscita dell’evento la Siped ha contribuito con i membri presenti per 3 anni nel Local Organizing Committee: Maria Grazia Riva, già nostra rappresentante in EERA, e Massimiliano Fiorucci, oltre alla sottoscritta. Un ringraziamento particolare va a Elisabetta Biffi, nostra attuale rappresentante in EERA.

L’EERA, nel suo garantire occasioni di networking e scambio fra le diverse società e associazioni nazionali di ricercatori in ambito educativo, rappresenta certamente una risorsa per la nostra comunità scientifica nazionale. Al tempo stesso, abbiamo avuto in questi giorni nuova prova di come la ricerca italiana possa garantire un contributo importante nel dibattito europeo ed internazionale.

È per questa ragione che intendiamo proseguire nella costruzione di nuove opportunità di collaborazione e scambio fra SIPED e EERA.

Ricordo che l’ECER 2019 si svolgerà ad Amburgo dal 3 al 6 settembre. La submission delle proposte apre il 1 dicembre e chiude il 30 gennaio. Il tema è “Education in an Era of Risk. The Role of Educational Research for the Future”.
https://eera-ecer.de/ecer-2019-hamburg/

Cari saluti
La Presidente
Simonetta Polenghi

Dalla Presidente

 
Pedagogia e scuola

Logo Siped

La voce della pedagogia. Ripensare la scuola nella società di oggi

La Siped costituisce la maggiore società scientifica accademica in ambito pedagogico. Essa, infatti, accomuna studiosi tanto di area storico-teoretica che a indirizzo empirico sperimentale e speciale. Recentemente, infine, alla società afferiscono anche i Colleghi del SSD. M-EDF, i cui interessi rientrano nell’ambito dell’educazione fisica e sportiva. Tra gli scopi statutari della società rientrano la promozione degli studi e delle ricerche nell’ambito delle discipline pedagogiche; favorire la costituzione e il potenziamento delle relative strutture per la ricerca e l’insegnamento; organizzare e sollecitare l’incontro e la cooperazione attiva tra gli studiosi delle diverse arre disciplinari; favorire gli studi sulle professionalità pedagogiche e sostenere la diffusione della cultura pedagogica in Italia e all’estero. Nell’alveo di tali attività rientra a pieno titolo l’interlocuzione con i policy makers relativamente alla tematiche che hanno come oggetto la scuola e, più in generale, le politiche formative. All’interno della Società scientifica, infatti, da sempre operano Colleghi e gruppi di ricerca che hanno come oggetto del proprio lavoro proprio l’educazione formale (nel senso più ampio del termine: dal nido all’Università) e, in particolare, l’istruzione di base. Nel solco di tali studi la Società ha elaborato una propria vision, in linea tanto con una prestigiosa tradizione pedagogica quanto con le più aggiornate ricerche di livello internazionale. Già negli scorsi anni la Siped ha offerto alla riflessione della società e della cultura italiana un documento organico dettagliato (http://www.siped.it/wp-content/uploads/2015/01/DOCUMENTO-SIPED-ripensare-la-scuola.pdf?v=2) per una scuola del cambiamento. Un cambiamento in positivo, aperto all’innovazione e alla progettualità partecipata tra tutti gli stake holders, non ultimi a quelli che hanno eletto come alveo di riflessività proprio la scuola, gli accademici, e che hanno con questo mondo un rapporto continuativo, stabile e privilegiato (di ricerca-intervento; di disseminazione scientifica e pubblicistica, di formazione; di interlocuzione didattica continua, tramite i corsi di Scienze della formazione primaria e Scienze dell’educazione).
I principali assi tematici della riflessione sulla scuola portata avanti in questi anni e richiamati dal citato documento riguardano 10 aspetti cruciali, ad oggi ancora problematici:

  1. Formazione alla relazione, all’affettività e al benessere
  2. Educazione e cultura di genere
  3. Democrazia pluralista e accoglienza interculturale
  4. Bullismo: prevenzione e contrasto
  5. Diversità, inclusione e rete di servizi
  6. Per una didattica scolastica attiva, partecipativa, cooperativa
  7. Qualità del curricolo, essenzialità dei saperi
  8. Innovazione tecnologica e educazione digitale
  9. Sviluppare una cultura della valutazione
  10. Una nuova formazione degli insegnanti e dei dirigenti: punti centrali.

Ad essi, recentemente, se ne sono aggiunti altri non meno importanti: dal tema dell’orientamento scolastico a quello della qualificazione educativa e formativa del work based learning (alternanza scuola lavoro, per esempio) fino al sistema integrato per i servizi 0-6.
Sulla base di questi temi la Società si apre ad un’interlocuzione franca progettuale con il mondo della cultura e della politica. Il suo obiettivo è quello della formazione e della crescita della persona in tutte le sue dimensioni (sociale, civile, affettiva, cognitiva, morale, di unità tra mente e corpo) conformemente a quanto prevedono la normativa internazionale e la nostra Costituzione.

Il Direttivo Siped

 

 

Novità Editoriali Siped

 

Rivista Pedagogia Oggi n. 1/2018

Il numero 1/2018 della rivista Pedagogia Oggi è disponibile online.

 

Pedagogia Oggi – n. 1/2018


 

logo EERA - European Educational Research AssociationMember of EERA
European Educational Research Association
http://eera.eu

 

eerj_cover

EERJ – European Educational Research Journal Archives

Members-only access